ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
Progettare gli spazi

Come arredare al meglio un corridoio: estetica e funzionalità

Il corridoio è uno spazio casalingo a cui spesso non si dà molta importanza. Allo stesso modo, si può dire che arredare un corridoio (corto, stretto, lungo o largo che sia) è sicuramente un di più che tuttavia, se studiato e realizzato nel modo giusto, può dare un grande contributo all'estetica complessiva del vostro appartamento, ancor di più quando si trovi all'ingresso dell'abitazione, per cui riveste un aspetto determinante nel primo impatto all'intero ambiente domestico.

In realtà, in riferimento alle case piccole, questo spazio è un'opportunità importante per ottimizzare l'organizzazione degli spazi. Non solo, è necessario prestare la dovuta attenzione ad alcuni accorgimenti utili, a seconda che si voglia arredare un corridoio stretto, corto, spazioso o lungo, in relazione non solo ai complementi e agli oggetti da inserire ma anche per quanto riguarda l'illuminazione. Un punto fermo è l'aspetto della funzionalità: questa parte della casa deve comunque, sempre agevolare l'attraversamento.

Le basi per arredare un corridoio: stretto, corto o lungo e spazioso

Prima di vagliare le possibili idee di arredo del corridoio, in modo tale che risulti perfettamente in linea con lo stile abitativo, è necessario porre delle basi di lavoro.
Tutto parte dalla forma e dalle dimensioni: nel caso in cui sia un corridoio stretto, limitare l'inserimento di mobili che potrebbero complicare il passaggio e creare un ingombro eccessivo, confusione e il rischio di scontrarsi con spigoli dolorosi ogni qualvolta si debba attraversare.
Dedicare l'attenzione principalmente allo spazio verticale delle pareti e cercare il più possibile di favorire la sensazione di spazio e di luminosità, optando per un colore chiaro per i muri, neutro o dalle tinte pastello, oltre ad inserire uno o più specchi, possibilmente di dimensioni differenti.



Non di meno, evitare di sovraccaricare con troppi elementi e cercare di essere il più possibile eleganti e minimal: la percezione visiva dello spazio ne risentirà positivamente.

Nel caso in cui stiate pensando a come arredare il corridoio stretto e corto, varrà ancor di più la 'regola del poco'. Raramente ci si sofferma in questo spazio, di conseguenza è buona norma decorare con semplici tocchi di stile: un grande specchio o un'illuminazione realizzata da tanti faretti a LED, di luce bianca o colorata, in grado da soli di rendere attraente questo spazio. Si pensi, ad esempio, alla possibilità di tinteggiare il soffitto del corridoio con una tonalità scura intervallata da tanti punti luce a basso consumo che nell'insieme restituiscono l'immaginario di un cielo stellato. Passerebbe ancora inosservato? Impossibile.

Al contrario, per arredare un corridoio stretto e lungo, pur senza esagerare, la presenza di più elementi ha la capacità di rendere interessante questo ambiente altrimenti freddo. Tra le idee di arredo di un corridoio così strutturato, interessante è la possibilità di sfruttare lo spazio per creare una sorta di percorso, ad esempio tramite una serie di fotografie incorniciate dei momenti o delle persone importanti della vostra vita, da quelle più antiche alle più recenti, anche in bianco e nero. Allo stesso modo, è possibile dar vita ad un percorso d'arte, ispirandosi ad una galleria.

Per finire, il caso di un corridoio grande e spazioso che, proprio grazie all'ampiezza, parte sicuramente avvantaggiato. Qui si può dire che non esistano particolari limitazioni, se non naturalmente il punto fermo della comodità del passaggio. Le idee di arredo per un corridoio ampio sono pressoché infinite, a partire dalla presenza di mobili come consolle e credenze di vari tipi e dimensioni, librerie a muro o realizzate su mensole in sospensione, piante da interni, appendiabiti ecc.

Come arredare un corridoio: l'illuminazione

Una volta chiarite le basi su cui lavorare, è necessario partire dalla scelta dell'illuminazione, elemento fondamentale per sapere come arredare un corridoio.
Anche in questo caso, molto dipende dalla struttura di questo spazio ma, generalmente, si tratta di un ambiente cieco – senza finestre –, dove difficilmente filtra la luce naturale, per cui spesso la necessità sarà quella di tenere le luci accese anche durante il giorno. Vediamo allora qualche esempio originale e alternativo per l'illuminazione del corridoio.

