ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
Progettare gli spazi

Arredo elegante e romantico: mobili, sedie e poltrone in vimini.

Da qualche anno si è assistito al grande ritorno, nell'ambito dell'arredamento, di mobili e complementi realizzati con fibre naturali intrecciate. Si tratta di elementi caratteristici e anche un po' romantici che per molti anni hanno caratterizzato le abitazioni e ora, progressivamente, stanno tornando ad essere una tendenza, in parte come protagonisti di uno stile vintage…ma non solo.

Oggi, infatti, si assiste ad un crescendo di contaminazioni tra stili e complementi molto diversi tra loro; un atteggiamento eclettico che si trasforma in una nuova concezione di arredamento: da un lato, ambienti che seguono uno schema stilistico univoco, realizzati per trasmettere un determinato messaggio; dall'altro, realtà dove si intrecciano vari punti di vista e così anche il risultato è un insieme eterogeneo nel quale si distinguono mobili, poltrone o sedie in vimini che, da sole, sono in grado di conferire un tocco artigianale all'intero contesto.

I mobili in vimini sono dunque camaleontici, perfetti per abbinarsi ad ogni stile e perfezionarlo con un tocco di personalità e particolarità, grazie anche al vasto assortimento di modelli diversi offerti dal mercato. In quest'articolo vogliamo suggerirvi qualche idea semplice ma d'effetto per integrare tali elementi all'arredamento della vostra abitazione, qualunque sia lo stile che avete scelto. Partendo dalle caratteristiche proprie e dai vantaggi dell'utilizzo di questo materiale per i vari complementi, procederemo con alcuni esempi, per consigliarvi come realizzare dei fantastici salottini con complementi in vimini o integrarli singolarmente in diversi ambienti della casa.

Mobili in vimini: caratteristiche e vantaggi

Quando si parla di mobili in vimini, spesso si fa riferimento all'arredamento degli spazi esterni; in effetti, questi elementi sono molto sfruttati in tal senso, tuttavia anche all'interno delle abitazioni possono contribuire ad un valore aggiunto grazie alle numerose peculiarità che ne fanno un elemento d'arredo ideale.

La produzione in serie di mobili intrecciati in vimini ha avvio nel lontano '800 e a questa si affianca il rattan, una fibra naturale di derivazione asiatica. I principali vantaggi risiedono nella sua versatilità, nella duttilità, nella leggerezza e al tempo stesso nella resistenza, caratteristiche non così comuni come si potrebbe pensare. La resistenza agli agenti atmosferici, ad esempio, è uno dei principali fattori che ha contribuito al sempre maggiore utilizzo di sedie e poltrone in vimini per realizzare gli arredamenti esterni.

Il vimini si ottiene intrecciando i rami di salice che sono elastici ma molto resistenti e si presenta come una fibra tipicamente europea.
Quando si iniziarono ad utilizzare mobili, sedie e poltrone in vimini all'interno delle abitazioni, questi rientravano tipicamente in uno stile d'arredamento rigorosamente etnico. Oggi, invece, rappresentano una sorta di asso nella manica per spezzare un arredo altrimenti troppo impostato.

Tra l'altro, la versatilità dei mobili in vimini risiede anche nella possibilità di sbiancarli – si tratta di un materiale che, per sua natura, tende comunque a schiarirsi con il passare del tempo, ancor di più se esposto al sole – o verniciarli in diversi colori (tipicamente in bianco, ma è possibile optare per tinte differenti).

Ultima, importante dote di poltrone, sedie in vimini o altri complementi in questo materiale è quella di presentarsi come estremamente eleganti e al tempo stesso informali ed accoglienti, trasmettendo una sensazione di calore e di familiarità.

Arredare con mobili, poltrone e sedie in vimini: le alternative

Il mercato mette a disposizione tantissime varietà di mobili, sedie e poltrone in vimini, oltre ad una serie di altri oggetti d'arredo come i tipici cestini da picnic, sfruttabili anche come pratici ed eleganti portariviste; contenitori di vario genere da inserire in ambienti diversi della casa, ad esempio per i panni sporchi in attesa di esser lavati; cornici per gli specchi, paralumi e molto altro ancora.

