ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
Fai da te

Decorazioni Halloween? Fai da te per la casa.

Cappelli da strega, zucche arancioni brillanti, ragnatele, pipistrelli e scheletri animano la festa di Halloween. La colorano di idee terrificanti, per creare uno scenario cupo e spaventoso in casa da far venire i brividi. Le decorazioni per la festa di Halloween conquistano grandi e piccini. Sono perfette per festeggiare in allegria questa ricorrenza speciale. Con materiali economici e tanta fantasia, è possibile decorare la casa per Halloween con il fai da te. Bastano solo un pizzico di pratica, un po' di pazienza e tanta creatività.

Per cominciare e trovare ispirazione, possiamo ricordarci di quando eravamo bambini e del fascino che esercitavano su di noi le storie misteriose, quelle caratteristiche dei personaggi macabri che circolano per le strade durante la serata che precede Ognissanti.

Nell'articolo, scopriamo come ha origine la festa dei morti del 31 ottobre e come decorare la casa per Halloween con il fai da te.

Halloween:

Halloween: etimologia del nome della festa dei morti viventi

Il primo passo per capire l'origine della ricorrenza di Halloween è comprendere l'etimologia della parola che indica la festività precristiana. Le celebrazioni macabre del 31 ottobre sono collegate alla festa di Ognissanti che cade il primo novembre. Infatti, il termine "Halloween" deriva da "All Hallows' Eve", cioè "vigilia della festa di Ognissanti".

La festa di Halloween è originariamente legata alla civiltà celtica e coincide con la celebrazione di Semhain, che corrisponde al capodanno celtico. Dunque, le radici della ricorrenza sono precristiane, ma il nome con cui la conosciamo fa riferimento alla tradizione cristiana della festa di Ognissanti.

Come posso decorare la casa per Halloween?

Si avvicina la festa più paurosa dell'anno, e molti iniziano a porsi una domanda: come posso decorare la casa per Halloween?

Per rispondere all'interrogativo che influenza l'organizzazione della cura quotidiana dei propri spazi, bisogna conoscere la simbologia che caratterizza la nottata del 31 ottobre, quando maschere raccapriccianti si riversano per le strade e bambini mutanti per una sera estorcono dolcetti con le loro amabili vocine che dichiarano "dolcetto o scherzetto".

Quando una persona si domanda "come posso decorare la casa per Halloween", deve per prima cosa pensare a quali sono i costumi più tipici e amati per celebrare la ricorrenza. Streghe, vampiri, zombie, zucche, scheletri, pipistrelli sono visitatori abituali della serata di Halloween. Dunque, le nostre case devono essere abbellite con decorazioni per la festa di Halloween fai da te che siano ben abbinate all'indole dei sinistri personaggi rappresentati dalle maschere.

Decorazioni per la festa di Halloween: la zucca

Celebrata nell'Antica Roma come commemorazione dei defunti, la festa di Halloween nasce nel contesto della cultura celtica ed è attesa con trepidante fervore sia negli Stati Uniti sia in Inghilterra. Secondo la tradizione del Sud America, nella notte di Halloween i morti, attraverso un varco, fanno ritorno alle proprie case. Ecco perché l'usanza prevede che siano realizzate decorazioni per la festa di Halloween da esibire nei diversi spazi delle abitazioni.

Per la notte del 31 ottobre la tradizione richiede anche uno squisito buffet a base di dolcetti e leccornie per accogliere i defunti nel migliore dei modi. L'oscurità della notte viene rischiarata dalla luce fioca delle lanterne, che decorano la casa e creano un'atmosfera suggestiva, ricca di mistero.

Protagonista della notte di Halloween è la zucca. L'usanza di decorare la casa con zucche deriva da una leggenda irlandese conosciuta come la storia di "Jack'o'lantern". La zucca intagliata ne è il simbolo, radicato nell'immaginario di tutti come elemento caratteristico della festa di Halloween.

Nella tradizione celtica la ricorrenza cade il 31 ottobre, quando gli agricoltori festeggiavano il raccolto indossando maschere per non farsi catturare dagli spiriti: per illuminare il loro cammino, accendevano una cipolla intagliata che aveva al suo interno le braci del fuoco.

La storia di Jack'o'lantern

La leggenda di Jack'o'lantern racconta di Jack, un fabbro avaro e ubriacone che riuscì astutamente a circuire il Diavolo per non lasciargli la sua anima. Quando l'avaro ubriacone morì, il Diavolo si ricordò di lui e lo maledisse. Gli lanciò un tizzone ardente che Jack pose in una zucca per illuminare il suo cammino, alla ricerca di un posto dove stare. Nella notte di Halloween gli americani accendono le zucche fuori la porta come a sottolineare che in quella casa non c'è posto per Jack'o'lantern.

