ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
Fai da te

Fai da te: come realizzare delle originali tovagliette all'americana con le foglie d'autunno

Semplici e veloci da fare, le tovagliette all'americana, realizzate con la carta pacco e impreziosite da "brillanti" foglie autunnali, sono ideali per pranzi e cene di stagione.

Un modo nuovo per variare la consueta mise en place che lascerà ospiti e amici a bocca aperta.

Per nulla complicate da replicare, non richiedono molto tempo o grande manualità, hanno solo come ingrediente base le foglie (quelle tipiche del foliage di ottobre e novembre), quindi se volete rifarle correte al parco a raccogliere le più belle, le più integre e le più colorate.

1.Occorrente:

- un foglio di comune carta pacco color avana

- una tovaglietta all'americana (per poter prendere le giuste dimensioni)

- una riga lunga

- forbici per la carta

-un pennarello scuro

- colla vinilica

- glitter di colori diversi

- colla glitterata

- scotch biadesivo

- foglie secche autunnali

2. Come prima cosa occorre sapere che foglie vano sempre preparate prima. Dopo essere stati al parco o nei boschi, vanno pulite con un panno asciutto o con un foglio di carta assorbente e disposte, fra due strati di carta velina o di comune carta di giornale, all'interno di un libro. Inserite all'interno di uno stesso tomo, o di più tomi, vanno quindi sottoposte a pressione (vanno benissimo altri libri o riviste) e lasciate seccare per almeno una settimana.

Vi accorgerete che le foglie saranno pronte all'uso quando la loro superficie sarà perfettamente asciutta e rigida.

3.Stendete sulla carta pacco la vostra tovaglietta all'americana e disegnate la sagoma con il pennarello aiutandovi con la riga per evitare di sbagliare. La sagoma come dimensioni dovrebbe essere con il lato corto compreso fra 35/37 cm e, in proporzione, con il lato lungo fra 46/49 cm. Una volta creata la sagoma togliete la tovaglietta e procedete a tagliare il rettangolo realizzato.

4. Prendete le foglie che avete scelto, il numero sarà variabile in base alla grandezza della tovaglietta, ma anche alla dimensione delle stesse. Il consiglio è di alternare foglie dalle dimensioni e dai colori diversi così da movimentare l'effetto. Scelte le foglie dividetele in due gruppi. Prendete quelle del primo gruppo e posizionatele su un foglio di carta velina bianca (va bene anche della carta assorbente), posizionate sul foglio un po' di colla vinilica quindi, con un dito, ricoprire omogeneamente la punta della foglia avendo cura di eliminare la colla in eccesso. Versare un po' di glitter sulla carta, quindi girare la foglia in modo da far aderire quanti più brillantini possibili alla parte precedentemente bagnata con la colla vinilica. Per il secondo gruppo di foglie utilizzate la colla glitter. Facilmente recuperabile in commercio queste colle sono dotate di appositi beccucci stretti facilmente direzionabili, quindi perfette per decorare le foglie. Posizionate tutte le foglie decorate su un foglio di carta pulito e lasciate asciugare per almeno mezz'ora.

5. Mentre attendete che le foglie siano ben asciutte stendete due strisce di scotch biadesivo sui due lati paralleli che avete deciso di decorare avendo cura di collocare la striscia all'interno del bordo.

6.A questo punto, sincerati che le foglie si siano asciugate, disponetele una di fianco all'altra sul bordo scelto partendo dall'alto e procedendo verso il basso. Incollate ogni foglia al bioadesivo nella parte centrale alternando foglie piccole e grandi, gialle a foglie rosse, decorazioni con i glitter ad altre con la colla glitter. In questo modo, se realizzerete più tovagliette, saranno tutte diverse, varie movimentate. A questo punto non vi resta che apparecchiare. Per piatti e bicchieri orientatevi su un monocolore o su una stessa sfumatura così da evitare troppe cromie discordanti.

TANTO STILE E DESIGN NELLA TUA CASELLA EMAIL! ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWLETTER.
Per rimanere aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Per fare della tua casa, la casa più bella che c'è!

La tovaglietta potrà essere utilizzata o direttamente poggiata sul tavolo da pranzo, o abbinata a una tovaglia scelta nei toni caldi del beige, del bianco burro o del giallo zafferano. Oltre che come base per una diversa mise en place, l'idea potrebbe anche essere impiegata per creare un centro tavola alternativo. Foglie e glitter sono una grande tendenza del momento, facili da recuperare possono davvero, con poco, rivoluzionare una tavola delle feste che sicuramente tutti vi ammireranno (e copieranno).


Claudia Schiera

I negozi di Mobili Design dove trovare prodotti di tuo interesse