ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
Casa&Luce

L'illuminazione della casa moderna: idee e consigli

La luce fa la differenza. Per secoli ha regolato l'esistenza degli esseri umani che concentravano le loro attività durante le ore di luce di ogni stagione. Al calare della sera potevano contare solo su precarie candele o torce poco sicure. Oggi, in Occidente, l'illuminazione degli spazi interni ed esterni può assumere anche la frivolezza di un capriccio, con effetti spiazzanti, a volte pacchiani, a volte sorprendenti. Domandarsi come scegliere l'illuminazione in casa getta un po' nello sconforto per tutte le possibili alternative che solleticano l'immaginazione, il narcisismo, il diletto.

È chiaro che bisogna mediare tra estro creativo ed esigenze legate alla funzionalità, se stiamo prendendo decisioni per l'appartamento o la villetta dove andremo a vivere la nostra vita quotidiana.

Per essere luminosa e armonica, la casa ha bisogno della giusta illuminazione. Un buon progetto alla base della disposizione di lampade e lampadari è necessario per valorizzare l'arredamento e creare un'atmosfera rilassante e piacevole. Le lampade da tavolo, quelle da sospensione e le piantane garantiscono un'illuminazione della casa moderna o classica impeccabile e confortevole: punti di luce soffusa e riposante mettono in evidenza con classe un angolo particolare dello spazio domestico, diffondendo bagliori luccicanti raffinati e accoglienti.

Nell'articolo cerchiamo di scoprire tutte le possibilità più funzionali e accattivanti dell'illuminotecnica per gli spazi domestici. Entriamo in casa e scopriamo come cambiano gli spazi con la luce.

Come scegliere l'illuminazione in casa: alcuni consigli

Tutti ricordiamo quando da bambini la paura del buio un po' ci tratteneva, un po' ci elettrizzava. Anche da adulti le ombre impreviste della sera e della notte ci fanno tornare con la mente ai fantasmi che immaginavamo nei primi anni della nostra vita.

A dirla tutta, il buio, la penombra fanno sentire tutti insicuri. Rispondere alla domanda "come scegliere l'illuminazione in casa?" significa prendere in considerazione anche i sentimenti più immediati che sorgono nell'impatto con un luogo.

L'arredamento scelto per il soggiorno, la cucina, il bagno e le camere della nostra casa assume un aspetto diverso a seconda del tipo di illuminazione che scegliamo per i nostri spazi. La luce che si proietta sulle pareti e sulle superfici dei mobili determina il primo impatto che un interno ha sul visitatore. La sensazione di benessere o di disagio che si innesca dipende proprio dall'intensità delle luci, dalla loro disposizione, da come e dove sono collocate.

Dunque, capire come scegliere l'illuminazione in casa è un compito importante per chiunque stia ristrutturando o costruendo ex novo la sua futura abitazione. Ogni stanza della casa richiede un'illuminazione adeguata alle attività cui quello spazio è destinato. Un fattore determinante ulteriore è legato alle esigenze specifiche di chi abita lo spazio domestico.

Generalmente, la distribuzione delle sorgenti di luce in soggiorno o in cucina o in camera da letto seguirà logiche diverse. Infatti, i tre ambienti sono realizzati per assolvere a funzioni differenti. Nella zona giorno è importante che la luce si diffonda uniformemente, senza lasciare angoli in ombra, che disturbano l'armonia dell'insieme.

L'illuminazione della camera da letto, invece, deve da una parte garantire un'atmosfera rilassata, dall'altra essere sufficiente per le attività di preparazione mattutine, per la scelta dei vestiti ed eventuali pose infinite di fronte allo specchio.

Approfondiamo alcuni casi che richiedono considerazioni particolari.

Come lluminare una casa con travi a vista: un caso particolare

Una premessa fondamentale da considerare per scegliere la disposizione delle sorgenti di luce all'interno di una abitazione è costituita dalla necessità di evitare zone d'ombra fastidiose, che possono penalizzare il comfort dello spazio. In particolare il tema diventa pressante quando occorre rispondere alla domanda "come illuminare una casa con travi a vista"?

Tutti amano i colori caldi del legno e le assi nude che seguono gli spioventi del tetto. Ma in questi casi, non è possibile attaccare lampadari al soffitto. Ci vuole un buon progetto che disponga correttamente lampade e faretti alle pareti insieme con piantane e lampade da tavolo.

