ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
Casa&Luce

Specchi d'arredo: Trucchi e consigli.

Può avere decori importanti o linee regolari.
Può essere un semplice elemento decorativo o una fonte (inesauribile) di risposte.
Può riportare alla memoria ricordi delle fiabe o essere posizionato in un punto strategico.

Gli specchi d'arredo riescono ad essere poliedrici e, se posizionati in posti particolari, riescono a regalare ampiezza, profondità e luce. Raggiungere il compromesso tra eleganza e praticità è possibile, scegliendo di arredare con gli specchi una stanza con poca personalità o poca luce.

Arredare con gli specchi. Consigli pratici e scelte strategiche

Scegliere di arredare con gli specchi è una soluzione facile e vincente.
La capacità di donare ampiezza e luminosità è frutto di un posizionamento strategico, per cui gli specchi d'arredo riescono a trasformare una stanza e regalare un valore aggiunto.

Per accentuare le note positive, uno specchio da soggiorno o da camera deve rispettare le regole del design: l'accessorio giusto amplificherà i risultati.
Se l'obiettivo è quello di aumentare la profondità, preferite specchi d'arredo di piccole dimensioni: cercate di posizionarli ad altezza "uomo" e grazie ad un gioco di riflessi l'effetto sarà amplificato.

L'ambiente buio richiede una concentrazione maggiore verso la luce artificiale. Gli specchi d'arredo possono essere utilizzati cercando di far riflettere la luce, in questo modo la sensazione di luminosità sarà maggiore.
Gli specchi per la camera da letto spesso sostituiscono le ante degli armadi, in questo modo si potrà intervenire sia sulla profondità della stanza sia sull'utilizzo poliedrico dell'armadio.

Il corridoio lungo e asettico può essere allargato scegliendo uno specchio a terra, nel quale potrete verificare l'outfit del giorno e allo stesso tempo incrementare la profondità.
Parete vuota e anonima? Decorate con specchi d'arredo dalle dimensioni irregolari e dalle cornici minime. In questo modo la parete assumerà una sembianza unica. Se cercate un tocco in più, verniciate parte di essa con pittura per parete lavagna: unica, originale e Tres chic!

Arredare con gli specchi. La cornice conta.

Per definire un arredamento completo, non possono mancare gli specchi.

Scegliere lo stile della stanza e integrare con elementi che contribuiscano a sottolineare la linea scelta è sinonimo di completezza, ecco perché le cornici per gli specchi d'arredo non sono da sottovalutare. Cornici artefatte, frutto di decori sfarzosi e sulle tonalità dell'oro, riportano alla memoria lo stile classico.
Uno specchio d'arredo in soggiorno con una cornice impegnativa è perfetto se accostato ad uno stile classico, magari posizionato accanto ad una credenza in legno massiccio.

La cornice sfarzosa può essere scelta anche per uno specchio d'arredo in soggiorno con una linea moderna. In questo caso sarà l'elemento fuori dal coro che, grazie alla sua diversità, riuscirà ad attirare l'attenzione senza sembrare fuori luogo.

Per arredare con gli specchi è necessario ponderare quali sono le esigenze dell'ambiente e come fare per incrementare le qualità della stanza.

Il soggiorno elegante

Arredare con gli specchi è sintomo di eleganza innata.
Aggiungere uno specchio in soggiorno, magari puntando l'attenzione verso una cornice particolare e stravagante, è una soluzione facile per aggiungere elementi validi all'arredamento senza appesantire lo sguardo.
I materiali per la cornice sono infiniti, se si vuole integrare l'arredamento si può scegliere lo stesso materiale del mobilio, o mantenere inalterata la tonalità dei colori; se invece si vuole creare un colpo d'occhio rendendo lo specchio d'arredo per il soggiorno un elemento protagonista, si dovrà puntare su cornici di design.

Soprattutto in spazi piccoli scegliere di aggiungere uno specchio in soggiorno significa riempire una parete senza invadere l'ambiente. Il limite della fantasia è illimitato e la capacità di creare curiosi effetti ottici renderà unica la stanza.

