ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
Fai da te

Fai da te: come realizzare dei vasetti lavagna con le erbe aromatiche

Perfetti anche per chi non ha grande manualità e dimestichezza con i fai da te, questi vasetti sono davvero facili da realizzare. Ideali per portare in casa i colori dell'estate, potranno trovare posto in balcone, sui davanzali, come centro tavola per una mise en place estiva, o sulle mensole della cucina. In più potrebbero diventare un ottimo incentivo per sperimentare nuovi freschi piatti in cucina.

1.

Occorrente

_Vasi di terracotta (anche recuperati da vecchie piante) con un dimetro di 15 cm circa
_Gessetti colorati
_Pennello di dimensioni medie
_Vernice all'acqua effetto lavagna (per 2 vasi sarà più che sufficiente un barattolo da 250 ml)
_Piantine di erbe aromatiche (basilico, menta, timo, maggiorana…)
_Carta plastificata

2.
Prima di iniziare proteggere la superficie su cui lavorerete con della carta plastificata, con della carta pacco o, in mancanza di entrambe, con dei fogli di giornale. Le vernici effetto lavagna sono spesso a base d'acqua quindi più o meno lavabili, è chiaro che essendo un colore così scuro può comunque creare delle macchie indelebili sulle superfici, per questo motivo è opportuno prendere le dovute precauzioni.

3.
Protetta la superficie in cui lavorerete iniziate a dipingere i vasi con la vernice (e raccomandato che prima di iniziare i vasi siano perfettamente asciutti e puliti). Si può scegliere di colorare i vasi in due maniere: o mantenendo il bordo nell'originale color terracotta o colorandolo interamente. Quando intingete il pennello nel colore prelevate la giusta quantità di colore, ne troppo ne troppo poco, (il pennello non deve grondare), in mosto modo eviterete strisce chiare, se poco, o bolle e grumi se troppo. Colorare il vaso cercando di muovere il pennello sempre nella stessa direzione, o da destra verso sinistra o dall'alto verso il basso, in questo modo si eviteranno fastidiose strisce sulla superficie tinteggiata.

4.
Data la prima stesura di colore, lasciare asciugare per almeno 2 ore, ma in questa stagione potrebbe bastare anche meno; quindi ripetere l'operazione di tinteggiatura per un'altra volta. Capirete di poter procedere con la seconda tinteggiatura quando la superficie del vaso sarà opaca e non più lucida.

5.
Lasciato passare il tempo di asciugatura necessario, procedete al travaso delle piantine che avete scelto di inserire.

6.
A questo punto scrivere sul vasetto ciò desiderate utilizzando dei gessetti colorati tradizionali. Non bisogna avere paura di sbagliare perché, come in una normale lavagna, anche su questi è possibile cancellare con un panno umido quello che si è scritto.

7.
Se preferite potrete arricchire la vostra creazione con elementi decorativi, come legnetti o cannucce come queste, facili da recuperare nei negozi della grande distribuzione. Arricchire le piantine potrebbe essere un'ottima idea, per esempio, se pensate di utilizzarle come centro tavola.

Ed ecco pronti, in poco tempo e con una spesa davvero minima, i deliziosi vasetti per le piante aromatiche che tutti vi ammireranno.

Claudia Schiera

I negozi di Mobili Design dove trovare prodotti di tuo interesse