Se non si rinuncia all'illuminazione dall'alto, una possibilità è offerta dai cosiddetti profili, strutture realizzate con lavorazione industriale in cui sono possono essere alloggiati numerosi faretti. I profili vengono ancorati alle assi di legno orizzontali che sostengono la struttura del tetto.

Illuminare casa senza lampadari a sospensione: possibilità e suggerimenti

Se i profili non soddisfano il nostro gusto perché in qualche modo deturpano l'area visiva di un bel soffitto con travi a vista o realizzato in modo particolare e pregevole, occorre domandarsi come illuminare la casa senza lampadari a sospensione o prodotti che debbano essere ancorati al soffitto.

Una buona scelta è rappresentata dalle barre di faretti a scomparsa che si applicano facilmente alle pareti, sono funzionali e non ingombrano visivamente. Le applique a muro sono un'alternativa che permette di ottenere un'illuminazione adeguata. Allo stesso tempo si tratta di oggetti che contribuiscono a personalizzare l'ambiente domestico.

Un'altra situazione in cui non è possibile inserire sorgenti luminose nella struttura del soffitto si verifica quando la volta di un appartamento è molto alta, come accade per esempio nei loft. In questo caso, per illuminare la casa senza lampadari a sospensione, bisogna scegliere lampade a parete che devono essere applicate ad altezza d'uomo.

Un ulteriore strumento essenziale per dare luce a un loft è costituito dalle lampade da terra, le cosiddette piantane, che emettono luce soffusa oppure possono essere regolate per dirigere il fascio di luce in una zona ben precisa.

Non sono da sottovalutare nemmeno le lampade da tavola, ideali per arredare e rendere funzionale lo spazio in soggiorno. Infatti, possono essere collocate sul tavolino basso accanto al divano. Sono perfette per leggere alla sera in totale tranquillità oppure per dare la giusta atmosfera a una serata trascorsa a chiacchierare tra amici e familiari.

Atmosfere rilassanti con l'illuminazione della casa moderna o classica

Funzionali e belle, le luci per la casa giocano un ruolo fondamentale per creare atmosfere gradevoli e ricche di fascino. Quando cala la sera, soprattutto durante il periodo invernale, occorre avere la giusta illuminazione in una casa moderna così come in un ambiente arredato con stile classico. Una buona luce accoglie ogni visitatore in uno spazio confortevole, dove è possibile svolgere tutte le attività abituali con agio e disinvoltura.

Ecco perché ogni progetto d'illuminazione deve tener conto delle esigenze di chi abita i locali della casa. L'architetto valuta le necessità da assolvere attraverso le diverse tipologie di lampade per interni. Così diventa possibile prediligere una luminosità più soffusa per creare ambientazioni delicate e soft, attraverso le linee romantiche di una abat-jour o la luminosità avvolgente di una lampada da tavolo, che dirige il fascio luminoso solo in un determinato punto.

Le stanze toccate dalla luce lieve e benefica creano un'oasi di pace in casa, uno spazio piacevole per godere di momenti di puro relax. Lampade discrete e ben progettate regalano il privilegio di trascorrere ore di svago pomeridiano sul divano, di ricevere ospiti improvvisi, mettendoli a proprio agio in un contesto raffinato e chic.

Le innovative lampade presenti in commercio propongono una comodissima luminosità regolabile grazie a un dimmer, cioè uno strumento elettronico di regolazione, che aumenta o diminuisce l'intensità luminosa, a seconda delle proprie esigenze. Una lampada da terra con dimmer in soggiorno, adagiata accanto a una poltrona, consente la lettura di un buon libro, quando si aumenta l'intensità del fascio luminoso oppure lascia sonnecchiare indisturbati, con la coccola della luce morbida e avvolgente.

Le lampade da sospensione a soffitto propongono una serie di piccole luci da accendere una a una per ottenere la giusta luminosità: questi singoli punti lucenti sono davvero splendidi, diventano i veri protagonisti dello spazio e rispondono all'esigenza di comfort e luminosità in casa. È possibile applicarli anche in cucina, magari per illuminare con discrezione la penisola e creare un insieme di forte impatto visivo.