Per quanto riguarda i mobili in vimini, è possibile scegliere tra cassettoni, tavoli e tavolini, librerie, armadi e credenze, la maggioranza dei quali realizzati con parti strutturali in legno. Negli anni ha inoltre preso piede sempre di più la tendenza a colorare i mobili realizzati in questo materiale con tinte molto diverse, per cui si trovano mobili in vimini bianchi ma anche in vari toni di marrone, più chiaro o più scuro, oltre che in verde.
Le sedute talvolta seguono la stessa linea per quanto riguarda l'abbinamento a materiali diversi (legno o metalli per elementi strutturali come le gambe), nonostante sia più frequente che divani, sgabelli e sedie si presentino completamente in vimini. È possibile trovarne di forme molto diverse: sedie in vimini con schienali più o meno alti, rettangolari o tondeggianti, realizzate con gambe più o meno lunghe, anche a sgabello, piuttosto che le classiche intramontabili sedie a dondolo.



Anche le poltrone in vimini sono protagoniste di numerose varianti: una base fatta dei tipici quattro piedini o semplicemente tonda, in grado di conferire alle sedute l'aspetto di veri e propri troni – come la tipica Poltrona Pavone , un must have negli anni '70. In alternativa, una rivisitazione di questi elementi sono le sedie o le poltrone in vimini sospese: divertenti, originali e perfette per dare un valore aggiunto alla stanza.
Come per i mobili, sedie e poltrone in vimini vengono spesso tinteggiate in bianco, in verde, in grigio o con colori che richiamano i toni naturali del legno.

Esempi di salottini con elementi in vimini

Il salotto è l'ambiente perfetto per integrare mobili, sedie o poltrone in vimini, dando vita ad un ambiente elegante, informale e al tempo stesso romantico. Come anticipato, si tratta di un materiale molto versatile, caratteristica che permette di sfruttarlo in ogni tipo di contesto: classico, moderno, rustico, etnico, shabby chic…

Un salotto dallo stile classico, ricco di elementi in legno scuri, è il luogo ideale per inserire delle sedie in vimini che, grazie alla tonalità naturale più chiara e alla leggerezza tipica del materiale, sono perfette per rendere più delicato l'ambiente.
Anche per un contesto caratterizzato da un arredo shabby chic, sfruttare mobili in vimini (come una credenza o un tavolo) verniciati con finiture decapate può rappresentare la scelta migliore per valorizzare enormemente la stanza.
In un salotto moderno, magari in black and white, potreste scegliere di dedicare un angolo all'inserimento di un paio di poltrone in vimini bianche con un tavolino centrale, per una zona relax raffinata più classica e informale che tuttavia rappresenta un continuum con il contesto moderno.
Infine, per gli amanti dello stile rustico o etnico è possibile creare dei veri e propri salottini in vimini dove, al contrario degli esempi precedenti, è questo materiale a rappresentare il protagonista, al quale si abbinano altri complementi d'arredo o soprammobili, realizzati ad esempio in legno o in ferro battuto.

Mobili, poltrone e sedie in vimini per ambienti diversi

Per chiudere in bellezza questo omaggio ai mobili in vimini, vogliamo condividere con voi qualche idea per l'inserimento di vari elementi in fibre naturali all'interno di spazi diversi dal salotto.

Le poltrone in vimini si integrano perfettamente anche in aree di passaggio che, altrimenti, risulterebbero alquanto anonime: un esempio sono gli ingressi o i corridoi particolarmente ampi.
Abbiamo già ribadito che la presenza di tavoli e sedie in vimini per la creazione di eleganti salottini esterni, ad esempio su una veranda, sono una scelta azzeccata, tuttavia le stesse doti di resistenza rendono le sedie e le poltrone in vimini perfette per un bagno che abbia spazio sufficiente ad ospitarle in comodità: in questo caso, si potrebbero disporre in un angolo rimasto vuoto, piuttosto che vicino ad una vasca da bagno di quelle classiche, non incassate. Il risultato sarà un ambiente davvero elegante e raffinato.
Per ultimo, per una zona notte davvero romantica, tra le migliori soluzioni spicca certamente la scelta di un letto con una struttura in fibra naturale, abbinata ad una poltrona in vimini completa di cuscini chiari.

Un tocco di romanticismo dovrebbe sempre esser presente in ogni abitazione, in quanto capace di trasformare completamente l'ambiente. Oggetti, complementi e mobili in vimini sono i rappresentanti perfetti di questo spirito e contribuiscono in maniera importante a restituire un contesto semplice e al tempo stesso elegante.

Negozi correlati