Innanzitutto, la scelta più saggia è sicuramente quella di sfruttare una tecnologia a basso consumo e il LED, in tal senso, vince su ogni altra. Per quanto riguarda la tipologia, gli applique da parete sono elementi leggeri e che creano un'illuminazione armonioso: lampade a faretto direzionabili che hanno il vantaggio di adattarsi alla perfezione a spazi ristretti dove un sistema classico potrebbe risultare ingombrante.

Per uno stile più vintage, sempre che l'altezza del soffitto lo consenta, l'uso di lampadari tradizionali, ancor meglio se di forma sferica, è sicuramente la scelta più adatta e ne serviranno tanti quanti ne richieda la lunghezza del corridoio.

In totale contrasto, un'idea per un corridoio moderno è quella di sfruttare un'illuminazione LED a pavimento e a soffitto. In questo senso, si potrebbe creare una piccola rientranza grazie all'uso del cartongesso, posizionando delle strisce a LED che percorrano tutta la lunghezza della parete.
Sempre in stile contemporaneo, una trovata originale, eccentrica ed accattivante è quella di sfruttare delle luci colorate per un effetto cromoterapia che lasci tutti a bocca aperta. Sarà così possibile dar vita ad una sorta di tunnel sensoriale, ancor più quando si scelga di optare per luci dalle intensità variabili che daranno l'impressione, ad ogni passaggio, di trovarsi all'interno di un'altra dimensione.

3 idee per l'arredo di un corridoio che non passerà inosservato

Arrivati a questo punto, non ci resta che condividere con voi qualche idea per arredare un corridoio stretto, corto, lungo o spazioso in modo elegante ed originale.

Sfruttando le proposte di illuminazione alternativa di cui sopra, un'opzione interessante è quella di scegliere un colore acceso per tinteggiare le pareti del corridoio, ad esempio il giallo canarino. Completando con complementi d'arredo moderni, come un appendiabiti o un mobiletto colorato che contrasti con il giallo, otterrete un corridoio giovane ed allegro.
In questo caso, l'ideale è poi riprendere il giallo e il colore che avrete voluto abbinare per i complementi – vi suggeriamo un rosso fuoco o un blu elettrico – anche in altri elementi della casa, ad esempio un divano o una poltrona, piuttosto che delle cornici, dei vasetti contenitori o qualunque altro oggetto di vostra ispirazione.

Se amate il black&white e lo stile industrial, un'idea interessante ad esempio per arredare un corridoio corto è quella di dipingere le pareti di un bianco candido, per riservare il nero alle cornici di quadri e specchi. Se lo spazio lo consente, un tocco di stile sarà sicuramente l'aggiunta di un baule metallico che prenderà parte anche all'aspetto funzionale dell'ingresso. In alternativa, un appendiabiti in sospensione realizzato in legno grezzo e metallo sulla parete opposta alle cornici.
Naturalmente, per un risultato ottimale la decisione di arredare un corridoio corto o stretto in stile industrial dovrà rispecchiarsi anche nelle scelte stilistiche del resto dell'appartamento.

Per chiudere, uno stile che fa sempre più tendenza è lo shabby chic. Tinte pastello, bianco, lavanda e mobili decapati ne rappresentano l'essenza, per cui chi si chieda come arredare un corridoio in questo stile potrebbe idealmente decidere di utilizzare una carta da parati effetto cemento chiaro o effetto legno bianco, sbizzarrendosi ad inserire ornamenti come quadretti e specchi dalle cornici decapate e i soggetti floreali. Per arredare un corridoio corto ma non troppo stretto, completare il tutto inserendo una piccola credenza, impreziosita da vasetti e contenitori in vetro, in alcuni dei quali inserire mazzoline di lavanda.

Ora, avete tutti gli elementi per scegliere ciò che più si adatta al vostro spazio. Ricordatevi sempre di valutare con attenzione le basi su come arredare un corridoio, partendo dall'illuminazione giusta, dopodiché non avrete che da sbizzarrirvi.

Negozi correlati