Illuminazione della casa con i led: faretti belli e funzionali

L'illuminazione della casa con i led è un'ottima scelta per chi desidera integrare la luce dei lampadari e delle plafoniere. Il risultato così ottenuto si distingue per una luminosità più intensa, adatta agli ambienti in cui la luce esterna non arriva con facilità. I piccoli diodi a emissione di luce sono potenti e illuminano gli spazi in modo deciso. Oltre a dare grande luminosità agli ambienti, l'illuminazione della casa con i led riduce anche il consumo di energia elettrica ed è quindi più ecologica rispetto alle tecnologie tradizionali.

I led sono perfetti anche per le camerette di bambini e ragazzi, che preferiscono avere più luce per sentirsi sicuri e giocare e studiare con facilità. In particolare la scrivania dove studenti piccoli e grandi trascorrono ore a leggere e scrivere deve essere illuminata adeguatamente con lampade da tavolo con luci a led.

L'illuminazione della casa con led si caratterizza per l'efficienza e la funzionalità perché è una tecnologia poco costosa, ecologica e ad alto rendimento. Nello stesso tempo si abbina facilmente a soluzioni dal design innovativo, che si sposano con appartamenti e villette arredati con stile moderno o minimal, e creano invece un interessante contrasto negli interni dalle forme retrò e classiche.

Illuminazione della casa con led e arredamento contemporaneo

L'obiettivo dell'illuminazione della casa con led è creare armonia. Le luci di un appartamento, un loft o una villetta rispecchiano i gusti dei padroni di casa e danno vita a un ambiente in cui sentirsi a proprio agio. Non ci sono stonature, ma solo luci e ombre che mettono in risalto l'eleganza dei mobili, le loro linee più o meno slanciate e i volumi accuratamente studiati per rispondere a necessità e desideri.

Se l'arredamento del soggiorno è in stile contemporaneo, lampade dalle linee squadrate, essenziali e preziose sono gli oggetti ideali per illuminare lo spazio in modo efficace e gradevole. Le lampade a led da sospensione contemporanee, costruite con materiali pregiati e innovativi, diffondono una luminosità uniforme e intensa. In più danno un tocco rivoluzionario all'ambiente con il loro design all'avanguardia. Molti prodotti dell'illuminotecnica colpiscono l'attenzione di tutti proponendo una lucentezza accattivante che si coordina perfettamente con i mobili più ricercati.

Idee per l'illuminazione della casa moderna: accendi il tuo spazio

Cambiare l'atmosfera della propria abitazione è possibile: basta introdurre nello spazio domestico una sorgente luminosa che doni spettacolari tagli di luce molto decorativi. Per dar vita a stanze accoglienti e ricche di stile occorrono apparecchi per l'illuminazione che rendano ogni angolo bello e illuminano in modo funzionale.

Quando la luminosità di un lampadario non basta, bisogna inserire nell'ambiente punti luce aggiuntivi. Le lampade da terra rispondono in modo soddisfacente all'esigenza di una illuminazione localizzata e non troppo forte. Nello stesso tempo sono oggetti dal design definito, che possono personalizzare lo stile di un locale della casa. Vediamo come collocarli nelle diverse stanze della casa.

Illuminazione del soggiorno della casa moderna con lampade da terra

In salotto le lampade da terra, le piantane essenziali e discrete risultano anche poco ingombranti, perfette per portare luce ovunque. Infatti, hanno una struttura a stello sottile e solida che sostiene un paralume metallico o in propilene, a seconda dello stile dell'oggetto.

Dietro al divano, la lampada da terra garantisce ore di luminoso relax in casa. La sola presenza di questo apparecchio d'illuminazione cambia l'aspetto della stanza, occupando un angolo vuoto che altrimenti risultava troppo buio.

In soggiorno, una lampada da terra può illuminare un quadro o una scultura che altrimenti rimarrebbero nella penombra. Alcuni modelli di piantane hanno la possibilità di essere regolati in modo che il fascio di luce sia diretto in un'area precisa dello spazio della sala. La sede della lampadina o del led può essere ruotata anche di 360°. Così si possono ottenere effetti suggestivi in cui la luce si sposa con i manufatti che decorano le pareti e gli angoli della zona giorno della casa.

In un appartamento o in una villetta arredati con uno stile che richiama il gusto più giovane e informale, dove prevalgono elementi della tradizione del design nordico, molto in voga negli ultimi anni, le lampade da terra possono essere abbinate alle loro "cugine" da tavola. Per esempio, gli interni arredati secondo i canoni norvegesi sono caratterizzati da una luce potente perché devono fare da contrappeso alle molte ore di buio delle regioni scandinave. Dunque, numerose sorgenti luminose creano effetti di luce particolari che possono essere sfruttati a seconda delle proprie specifiche esigenze.

