ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
Tendenze

Tendenze 2020: nuovi arredi outdoor

Sommario:


Con l'avvicinarsi delle stagioni più calde si riapre (nuovamente) il tema di come arredare terrazzi, balconi e giardini, piccoli o grandi che siano. Anche se sempre più spesso si tende a mantenere queste stanze en plein air "attive" e vivibili tutto l'anno, e altrettanto vero che in primavera e in estate cresce la voglia di sistemarli e rinnovarli. Il mercato oggi propone una scelta davvero ampia di soluzioni per gli ambienti outdoor, si tratta di arredi e complementi estremamente performanti dal punto di vista dei materiali, pensati per completare ogni genere situazione e per assecondare tutti i gusti e gli stili. Scopriamo quali sono le tendenze per il 2020.

Arredamento funzionale

La più interessante delle tendenze per il 2020 guarda in particolare ai mobili multifunzione. Si tratta di arredi versatili che in un'unica soluzione organizzata racchiudono più elementi. Dalle pareti attrezzate (perfette anche per esterno) che contengono mensole, fioriere e utilissimi elementi contenitore, perfette soprattutto per piccoli balconi e per terrazze non grandissime, ai pouf e ai tavoli contenitore, ideali per fare spazio e minimizzare gli ingombri, gli arredi multifunzione sono il grande trend di quest'anno. Ideali per spazi outdoor XS, questi arredi, configurabili a seconda delle esigenze, andranno benissimo anche per organizzare con criterio angoli e parti più articolate di superfici più grandi, restituendo all'insieme nuovo ordine e praticità.


Bentornato minimalismo

Linee semplici, forme pulite, decori e orpelli ridotti al minimo, per quanto concerne lo stile dei nuovi arredi outdoor, per quest'anno sarà il minimalismo a farla da padrone. Caratterizzato da colori neutri e pacati la tendenza punta, oltre che sulle forme essenziali, sui i materiali, assoluti protagonisti. Robusti, materici e importanti sono il cardine su cui questo stile outdoor si fonda. Legno di teck e di iroko, acciaio e alluminio opportunamente trattati (e in alcuni casi colorati) per questo uso, ma anche fibre naturali e sintetiche vestiranno così spazi sobri, per nulla freddi, ma opportunamente equilibrati e abitati solo da ciò che serve.


La parola d'ordine è personalizzare

Che sia mischiando materiali diversi o mettendo insieme colori e tonalità affini, anche (e soprattutto) nelle zone outdoor della casa la parola d'ordine del 2020, ma non solo, dovrebbe essere personalizzare. Personalizzare in base al tipo di spazio che si ha, personalizzare assecondando i gusti, ma anche realizzando qualcosa chesia in linea con lo stile della casa così da creare una continuità che ben integri ambienti interni ed esterno.

Ottimi alleati

per personalizzare balconi, giardini e terrazze sono sicuramente gli elementi tessili, tappeti, cuscini, pouf e stoffe saranno ideali per dare carattere e rendere unici questi ambienti. Importanti per chi desidera creare un nuovo spazio saranno essenziali nel caso in cui si desiderasse rinnovare senza cambiare tutti gli arredi.

TANTO STILE E DESIGN NELLA TUA CASELLA EMAIL! ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWLETTER.
Per rimanere aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Per fare della tua casa, la casa più bella che c'è!

E per il colore…

Contraltare alle tonalità neutre (amatissime e che rivestono sempre un ruolo importante quando parliamo di arredi outdoor) saranno, quest'anno, anche alcune sfumature più intense. Dai verdi più compatti, come il verde bosco o il verde giada, ai blu più intensi, fra questi spicca sicuramente il Pantone Classic Blue, colore dell'anno 2020, passando per i gialli e i viola più saturi e raffinati, anche negli spazi all'aperto sarà possibile regalarsi la bellezza del colore con delle intense pennellate. Attenzione però alla qualità delle componenti, agenti atmosferici e soprattutto i raggi solari incidono fortemente sulla qualità del colore e sul deperimento delle cromie. Se si vuole giocare con le tonalità decise occorrerà quindi sempre puntare su fibre studiate per l'utilizzo outdoor e, soprattutto, su materiali di buona qualità che rispondano a certi requisiti.




Quattro trend versatili per arredare gli spazi all'aperto da sviluppare e studiate sia che si decida di rinnovare uno spazio, sia che se ne voglia allestirne uno ex nuovo. Nuove soluzioni e nuovi colori, ma anche un ritorno all'essenzialità e al naturale per spazi aperti, facili da vivere e ariosi, dove rifuggirsi quando fa caldo, ma anche da sfruttare tutto l'anno.

Claudia Schiera

I negozi di Mobili Design dove trovare prodotti di tuo interesse