In camera è utile

A differenza dello specchio in soggiorno, dove la cornice diventa protagonista e indispensabile per sottolineare lo stile, lo specchio per la camera da letto deve avere come caratteristica principale la misura.

Lo specchio da camera dev'essere grande, appeso al muro o poggiato per terra non ha importanza, ciò che conta è che riesca a riflettere tutta la figura.

Incrementare la luce della stanza seguendo le regole dell'astuzia, magari con l'aggiunta di uno specchio da camera a raggiera, renderà unica la testata del letto e aumenterà la profondità della stanza grazie ai giochi di riflessi.

Gli specchi per la camera da letto moderni stupiscono nelle forme e nei tagli. La cornice è minima e quasi assente e richiama la linearità dello stile.
Le linee sfarzose ideali per uno stile classico da associare allo specchio d'arredo in soggiorno, lasciano spazio al minimalismo e al gioco di contrasti quando il protagonista diventa lo specchio per la camera da letto.

Appesi al muro come se fossero quadri, gli specchi per la camera da letto moderni creano un effetto scenografico capace di stupire e di rispettare le regole dello stile preferito: minimalismo dalle linee pulite e semplici.
La testiera del letto assume un tocco originale grazie a riflessi particolari provenienti da specchi per la camera da letto moderni. La possibilità di costruire figure personalizzate e uniche è un valore aggiunto per creare un risultato elegante e stravagante.

Lo specchio perfetto.

Gli specchi d'arredo rappresentano un elemento versatile perché sono in grado di far fronte e sottostare a più mansioni.
Sotto il profilo estetico riescono a garantire leggerezza e un tocco personale sfruttando gli effetti ottici frutto di riflessi particolare.
Sotto il profilo pratico aggiungono luminosità e profondità ad ambienti asettici e anonimi.

La scelta di posizionare uno specchio per la camera da letto dev'essere ponderata e deve rispettare le regole del buon gusto e del design. In base alle esigenze della stanza è bene aggiungere l'elemento in modo da amplificare le qualità dell'ambiente.

Per il living è meglio preferire uno specchio per soggiorno di dimensioni minime che focalizzi l'attenzione verso una cornice importante, l'inserimento di questo elemento riuscirà a completare lo stile della stanza, magari a riflesso della tavola da pranzo o accanto ad una credenza così da aggiungere un tocco glamour all'ambiente.

Per la zona notte, la preferenza dello specchio per la camera dovrà puntare sulle dimensioni, la necessità di un elemento grande risponde all'esigenza di un oggetto anche funzionale e non solo bello, dato che si tratta di un componente d'arredo fondamentalmente pratico.

In corridoio punta sul riflesso, in camera sulle dimensioni, in soggiorno sulla luce, e in bagno?

Specchio in bagno.

Le caratteristiche necessarie per trovare lo specchio che meglio risponde alle esigenze della stanza da bagno sono: luminosità e grandezza.

Rispetto alle altre stanze della casa, il bagno considera lo specchio come elemento protagonista.
L'utilità della stanza è dettata anche dalle prestazioni fornite da questo accessorio.
La preferenza verso specchi d'arredo semplici e lineari che si miscelano alla perfezione con lo stile della stanza e puntano sulle qualità pratiche, è di maggiore importanza rispetto ad un elemento protagonista per le capacità estetiche.

TANTO STILE E DESIGN NELLA TUA CASELLA EMAIL! ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWLETTER.
Per rimanere aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Per fare della tua casa, la casa più bella che c'è!

Posizionato a misura d'uomo e capace di garantire un ottimo riflesso, lo specchio in bagno è quindi un elemento indispensabile.

Seguire le regole del design e rispettare le necessità di ogni ambiente è importante per arredare con gli specchi e trovare il modello giusto per ogni stanza.
Se in alcuni ambienti è un elemento indispensabile sotto il profilo pratico, in altri si dimostra protagonista dal punto di vista estetico.
Scegliere il modello di specchio d'arredo che meglio sposa lo stile della stanza è il primo passo per incrementare le caratteristiche estetiche; posizionarlo nella maniera corretta è la strategia giusta per favorirne le prestazioni.

I negozi di Mobili Design dove trovare prodotti di tuo interesse