Proprio questa simpatica zucca è divenuta il simbolo della ricorrenza macabra del 31 ottobre: è possibile intagliare vere zucche, svuotarle della polpa e trasformarle in decorazioni per la festa di Halloween fai da te. Illuminandole con una candela interna esse diverranno splendide e luminose lanterne da adagiare in giardino o in balcone, tenendo fede alla tradizione della notte di Halloween.

Idee per Halloween: decorazioni a forma di zucca

Con carta crespa, tappi di sughero o barattoli, ma soprattutto con tanta creatività, si realizzano splendidi addobbi di Halloween a forma di zucca. Per riprodurre la forma di una divertente zucchetta, bastano anche vari coperchi dei barattoli delle conserve che vanno dipinti di arancione. Vecchi tappi di latta sono trasformati in anelli, tagliando la parte circolare superiore, il tutto va fissato con un filo di spago e nel mezzo delle profumatissime bacchette di vaniglia completano le decorazioni per la festa di Halloween fai da te.

Confezionato grazie al proprio estro artistico e alla propria artigianalità, questo favoloso centrotavola viene posizionato al centro del buffet, adagiato su svariate strisce di tulle in arancio e nero. L'effetto è assicurato. I fogli di carta in arancio chiaro alternati a tonalità di arancio scuro, tagliati in verticale formano tante strisce che unite tra loro mediante piccoli fori in cui passa uno spago, daranno vita a un fac-simile di zucca. Numerose zucchette colorate allacciate a un filo di spago diventeranno tenebrosi e incantevoli festoni, da fissare a una parete del salone o all'entrata di casa. In questo modo gli ospiti saranno accolti da un addobbo di Halloween davvero speciale.

Decorazioni per la festa di Halloween fai da te creative e semplici da realizzare

Per festeggiare la ricorrenza di Halloween alla grande, cosa c'è di meglio che creare con le proprie mani decorazioni per la festa di Halloween fai da te uniche ed esclusive nel loro genere? Prima di dare il via ai festeggiamenti, è opportuno curare l'entrata di casa, che introduce in un'atmosfera cupa e impressionante.

Vediamo dunque come decorare la porta di casa per Halloween e come addobbare l'ingresso per accogliere i piccoli mostriciattoli che ci dicono "dolcetto o scherzetto?".

Come decorare la porta di casa per Halloween?

Si potrebbe rispondere in mille modi alla domanda "come decorare la porta di casa per Halloween". Le possibilità di rendere misteriosa e cupa l'entrata del nostro appartamento o della nostra villetta sono moltissime. Basta sciogliere le briglie dell'immaginazione e le idee per Halloween e le decorazioni più adatte ai propri gusti prendono forma nella mente e si concretizzano nella materia.

Per andare quindi al sodo, come decorare la porta di casa per Halloween?

La porta di un'abitazione è il primo elemento che si presenta agli occhi dei visitatori. Per chi ci cerca e non è atteso rappresenta una barriera: la porta chiusa lo tiene fuori dal nostro spazio privato e richiede che chieda permesso per entrare con lo squillo del citofono o di un campanello. Ma la notte di Halloween tutto cambia.

I mostri bramosi di dolcetti che bussano alla porta

Sappiamo di essere cercati da piccoli mostri avidi di dolcetti. I bambini e gli adolescenti statunitensi ed europei si travestono da morti viventi. C'è chi sfoggia uno scheletro ricco di dettagli e un po' anchilosato, dipinto ad arte su una tunica nera come la pece. Altri portano un tetro cappellaccio a pinta a falde larghe che ricorda sembianze e poteri di streghe e stregoni.

Questi visitatori pieni di entusiasmo, desiderosi di biscotti, caramelle, cioccolatini ed emozioni devono essere accolti a dovere. Il loro divertimento dipende dalla buona interpretazione dei temi tipici della ricorrenza attraverso le decorazioni per la festa di Halloween fai da te. Dunque, la risposta alla domanda "come decorare la porta di casa per Halloween" riveste una certa importanza.

La porta è solo l'inizio. I brividi continuano all'interno della casa.

Ghirlande, serpenti e ragni repellenti

Per dare qualche idea su come decorare la porta di casa per Halloween, suggeriamo due classici intramontabili tra le decorazioni macabre dei morti viventi. Facile da realizzare, un'inquietante ghirlanda appesa alla porta d'entrata lascia gli ospiti senza fiato e li catapulta nello spirito della ricorrenza del 31 ottobre. Serpenti di plastica e rametti da dipingere in nero decorano in modo tenebroso un supporto in acciaio circolare imbottito e attorcigliato con un nastro rigorosamente nero.

