ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
Progettare gli spazi

Casa total white: per un look "minimal chic"

Arredare la propria casa con arredamento total white

Il total white è sicuramente una scelta d'arredo molto particolare, elegante e luminosa. Tuttavia, non è sempre facile realizzare un arredamento di questo tipo. Una casa completamente bianca, se non ben progettata, rischia di dare vita a un asettico "effetto ospedale" che sicuramente non sarebbe gradito, nemmeno dai più celebri interior designer. Solitamente, quando si pensa a un arredamento total white si pensa soprattutto a uno stile moderno e minimal. Questo colore, infatti, ben si addice alle linee semplici ed essenziali dell'arredo moderno del quale ne evidenzia particolari e dettagli specifici.
Per poter sfruttare al meglio la luminosità di questo colore bisogna però fare attenzione a selezionare con cura non solo gli elementi d'arredo, ma anche e soprattutto il colore in contrasto. Il total white, quindi, deve necessariamente prevedere accessori e complementi d'arredo in grado di sottolineare la luminosità del colore chiaro per eccellenza.
Va però sottolineato un particolare: proprio come per le altre tonalità, anche per per il bianco non esiste una sola sfumatura di colore. Per prima cosa, pertanto, quando si decide di optare per questo colore anche nei complementi, è fondamentale che questi siano cioè della stessa identica tonalità di bianco. Viceversa si rischierebbe di creare una situazione confusionaria, non omogenea e sicuramente poco elegante.
Il total white può partire dalle pareti: tinteggiare le pareti di bianco permette di avere già un'ottima base alla quale poter accostare i diversi elementi d'arredo. Chi non è esperto di interior design ma non vuole rinunciare all'idea di arredare con il bianco, può dirigersi verso lo stile scandinavo, perfetto sia per la zona living che per la camera da letto e per la cucina. Questo particolare modo di arredare, grazie alle tinte chiare e all'uso del legno, permette di realizzare una perfetta combinazione di mobili e accessori dallo stile minimal e dalle tonalità luminose. Se le pareti sono bianche, i complementi d'arredo possono puntare su tonalità chiare del legno e tessuti bianchi o color ghiaccio, da arricchire con qualche cuscino color pastello o dalle tonalità neutre, come il grigio perla. Naturalmente, le possibilità di scelta variano soprattutto a seconda della volontà di arredare tutta la casa in bianco oppure solo alcune camere.

Un arredamento moderno bianco per la camera da letto

Scegliere il bianco per la camera da letto significa puntare su un colore in grado di rendere anche gli spazi più angusti eleganti e luminosi. Una camera da letto bianca può assumere un carattere romantico, moderno o minimalista a seconda non solo degli elementi d'arredo che si selezionano, ma anche dei tessuti. Una stessa camera, arredata con gli stessi complementi, può cambiare completamente aspetto a seconda del tipo di biancheria da letto o degli accessori che si utilizzano nella stanza stessa. Una linea minimal ed essenziale, ad esempio, può essere perfetta per un arredamento shabby chic. Per questo motivo basterà porre attenzione su alcuni dettagli dal carattere vintage e romantico, in grado di richiamare questo stile tanto apprezzato e ricercato.
Attenzione però a non improvvisare: una camera da letto realizzata con un arredamento total white va studiata nei minimi particolari per non rischiare di dare vita a una stanza fredda e asettica. Se il punto di forza di una camera da letto arredata in shabby chic è sicuramente dato dalla scelta dei drappeggi e degli accessori, nelle camere dal design minimal si devono saper sottolineare, ad esempio, i dettagli di colore, che possono essere dati da un quadro astratto o da una lampada di design da terra o sul comodino. La particolarità di questi elementi è che riescono dare personalità alla stanza pur mantenendo inalterato il bianco predominante in tutta l'arredo. Va quindi ricordato che gli elementi in contrasto di colore devono essere pochi e limitati a un'unica area della stanza, proprio per non perdere lo stile in bianco assoluto.
Una precisazione: quando si parla di arredamento total white solitamente si intende uno stile moderno e minimalista, proprio per distinguerlo da altri modi di arredare che hanno tendenze più classiche, come ad esempio lo stile provenzale o proprio lo shabby chic che fanno ampio uso di elementi classici, legno e tessuti ricchi di pizzi, merletti o fantasie particolari pur avendo un'ampia base di bianco.