I lampadari moderni per il soggiorno: essenziali o elaborati

Cosa c'è di meglio di un bel lampadario per il soggiorno? Si tratta di un oggetto che ha un fascino tutto speciale che rimanda un po' a una tradizione dell'arredamento che celebra le linee più classiche. Spesso non è sufficiente un unico lampadario nella sala di un appartamento o di una villetta. Infatti, bisogna che sia correttamente illuminato sia lo spazio del tavolo, sia quello dove si trova il divano.

I lampadari moderni per il soggiorno reinterpretano le linee classiche di una volta secondo gli attuali canoni stilistici che prediligono l'essenzialità di linee e forme. Il celebre motto dell'architetto tedesco Ludwig Mies van der Rohe riecheggia in molti modelli adatti a sovrastare morbidi sofà imbottiti. «Lessi is more» pare la sostanza delle strutture ridotte all'osso, in cui risalta l'alloggiamento di lampadine e faretti, che sembrano offrire luce come per magia.

Se da una parte tra i lampadari moderni per il soggiorno fanno furore le geometrie pure e nette, dall'altra ci sono numerosi modelli che invece propongono un gusto più naturalistico, con la rappresentazione di oggetti della natura, come fiori, foglie, rami e piante.

Illuminazione della casa moderna in cucina

L'organizzazione dello spazio nelle abitazioni di oggi tende a prevedere un'unica zona giorno. La cucina quindi è integrata con l'area del soggiorno e non costituisce un locale a se stante. In ogni caso però l'illuminazione dello spazio della casa dedicato alla preparazione delle pietanze è un aspetto importante. Infatti, la giusta luce sui ripiani che accolgono taglieri, scodelle e piattini durante le operazioni culinarie garantisce la massima funzionalità.

La cucina è lo spazio più utilizzato nella quotidianità. Le lampade da sospensione rappresentano una buona scelta per ottenere una luminosità adeguata. Splendidi lampadari in vetro colorato, dotati di un design semplice e minimalista, oltre a emanare raggi di luce molto decorativi, donano carattere all'ambiente con la loro colorazione particolare.

Sfumature di colore ora leggere ora vivaci incantano per il loro contrasto gentile. Le lampade a sospensione in vetro fumé riproducono in chiave contemporanea uno stile senza tempo. Fondamentale in cucina è l'illuminazione della casa ultra-moderna, che sfrutta l'efficienza e la luminosità dei faretti. Si intona perfettamente con lo stile high-tech, che predilige forme pulite e metalliche per ottenere suggestioni contemporanee dal fascino spregiudicato.

L'illuminazione degli interni di design in camera da letto

Lo spazio più intimo della casa è rappresentato dalla camera da letto, la stanza destinata a garantire un buon riposo, che regala momenti di comfort e di benessere. Qui l'illuminazione di interni di design sofisticati e funzionali deve garantire la luce giusta in ogni momento della giornata.

TANTO STILE E DESIGN NELLA TUA CASELLA EMAIL! ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWLETTER.
Per rimanere aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Per fare della tua casa, la casa più bella che c'è!

Se lo stile d'arredo segue il gusto contemporaneo, è possibile sostituire le classiche abat-jour con splendide applique fissate al muro. L'effetto è davvero sorprendente e possiamo riservare le abat-jour per angoli della casa dove vogliamo che prevalga lo stile più classico. Scegliere la giusta illuminazione degli interni di design della camera da letto richiede buon gusto, la ricerca della massima eleganza e la cura dei dettagli.

L'illuminazione degli spazi esterni della casa moderna

Anche l'illuminazione degli spazi esterni della casa moderna è da tenere in considerazione per valorizzare gli ambienti. La veranda, infatti, è una zona della casa molto utilizzata soprattutto in estate: per godersi la frescura serale in totale comfort e creare un angolo di paradiso ricco di relax, occorre avvalersi di lampade apposite, con una luce calda che possa essere orientata a piacimento. Sarà un piacere accenderla per trascorrere una serata speciale all'aria aperta o per godere di attimi rilassanti in solitaria, illuminati da una luce morbida e accogliente.

Hai trovato interessante l'articolo? Scopri tutti gli articoli correlati all'argomento:

illuminazione casa luce

facebook twitter pinterest google

I negozi di Mobili Design dove trovare prodotti di tuo interesse