ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
Casa&Luce

Lampadario per salotto. Illumina e arreda in grande stile

Un salotto elegante e di prestigio ha bisogno di un'illuminazione studiata ad hoc!
L'effetto scenografico può essere ricreato installando un lampadario per salotto di design accompagnato da un'illuminazione realizzata con una lampada che delimita la zona del sofà piuttosto che un candelabro di cristallo elegante.

Il lampadario per il soffitto in salotto è il vero protagonista della stanza, il primo complemento d'arredo capace di attirare l'attenzione su di sé, l'unico pezzo d'arredamento presente in tutte le stanze e capace di trasformarsi a seconda dell'ambiente in cui viene collocato.

Stile, illuminazione, forma e colore. Le quattro caratteristiche da considerare quando si deve scegliere il lampadario per il salotto.

Il lampadario per il salotto deve esaltare lo stile che meglio rappresenta il carattere della casa.
Allo stesso tempo, materiali e colori riescono a rendere il lampadario un elemento d'arredo poliedrico: esso infatti può adattarsi a diversi stili.

Lampadario per soffitto in salotto: una questione di stile.

Un'idea originale potrebbe essere quella di scegliere un lampadario moderno in salotto e adattarla ad un ambiente in stile retrò. Due stili diversi che, con il complemento d'arredo giusto, diventano complementari.

Lo stile classico richiama alla memoria vetro di murano e colori freddi. Il lampadario moderno in salotto sposa alla perfezione anche stili più esigenti e rigorosi, accostando un candelabro in cristallo per illuminare le zone che restano escluse dalla fonte di luce il principale. Si possono aggiungere richiami che creano un filo conduttore per trasmettere lo stile e il carattere dell'ambiente.

Il lampadario per salotto. Ieri e oggi.

Il candelabro in cristallo riporta alla memoria castelli incantati e le favole che ci leggevano da bambini.
Ricreare la sensazione di magia scegliendo un lampadario per il soffitto in salotto con candelabro in cristallo potrebbe sembrare un azzardo, aggiungendo i giusti dettagli la scelta si trasformerà in "Tres chic".

Il lampadario per salotto nasce come porta candele che veniva posizionato al centro di stanze molto ampie, riuscendo ad illuminare tutto l'ambiente.
Oggi, il lampadario per il salotto è diventato più funzionale senza dimenticare nella forma il più celebre antenato. Piccole lampadine simili a fiammelle illuminano una struttura imponente e arrotondata, la presenza di dettagli e riccioli rispettano la similitudine con i lampadari per salotto di un tempo.

L'aggiunta di un candelabro posto come soprammobile, riesce ad arricchire con un tocco di stile senza appesantire lo sguardo: un richiamo sottile e delicato capace di regalare un tocco di eleganza.

Lampadario per salotto: tra sospensioni e colori unici

Il lampadario per il soffitto del salotto è la fonte principale di luce artificiale nella stanza. La possibilità di accentuare il punto luce scegliendo un lampadario per salotto colorato è un valore aggiunto che possiede questo componente d'arredo.

La preferenza verso un colore acceso e sgargiante rispetto ad una tonalità tenue e delicata è correlata al materiale preferito e allo stile della stanza.
Un lampadario per salotto dedicato ad un ambiente classico dovrà rispettare determinate caratteristiche in fatto di materiali: per mantenere una linea nello stile, sarà importante trovarne un modello in vetro o in metallo verniciato. Il colore potrà spaziare tra tutte le tonalità a patto che sia l'unico elemento con una colorazione particolare.

Il richiamo allo stile può essere rappresentato anche dall'aggiunta di un candelabro, che posto in un punto strategico diventa una fonte aggiuntiva di luce, capace di illuminare un angolo altrimenti troppo buio.

Se il lampadario per salotto è destinato ad un ambiente più asettico e monocolore, caratteristiche tipiche dell'arredamento moderno, la scelta del materiale potrà virare verso un qualcosa di più particolare, come una lampadina nuda di grandi dimensioni, piuttosto che un artefatto in ferro unico nel genere e di design.

Luce direzionale e il lampadario moderno in salotto diventa chic!

Le soluzioni d'arredo moderne propongono open space che miscelano alla perfezione diversi stili e si rendono complementari l'un l'altro.

L'elemento di congiunzione in un open space tra il salotto e la cucina è il tavolo da pranzo, capace di trasformarmi a seconda delle esigenze: apparecchiato ed imbandito accoglie gli ospiti, spoglio raccoglie scartoffie e centro tavola.
Trovare una giusta illuminazione è un dovere dati i mille usi; un lampadario moderno in salotto, regno indiscusso del tavolo da pranzo in un open space, può richiamare l'attenzione su di sé e mostrare una continuità nella zona giorno, che accomuni il sofà e la cucina, magari ad angolo.

