Mobili Design Occasioni Mobili Classici Occasioni

facebook cerca Menù
  1. NegoziMobiliDesign
  2. MagaDeSign
  3. A come arredo
  4. Arredare la casa al mare: idee e consigli

A come arredo

Arredare la casa al mare: idee e consigli

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Pinterest

Hai finalmente acquistato la casa al mare che sognavi da sempre? Oppure hai deciso di trasformare la tua vecchia casa al mare con uno stile più attuale e moderno? In questo articolo troverai alcuni utili consigli per arredare la casa al mare con un look elegante ed esclusivo, curato nei minimi dettagli. Possedere una casa in una città marittima è una grande fortuna, che sia un piccolo appartamento o una dimora di grandi dimensioni. Potrai arredare gli spazi esprimendo appieno i tuoi gusti, puntando a creare un'atmosfera totalmente differente rispetto a quella della residenza invernale. Ricordati, tuttavia, di non farti prendere la mano da troppi stili ammucchiati fra loro, da nuances eccessivamente cariche e da soluzioni d'arredo per niente pratiche e funzionali.

Luce e colori della casa al mare

Se parliamo di casa al mare, sicuramente stiamo parlando di estate, relax e sole. Uno degli aspetti fondamentali da valorizzare è sicuramente la luce. Ti consigliamo di optare per pareti dai colori chiari. Scegliendo il bianco andrai sul sicuro: si tratta del colore per eccellenza della casa al mare, perché amplifica e riflette la luce, facendo apparire più grandi gli spazi. Il bianco smorza ombre e spigoli, donando all'ambiente un aspetto fresco e pulito. Ricordati di orientare le tue scelte su rivestimenti anti-umidità che ti saranno alleati durante i mesi più freddi e di chiusura. Hai il timore che il total white ti possa stufare, risultando con il tempo monotono? Esistono altri colori perfetti per una casa al mare e puoi decidere fra due alternative: colorare una sola parete a contrasto o rendere omogenei gli spazi con colori pastello e tenui, come il blu, l'azzurro e il verde acqua. Evita colori accesi e forti come il viola e il rosso, nemici del relax mentale. I colori caldi rimpiccioliscono e scaldano gli ambienti, mentre una casa estiva deve dare l'impressione di essere fresca e bella ampia. Se ci sono punti della casa dove la luce naturale non riesce ad arrivare, colloca dei punti luce strategici.

Mobili, materiali e tessuti di una casa al mare

Per quanto riguarda l'arredamento della casa al mare, tieni conto che generalmente si tratta di una residenza sfruttata per brevi periodi dell'anno. Quindi è importante effettuare scelte funzionali, evitando oggetti d'arte e apparecchi tecnologici eccessivamente costosi. Sono banditi i tendaggi pesanti che bloccherebbero il passaggio della luce naturale. Sì a stoffe leggere, super fresche e facili da lavare come il cotone e il lino. Lo stesso discorso vale per i tessuti delle camere da letto: orienta la tua scelta su copripiumini in cotone o lino. Divani, sedie, tavoli dovranno essere super pratici e realizzati con materiali resistenti all'umidità e alla salsedine. Per gli esterni, punta su mobili in polietilene, in plastica dura o in legno trattato per l'esterno. Pianifica attentamente ogni stanza, così da evitare di caricare in maniera eccessiva gli spazi. Gli ambienti devono risultare ampi e arieggiati, perciò evita complementi d'arredo inutili. Ciò faciliterà anche le operazioni di pulizia. Infine, attrezzati con divani letto, siede pieghevoli e tavoli allungabili, perfetti per ospitare anche parenti e amici in visita.

Lo stile della casa al mare

Uno dei vantaggi di possedere una casa al mare è quello di sbizzarrirsi in stili differenti, magari sfruttando mobili vecchi e dismessi. Ma attenzione a non creare uno stile confusionario e sciatto. Che tu sia orientato su uno stile shabby chic o provenzale, per esempio, scegli con cura i vari elementi, così da mantenere un look elegante e pulito. Un'idea originale? Potresti optare per un'atmosfera marinara, abbellendo le pareti con conchiglie, pesci, stelle marine ed accessori nautici. Ma anche uno stile moderno sarebbe adatto allo scopo: i materiali utilizzati e l'effetto minimal sono perfetti per una casa estiva. Infine, piante, fiori, piccoli quadri, libri ed elementi marini doneranno alle stanze un tocco in più.

L'ingresso della casa al mare

Per far sì che a fine giornata la casa non si riempia di sabbia e di impronte di piedi bagnati, ti suggeriamo di creare un disimpegno all'ingresso dove riporre scarpe, teli, borse, ombrelloni e giochi. Va benissimo anche uno spazio all'esterno. Sarebbe molto utile installare una fontanella o una doccia esterna, così da poter sciacquare via la sabbia rimasta addosso.

Arredare la cucina della casa al mare

La cucina di una casa al mare deve sicuramente essere pratica e funzionale. Poiché trascorrerai la maggior parte del tempo in spiaggia, on sarà necessario attrezzare una zona ampia. Sarà sufficiente avere una cucia piccola e accessoriata con gli elettrodomestici più utilizzati. Desideri trovare una soluzione per non passare ore intere a pulire la cucina? Opta per un rivestimento con piastrelle in ceramica, almeno per quanto concerne la zona dei fuochi. In questa maniera potrai lavare velocemente schizzi di sugo, di caffè, ecc. Hai dato un occhio alle meravigliose ceramiche vietresi?

Arredare il salotto della casa al mare

A differenza che nella residenza in città, nella casa al mare il soggiorno non è un luogo fondamentale, anche perché i momenti di convivialità vengono passati per la maggior parte del tempo all'aperto, che sia in giardino, nel patio o sul terrazzo. Saranno sufficienti, perciò, un divano letto, un tavolo e una credenza per riporre vari oggetti. Evita i tappeti perché potrebbero solo appesantire l'ambiente e trattenere granelli di sabbia.

Foto tratta da letti trasformabili

Il giardino o il terrazzo della casa al mare

Hai uno spazio esterno da decorare e arredare a piacere? Perfetto! Potrai allestire un outdoor accogliente, per passare piacevoli serate insieme a parenti ed amici, sotto un meraviglioso cielo stellato. Attrezza il giardino o il terrazzo con un tavolo allungabile, sedie, un dondolo, un'amaca e confortevoli pouf. Non tralasciare l'illuminazione: colloca catene di luci per un'atmosfera ancora più suggestiva. Sei pronto a vivere magiche notti d'estate, nella casa al mare dei tuoi sogni!

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Pinterest

Iscriviti alla newsletter
Rimani aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

A come arredo
potrebbe interessarti anche