Ragni e ragnatele fanno visita regolarmente durante i festeggiamenti di Halloween. Il primo territorio di loro competenza è proprio la superficie della porta dell'ingresso. Una porta ricoperta del bianco peloso delle ragnatele che contrasta con il nero degli aracnidi realizzate apposta tra le decorazioni per la festa di Halloween fai da te.

Come decorare l'ingresso della casa per Halloween?

Appena entrati in casa, uno splendido ramo d'albero fissato alla parete o adagiato in un angolo della casa sarà abbellito da tanti pipistrelli neri, acquistabili già confezionati in plastica o optando per un fai da te creativo, sagomando un cartoncino nero e riproducendo la simpatica creatura della notte.

Le streghette, i pipistrelli e i mostri che divertono i grandi e spaventano i bambini decorano la casa, ma hanno anch'essi un significato nella festa di Halloween. In particolare il pipistrello di Halloween è collegato alla morte e alla stregoneria. Il pipistrello abita una grotta oscura e vola solo di notte. In passato era considerato un demone: il suo sangue veniva utilizzato per preparare terrificanti pozioni magiche. Non a caso questo misterioso volatile è stato scelto per realizzare decorazioni della festa di Halloween fai da te. Per continuare le decorazioni in casa, tante sono le idee per Halloween e le decorazioni collegate alla cupa figura del pipistrello.

Intriganti ghirlande e festoni di pipistrelli animano in modo macabro e terrificante il salone. Possono essere fissati a un filo e appesi partendo da un angolo a un altro della stanza o posizionati in bella vista nel telaio della finestra. Anche i fantasmi spaventano gli ospiti. Basta procurarsi una pallina di polistirolo da collegare a un filo fissato al soffitto. Questa sfera viene ricoperta da un morbido telo bianco che scende in modo asimmetrico. Per completare l'opera, gli occhi e la bocca dell'intrigante fantasma sono dipinti con un pennarello nero.

Come creare ragnetti e ragnatele per decorare la casa per Halloween con il fai da te

Che ci siano indifferenti o ci facciano saltare per aria dal ribrezzo, gli aracnidi si trovano perfettamente a loro agio durante le ore dei festeggiamenti per Halloween. Decorare la casa per Halloween con il fai da te è un'attività che richiede di ingegnarsi anche nella costruzione di piccoli ragnetti ed estese ragnatele. Come fare?

Il materiale di partenza può essere procurato facilmente. L'assemblaggio degli aracnidi e della loro tela è semplice e divertente. Per ragni che facciano rabbrividire grandi e piccini servono tre scovolini e un pon pon nero per ogni aracnide, forbici e colla a caldo. Per una ragnatela occorre procurarsi tre abbassalingua, colori acrilici, spago bianco e non devono mancare anche in questo caso colla a caldo e forbici.

I tre scovolini servono per costituire il corpo e le zampe del ragno. Due devono essere tagliati a metà per ottenere le zampette, uno va lasciato intero e annodato al centro in modo da realizzare una pallina a cui viene incollato il pon pon nero.

Per realizzare tante inquietanti ragnatele bisogna incollare tre abbassalingua colorati di bianco o di nero in modo da formare un asterisco. Lungo le asticelle va legato lo spago che costituisce i molti. fili della ragnatela. All'estremità superiore della piccola ragnatela così ottenuta può essere attaccato un piccolo cappio che permetta di appendere la decorazione dove si desidera.

TANTO STILE E DESIGN NELLA TUA CASELLA EMAIL! ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWLETTER.
Per rimanere aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Per fare della tua casa, la casa più bella che c'è!

Idee per Halloween: le decorazioni per l'allestimento del buffet

Una festa davvero speciale ha bisogno di un buffet speciale. Il rinfresco per i festeggiamenti del 31 ottobre deve essere squisito, ricco di prelibatezze e rigorosamente a tema. Le pietanze cucinate in modo insolito rappresentano anch'esse una tra le diverse decorazioni per la festa di Halloween fai da te. Basta un po' di fantasia e il gioco è fatto: mini-hamburger attorcigliati di bende in pasta sfoglia, con tanto di occhietti per riprodurre una mummia, fantasmini fatti di polpette ricoperte da sottili fette di formaggio morbido. È sufficiente esplorare i territori della propria fantasia e aggiungere un pizzico di orrore nella preparazione degli stuzzichini particolari.

I biscotti assumono le sembianze di un pipistrello o di un fantasma, grazie all'uso di stampini che donano una forma precisa e divertentissima alla pastafrolla. I cupcake possono essere decorati da occhietti curiosi, zampette che sbucano e rappresentano un terrificante ragnetto. Tutto concorre a riprodurre decorazioni per la tavola di Halloween ottime da gustare. Questi divertenti stuzzichini doneranno un tocco di colore alla tavola, impreziosita da una tovaglia color arancione zucca.

I negozi di Mobili Design dove trovare prodotti di tuo interesse