ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
Abitare oggi

Come arredare una casa dai soffitti bassi con stile?

Le stanze alte 3 metri e più sono un lontano ricordo del passato. "Come arredare una casa dai soffitti bassi" è infatti una domanda fin troppo frequente al giorno d'oggi. Tra mansarde, taverne e micro appartamenti spopolano le case taglia short. Peccato che l'arredamento non sia sempre a misura di soffitto basso.

In tutti i casi citati sopra, rischi di creare scenari claustrofobici degni di un film dell'orrore. Illuminazione scarsa, mobili ammassati tra loro, mancanza di spazio per muoversi… Le premesse non sono delle migliori, ma c'è comunque spazio di manovra. Basta prendere qualche accortezza e progettare ogni particolare di come arredare una casa dai soffitti bassi.

Armadi per soffitti bassi

Quando progetti una mansarda o una taverna, ti rendi subito conto di un problema: ti servono armadi per soffitti bassi. Gli armadi tradizionali hanno un'altezza variabile tra i 200 cm e i 300 cm, troppo per un appartamento mansardato, ad esempio. Al di là dell'altezza del mobile, infatti, devi tenere conto anche dello spazio necessario per aprire le ante.

Se stai cercando come arredare una casa dai soffitti bassi, dimentica gli armadi classici. Piuttosto, concentrati su queste tipologie.

  • Armadi su misura. Se hai un buon budget a disposizione, fai realizzare un armadio per soffitti bassi su misura. Una soluzione semplice e ottimale dal punto di vista estetico, dato che non ti costringe a fare compromessi. Purtroppo è anche piuttosto costosa.
  • Armadi con ante scorrevoli. Come detto, il grande problema degli armadi standard sono le ante. Magari l'armadio entra giusto giusto in camera da letto e le ante strisciano contro il soffitto. Le ante scorrevoli risolvono il problema alla radice, anche se rendono l'armadio un po' più profondo del corrispettivo a battente. Ricordatene, quando prendi le misure.

  • Armadi estraibili. In alcuni casi la forma della stanza non permette di usare le ante scorrevoli. I modelli estraibili sono armadi per soffitti bassi e sottoscala. Sono più profondi degli armadi tradizionali e, in alcuni casi, seguono l'andamento del tetto.

Arredare una cucina con soffitto basso

L'altra domanda implicita in "come arredare una casa dai soffitti bassi?" è: "come arredare una cucina con soffitto basso?" La cucina è una stanza di per sé complessa e la mancanza di spazio non fa che complicare la situazione. I classici pensili danno un senso di soffocamento e tolgono spazio al piano di lavoro. D'altra parte, servono a tenere dispensa e utensili in ordine. Che fare?

Quando la cucina ha un soffitto molto basso, è meglio rinunciare ai pensili e sviluppare l'arredamento in orizzontale. In questo modo elimini il senso di claustrofobia e rendi l'ambiente più arioso. Se hai abbastanza spazio, valuta anche un'isola o una penisola dotata di cassetti e scompartimenti. Rimane il problema di dove mettere la roba che avresti collocato nei pensili.

Quando arredi una cucina con soffitto basso, hai due strumenti per recuperare spazio.

  • Colonne dispensa, ovvero armadi sottili che vanno dal pavimento al soffitto. Puoi posizionarli negli angoli un po' più alti, di lato rispetto alla composizione. Il numero varia a seconda di spazio a disposizione ed esigenze.
  • Mensole e ganci. Tante composizioni contemporanee sono dotate di pareti con mensole e ganci, per sfruttare lo spazio sopra top e fuochi. Sono meno impegnative rispetto ai pensili e ti permettono di avere spezie e utensili sempre a portata di mano.

Come organizzare l'illuminazione per i soffitti bassi

Se vuoi evitare il senso di soffocamento tipico di tante case mansardate o taverne, devi progettare un'apposita illuminazione per soffitti bassi. Al di là di mobili e armadi su misura, infatti, è questa la vera chiave per rendere una stanza confortevole. Di contro, l'illuminazione sbagliata può trasformare casa tua in un set da film horror.

Niente paura: ricorda di seguire questi pochi punti.

  1. Evita i lampadari a sospensione. Ci sono lampadari bellissimi, finemente decorati e che aggiungono un tocco di eleganza alla stanza. Purtroppo non vanno bene se stai cercando come arredare una casa dai soffitti bassi. Rischi che il soffitto rimanga al buio, rendendo l'ambiente soffocante.
  2. Illumina il soffitto. Il soffitto riflette parte della luce e la direziona nel resto della stanza. In questo modo illumini l'ambiente in maniera uniforme, compresi gli angoli nascosti.
  3. Abbonda con i punti luce. Per creare un'illuminazione uniforme, posiziona punti luce in diversi punti della stanza. Ricorda anche l'illuminazione dal basso, come quella data dalle piantane.
  4. Usa gli specchi. Quando si parla di illuminazione per soffitti bassi, gli specchi sono una grande risorsa. Riflettono la luce e la diffondono, rendendo l'ambiente più grande e luminoso.

TANTO STILE E DESIGN NELLA TUA CASELLA EMAIL! ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWLETTER.
Per rimanere aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Per fare della tua casa, la casa più bella che c'è!

Lampadari per soffitti bassi: quali usare?

L'abbiamo detto sopra: se stai cercando come arredare una casa dai soffitti bassi, devi rinunciare ai lampadari a sospensione. In compenso, hai a disposizione altri strumenti per l'illuminazione.

  • Faretti e lampade da incasso. Sono piccoli e facili da direzionare anche verso il soffitto, così da creare tanti punti luce nella stanza. Le lampade al LED sono incassabili anche nel legno o nel cartongesso.
  • Plafoniere. Puoi montarle sul soffitto o sulle pareti, occupano poco spazio e ti permettono di creare tanti giochi di luce. Una comodità irrinunciabile, quando si parla di illuminazione e lampadari per soffitti bassi.
  • Piantane, le classiche lampade da terra. Puoi metterle vicino al divano o alla poltrona, per avere un punto luce quando ti rilassi la sera. Sono versatili, compatte e non vanno installate.

Ultimi consigli per arredare una casa dai soffitti bassi

Per arredare una casa dai soffitti bassi ti serve pazienza e creatività. Speriamo che i paragrafi sopra abbiano chiarito i punti di solito più complessi, che mettono in crisi un po' tutti. Adesso vediamo alcuni consigli generali, applicabili a tutte le stanze.

facebook twitter pinterest google

I negozi di Mobili Design dove trovare prodotti di tuo interesse