ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
Tendenze

La stufa: arredare casa con calore

La stufa è sempre di più una soluzione scelta non solo per scaldare la casa ma anche per arredare con stile la nostra abitazione.

Sono ormai lontani i tempi delle stufe delle case dei nonni, grandi, ingombranti e, a loro modo, rassicuranti che spargevano tepore durante le giornate e le serate invernali, oggi le stufe sono oggetti di design, che si scelgono per la loro bellezza oltre che per la loro funzionalità.

Sempre più protagonista dell'arredamento della casa, dunque, la stufa va scelta con cura, tenendo conto di determinati aspetti oltre che del nostro gusto estetico.

Scegliere la stufa: quali aspetti considerare

Spesso la prima motivazione che spinge a scegliere la stufa come sistema di riscaldamento domestico è il vantaggio economico che può derivarne: risparmiare sul riscaldamento è un ottimo modo per ottimizzare i costi di una casa, se si può unire a un miglioramento estetico, come nel caso delle stufe di design, è ancora meglio.

Per valutare al meglio quale stufa potrebbe fare al caso nostro, però occorre innanzitutto tenere conto di alcuni aspetti fondamentali.

Prima di tutto è importante capire qual è lo spazio che vogliamo riscaldare: tutta la casa o una sola stanza? di quanti metri quadri si tratta?

Per non rischiare di scegliere una stufa che non scaldi abbastanza o che, al contrario, sia eccessiva per l'ambiente in cui andremo a inserirla, questi calcoli vanno fatti prima di qualsiasi altra scelta.

Ad esempio, se ci troviamo a dover scaldare più stanze sarà bene scegliere una stufa canalizzabile, cioè con un sistema di tubature che possano diffondere il calore per tutta la casa.

L'altra domanda verte sull'utilizzo che si farà della stufa: sarà un supporto al riscaldamento classico? Oppure diventerà la fonte primaria di riscaldamento domestico? O addirittura stiamo semplicemente scegliendo una stufa di design che faccia le veci di un camino decorativo?

Queste considerazioni sono fondamentali per scegliere il prodotto giusto: una stufa a pellet, per esempio, può essere la soluzione ideale per riscaldare tutta la casa mentre un biocamino ha solitamente una funzione per lo più estetica.

Anche le caratteristiche della casa e dell'ambiente in particolare dove andremo a inserire la stufa sono da tenere in considerazione: se non c'è canna fumaria una stufa elettrica o a bioetanolo farà sicuramente al caso nostro.

La stufa al centro della casa

Un'antica tradizione di montagna prevede che la stufa, detta in questo caso stube, sia posta al centro della casa come punto di ritrovo per tutta la famiglia.

Riprendere questa usanza in modo moderno e funzionale può aiutarci a scegliere la stufa perfetta per la nostra abitazione nel caso in cui cerchiamo una soluzione che scaldi tutta la casa e che sia anche il fulcro attorno cui ruota l'arredamento.

In questo caso una belle stufa a legna con fuoco a vista oppure un caminetto a bioetanolo sono la soluzione migliore: la fiamma scalda la casa ma anche l'atmosfera, rendendola subito più accogliente e raccolta.

Si può andare sul classico, con una stufa grande, in pietra ollare o ricoperta di maioliche, perfetta per le case in montagna ma anche per chi cerca di ricreare in città un ambiente simile, rilassante e piacevole.

Il consiglio in più, in questo caso, è quello di stendere un soffice tappeto davanti alla stufa con tanti cuscini e coperte su cui sedersi o sdraiarsi per momenti veramente rilassanti a fine giornata.

Ma la lunga storia delle stufe a legna, onnipresenti nelle case di molti anni fa, non deve farci dimenticare quanto e come negli ultimi tempi esse siano diventate dei veri e propri oggetti di design contemporaneo.

Stufe di design, con linee pulite, materiali resistenti, senza fronzoli, che si inseriscono alla perfezione in un arredamento moderno e funzionale, sono perfette chi ama reinterpretare la tradizione secondo stilemi inediti.

Leggere e poco ingombranti, queste stufe solitamente elettriche o a bioetanolo, possono comunque rappresentare un punto di riferimento per l'arredo dell'intera casa, ponendosi al centro del soggiorno circondate da ampi divani o poltrone.

La stufa a pellet, discreta e sostenibile

Le stufe a pellet sono tra i modelli più utilizzati per soppiantare i tradizionali impianti di riscaldamento e sono diventate ormai dei veri e propri elettrodomestici con tanto di etichetta energetica.

Questa tipologia di stufa, infatti, è in grado di garantire alte prestazione, grazie alla continua ottimizzazione delle componenti tecniche al fine di potenziare la combustione e a questo si aggiunge anche un elevato grado di sostenibilità grazie alla gestione automatica e controllata del combustibile e, quindi, alle emissioni ridotte.

Nei modelli più tecnologicamente avanzati, inoltre, sono montati speciali motori brushless che concentrano il pallet nel braciere, evitando che sbatta contro le pareti dei focolari e produca spiacevoli rumori.

Anche la manutenzione ordinaria e la pulizia di una stufa a pellet moderna è piuttosto semplice da gestire.

I materiali di rivestimento sono tradizionali, per lo più ghisa, pietra e acciaio, ma il design è avanzato: prive di qualsiasi elemento tecnico a vista le stufe a pellet possono essere decisamente minimal e, allo stesso tempo, diventare dei veri e propri punti di riferimento di stile per gli ambienti in cui si trovano.

Le forme più particolari delle stufe

Per gli appassionati e per chi vuole osare introducendo in casa un elemento di arredo importante che inevitabilmente attirerà l'attenzione, il consiglio è di puntare sui modelli di stufa di design.

Tra queste ci sono le stufe a colonna, la fiamma è a vista ed è inserita all'interno di una lunga colonna di forma cilindrica che va dal pavimento al soffitto: un espediente originale per riscaldare e allo stesso tempo dividere due ambienti.

La forma a vulcano, con fuoco a vista con vetro circolare e ampia cappa di aspirazione fino al soffitto è perfetta per chi cerca una stufa di design da porre al centro del soggiorno che abbia una personalità davvero importante.

TANTO STILE E DESIGN NELLA TUA CASELLA EMAIL! ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWLETTER.
Per rimanere aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Per fare della tua casa, la casa più bella che c'è!

Le stufe sospese, che non poggiano sul pavimento ma sono solo collegate al soffitto dalla loro canna fumaria sono perfette per non appesantire l'arredamento e godersi il calore del fuoco.

Cilindriche, coniche, quadrate: le stufe di design assumono le forme più disparate e possono essere realizzate anche su misura per inserirsi perfettamente nel resto dell'arredamento.

Hai trovato interessante l'articolo? Scopri tutti gli articoli correlati all'argomento:

Stufa tendenze

facebook twitter pinterest google

I negozi di Mobili Design dove trovare prodotti di tuo interesse