È possibile installare plafoniere con richiami al lampadario moderno del salotto che spaziano dal colore ad un semplice decoro, ciò che conta è mantenere intatto il filo conduttore.
L'idea in più è scegliere un candelabro dalle fatture moderne capace di stupire e aggiungere un tocco glamour all'illuminazione dell'ambiente.

Trovare il giusto compromesso per avere una luce funzionale e un lampadario per la sala da pranzo elegante è possibile studiando le zone d'ombra e predisponendo un impianto d'illuminazione completo.

Lampadario per sala da pranzo: è tutta una questione di gusti!

I gusti in fatto di stile vanno di pari passo alle preferenze in cucina. Ognuno elegge i sapori preferiti e cerca, seppur inconsciamente, di ritrovarli in diversi piatti. Lo stesso principio si applica nella scelta del lampadario per la sala da pranzo.

Semplice e regolare o a discesa? Lampada sospesa dalle dimensioni importanti o minimal?
A differenza delle altre stanze della casa, il lampadario per la sala da pranzo deve rispettare determinati requisiti per evitare di sembrare fuori posto.

Prima di tutto si deve adattare alla forma del tavolo: i tavoli rotondi sono i più esigenti, necessitano di lampadari con la stessa forma tondeggiante; i tavoli rettangolari e quadrati, invece, si possono adattare a diverse forme.

La scelta del tavolo e del materiale di costruzione è fondamentale per trovare il lampadario per la sala da pranzo perfetto.
Materiali che richiamano lo stile moderno, come il legno laccato, il vetro o il metallo, preferiscono lampadari di design, costruiti con materiali leggeri. In questo modo si potrà mixare alla perfezione lo stile della stanza e permettere al lampadario moderno per la sala da pranzo di godere della giusta dose di protagonismo.

Trovare un elemento che formi un tutt'uno con l'ambiente circostante è fondamentale per sottolineare il carattere e lo stile preferito per la stanza.
La scelta del lampadario moderno per la sala da pranzo deve tenere in considerazione anche la luce e l'intensità che si intende dare alla tavola.
Un segreto è osservare le luci dei ristoranti e notare come vengono indirizzate è un ottimo stratagemma da duplicare nella propria casa. Del resto, il ristornate è un locale in cui la tavola ha un'estrema importanza, esattamente come la vostra sala da pranzo. Osserva e duplica.

Lampadario da sala da pranzo classico. Per chi ha scelto la tradizione.

Geometrico, tondeggiante o lineare.
Qualsiasi sia la forma preferita, un soggiorno classico necessita di un lampadario per la sala da pranzo classico. Rispettare lo stile diventa un'esigenza estetica.

Colori tenui, materiali imponenti, effetti leggeri. Queste sono le tre caratteristiche che accomunano un lampadario per la sala da pranzo allo stile classico.

Talvolta la preferenza di un lampadario per la sala da pranzo classico è dettata da esigenze di stile come la presenza di pavimenti in marmo, specchiere con decori imponenti, mobili in legno massiccio già presenti, ecc. In questi casi non resta che adeguarsi e cercare il lampadario per la sala da pranzo classico che meglio esalti lo stile della stanza.

Il glamour e la sorpresa di scovare oggetti vintage e unici in mercatini d'antiquariato possono essere trasportati all'interno della nostra casa magari trasformando un oggetto in un lampadario stravagante.
La gabbietta per i canarini, ad esempio, può diventare un lampadario per la sala da pranzo moderno e divertente.

TANTO STILE E DESIGN NELLA TUA CASELLA EMAIL! ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWLETTER.
Per rimanere aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Per fare della tua casa, la casa più bella che c'è!

Per arredare la zona living è importante conoscere nel dettaglio quale impronta stilistica vogliamo dare alla nostra casa e quali dettagli ci rappresentano al meglio.
Eleggere il lampadario per il salotto come protagonista assoluto è un buon punto di partenza per concentrare l'attenzione sui componenti d'arredo che "contano".

Se lo spazio di cui disponiamo è un open space, sarà importante arredare l'ambiente con un lampadario per la sala pranzo che rispetti le linee del tavolo principale.
Il gusto personale riesce a dare un taglio netto all'impronta stilistica, seguire i consigli proposti sarà una marcia in più per mantenere una linea guida e rispettare le regole del design!

I negozi di Mobili Design dove trovare prodotti di tuo interesse