ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
A come arredo

Tende da salotto: idee e consigli per sceglierle

Le tende da salotto sono un po' come il trucco per una donna. Si mettono per ultime, quando ormai l'arredo della stanza è completo, così come mascara e ombretto si applicano appena prima di uscire di casa. Infatti, le tende per un salotto perfetto devono essere in armonia con le caratteristiche dei mobili e della sala intera. È necessario che siano adatte alla luminosità particolare dell'ambiente. Bisogna che uniscano funzionalità e stile.

Da una parte, le tende da salotto riparano dagli sguardi indiscreti, creano un filtro per la luce eccessiva che può dar fastidio nello svolgimento delle normali attività quotidiane; dall'altra, sono un elemento in cui si esprime il gusto dei proprietari di casa. Le tende da salotto hanno il valore fondamentale di una ciliegina sulla torta che completa l'atmosfera calda e accogliente dello spazio in cui si ricevono gli ospiti.

Ma come scegliere tende da salotto ideali per la propria casa?

Una considerazione viene prima di tutte le altre. I tessuti che adornano le finestre del soggiorno devono distinguersi da quelli delle altre stanze dell'appartamento. I tendaggi devono essere idonei alle particolarità della stanza in cui vengono sfoggiati. E il soggiorno non può essere paragonato a una cameretta, alla camera matrimoniale, alla cucina o alla stanza da bagno. Di conseguenza, le tende da salotto devono spiccare in casa per la loro singolarità, che adorna in modo specifico la stanza dove si riunisce tutta la famiglia e dove si ricevono, amici, parenti e visitatori.

Tende da salotto: sceglierle in base alla luce

Un primo fattore da considerare nella scelta delle tende da salotto è la luminosità dell'ambiente. Se il soggiorno è ampio e luminoso si possono scegliere tende colorate, a tinta unita oppure a fantasia. I tessuti più pesanti sono adatti a ridurre notevolmente la luminosità proveniente dall'esterno. A seconda delle caratteristiche della propria abitazione e dell'effetto che si desidera ottenere bisogna valutarne attentamente la scelta.

Se il salotto non è molto grande, l'esposizione non aiuta e la luminosità proveniente da luce naturale è esigua, occorre preferire tende di colori chiari neutri che favoriscano il passaggio dei raggi del sole. Bianco, color panna o color crema sono tonalità adatte a riflettere la luce e valorizzarla.

Una maggiore illuminazione del soggiorno amplia la sensazione di spazio in modo gradevole. Dà allegria e stimola al benessere psicofisico.

Tende per il salotto: scegliere in base allo stile

Dopo aver valutato la luminosità della propria casa, occorre prendere in considerazione lo stile dell'arredamento per scegliere tende da salotto adatte a un'immagine complessiva armoniosa.

L'ambito della scelta cromatica può essere ristretto a causa delle limitazioni date dallo spazio e dalla poca luminosità, ma è possibile sbizzarrire la fantasia sulle linee e le forme delle tende da salotto.

I tessuti che decorano le finestre del soggiorno devono essere abbinati allo stile dell'arredamento. Se i mobili della sala sono caratterizzati da un design moderno le tende per il salotto vanno individuate sulla base di questa premessa stilistica. Al contrario, se si dispone di cassepanche, librerie e divani classici, anche le tende devono essere influenzate da una nota di gusto retrò.

In sintesi, è buona norma mantenere una certa coerenza nell'aspetto di tutti gli oggetti che rendono più bella e funzionale la nostra casa. Poi le eccezioni confermano la regola. Infatti, in alcuni casi è possibile applicare alle finestre tende che contrastano con l'apparenza prevalente dei mobili dell'appartamento.

Un esempio è costituito dal caso di un arredamento bianco dalle linee moderne che crea una piacevole dissonanza con tende da salotto a fantasia.

Tende da salotto moderne: essenziali e luminose

Le tende da salotto moderne si distinguono per l'essenzialità delle linee e delle forme. Le tende a pannello o a pacchetto rappresentano un'ottima scelta per spazi dove non si indulge negli eccessi delle decorazioni. Il vano della finestra viene ricoperto in modo essenziale, senza sovrabbondanza di tessuto. Il bianco è il coloro più gettonato per questa tipologia di tendaggio.

I raggi del sole che possono da fastidio sono bloccati, ma viene mantenuta una certa luminosità naturale dell'ambiente. Le tende a pannello o a pacchetto sono adatte anche alle case con arredamento in stile industrial.

Tende da salotto classico: a misura o a strascico

Le tende che arrivano fino al pavimento, con abbondanza di tessuto, generose nella loro funzione ornamentale sono ideali per un salotto classico. Il tessuto ondeggia con regolarità e rende mossa la parete. Le tende da salotto classico possono essere doppie, con una parte leggera sottostante per il giorno e una parte di tessuto più massiccio da aprire alla sera per chiudere completamente lo spazio della finestra.

Le tende a strascico devono appoggiare sul pavimento. Il tessuto deve essere più lungo di almeno quattro centimetri della misura presente tra l'attacco della tenda e il suolo. In questo modo si ottiene un effetto di sontuosità e morbidezza. Il romanticismo si sposa con l'eleganza e ne scaturisce un'atmosfera avvolgente e serena. I tessuti più adatti alle tende a strascico sono quelli leggeri e finemente lavorati.

Le tende da salotto classico possono però anche avere un'estensione più contenuta. È possibile scegliere tende a misura che non toccano il pavimento, ma si mantengono comunque sempre morbide e sinuose per un effetto visivo dinamico e accattivante. Le tende a misura possono al massimo sfiorare il pavimento e vengono realizzate con tessuti pesanti che cadono netti lungo il vano della finestra, come il velluto e il cotone doppio.

Scegliere tende a misura per il salotto permette di valorizzare le caratteristiche del pavimento. Un bel parquet, il marmo elegante, la terracotta calda e accogliente sono messi in evidenza dal lieve ondeggiare dei tessuti sospesi lungo i vetri delle finestre.

Tende per salotto shabby chic: bianche e con la mantovana

Le tende per un salotto shabby chic sono un elemento essenziale per coronare il piacere del gusto romantico. I colori più adatti ai tendaggi shabby chic sono tenui, affini alle tonalità pastello. Il bianco è quello perfetto in ogni caso. I tessuti devono essere leggeri, abbondanti, morbidi. I ricami li impreziosiscono insieme con fiocchi e nastrini.

TANTO STILE E DESIGN NELLA TUA CASELLA EMAIL! ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWLETTER.
Per rimanere aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Per fare della tua casa, la casa più bella che c'è!

La mantovana completa l'eleganza di una tenda shabby chic, ma si caratterizza per un notevole ingombro sul piano visivo. Si tratta dunque di un elemento adatto a spazi abbondanti e molto luminosi. Nel caso in cui si disponga di un soggiorno di dimensioni limitate è meglio preferire tendaggi semplici che valorizzano la luminosità dell'ambiente.

Se la nota dominante del proprio arredamento shabby chic è il bianco, è possibile scegliere tende con fantasia floreale, oppure a tinta unita con sfumature pastello, come il verde mela, l'azzurro, il rosa cipria, il giallo banana, il color pesca.

I negozi di Mobili Design dove trovare prodotti di tuo interesse