Una zona living con arredo minimal in total white

La zona living è probabilmente uno degli ambienti che meglio si presta a un arredo total white. In questa stanza, infatti, la presenza di libri e riviste colorate o di uno o più quadri alle pareti, fornisce il giusto stacco cromatico per rendere ancora più elegante il bianco dell'arredo. Dal divano all'angolo studio, dalle mensole al tavolo, tutti gli elementi d'arredo possono essere scelti in questo colore luminoso che ha il pregio di far sembrare gli ambienti più ampi di quello che sono in realtà. Come già accennato in precedenza, quando si parla di bianco non si intende un'unica tonalità di colore. Per le zone living può essere idoneo optare per un bianco panna, ossia su un colore più caldo, in grado di essere reso ancora più accogliente dalla luce naturale.
Elementi fondamentali per l'arredo di una zona living sono sicuramente le scaffalature o le librerie: entrambe possono essere selezionate tra i modelli a sospensione per garantire un maggior respiro alla stanza e per assicurare maggiore praticità nelle pulizie del pavimento, che potrà così sempre risultare immacolato. Sia la libreria che le scaffalature possono essere di tipo classico, ossia con le mensole a vista, oppure possono essere modelli con ante scorrevoli, in grado di celare i contenuti degli scaffali. La presenza di un modello o di un altro permette di fare la differenza nella scelta degli accessori. Quando le mensole sono a vista i colori degli elementi posti su di esse, siano essi libri o soprammobili, rappresentano un importante contrasto cromatico con l'arredo. Quando invece le mensole sono nascoste da ante scorrevoli, anche esse bianche, i contrasti di colore possono essere realizzati puntando su altri accessori o tessuti. Gli amanti dei tappeti, ad esempio, potranno scegliere di stendere un tappeto di grandi dimensioni e dal colore intenso, sia esso blu, un moderno verde acido o rosso. Si tratta di colori in grado di sottolineare lo stile total white, che può essere reso ancora più evidente utilizzando ad esempio dei cuscini sul divano che richiamano il colore del tappeto stesso. Chi non vuole coprire il pavimento con un tappeto può invece sottolineare la luminosità del colore con altri elementi in contrasto cromatico, dal tavolino basso accanto al divano a una lampada di design, dalle sedie colorate accanto al tavolo fino all'utilizzo di tessuti in diverse cromie da utilizzare sul divano.

Una cucina total white

Tra tutti gli arredamenti in total white la cucina è forse quella di più antiche tradizioni. Già dagli anni Settanta le cucine in legno e pannelli bianchi rappresentava un elemento distintivo, a suo tempo moderno, e perfetto per quanti erano alla ricerca di un ambiente luminoso e arioso. Oggi le cucine moderne sono in grado di fondere la bellezza del colore bianco all'elevata funzionalità, sempre più richiesta da quanti vivono quotidianamente in cucina. Essenziali nelle forme e, soprattutto, vere e proprie camere ad alta tecnologia, le moderne cucine sono una stanza vivibile e, soprattutto, facilmente lavabile. Proprio come per le altre stanze, però, anche per le cucine, quando si pensa al total white, non bisogna mai pensare a un colore unico per tutti i mobili e gli accessori.

Le cucine completamente bianche non sono molto apprezzate: per renderle più ricercate, infatti, i designer inseriscono spesso e volentieri dei dettagli di colore in grado di vestire di personalità l'ambiente. Maniglie, moduli pensili o accessori in tonalità in contrasto sono sempre presenti per garantire un effetto fondamentale, ossia quello di mettere maggiormente in evidenza il bianco dell'ambiente e sottolineare lo stile e l'eleganza dell'arredamento total white.

Negozi correlati

C.A.D. Riva - Cucine su misura & Arredamenti di Riva Claudio G. & C. s.n.c.

C.A.D. Riva - Cucine su misura & Arredamenti di Riva Claudio G. & C. s.n.c. Bulciago

Scheda negozio