ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
Fai da te

Appendiabiti fai da te moderni e di design: spazio alla fantasia!

Quando arrivi a casa non sai mai dove mettere la borsa e la giacca. Hai preso in considerazione l'acquisto di un appendiabiti per l'ingresso, ma nessuno di quelli che trovi in commercio ti soddisfa. Che fare, quindi? Ti devi rassegnare al disordine? Neanche per sogno!

Con gli appendiabiti fai da te metti ordine e aggiungi un pizzico di fantasia alla casa. Montali accanto alla porta d'ingresso o in camera da letto: trovare posto a cappotti, camicie, ombrelli e borse non sarà più un problema!
Scopriamo insieme che cosa ti serve per dare forma al tuo stile.

Il bastone appendiabiti

Il bastone appendiabiti è la soluzione più semplice tra quelle che andremo a vedere: lo puoi realizzare anche se non hai una grande manualità. A seconda delle esigenze, puoi montarlo in una nicchia in corridoio o in camera da letto, accanto all'armadio o al comodino. Ti servono:

  • 1 bastone metallico o in legno. Va bene anche una canna di bambù o il manico di una vecchia scopa;
  • 2 catene / corde, a seconda del materiale del bastone;
  • 2 ganci per il soffitto;
  • carta vetrata;
  • vernice;
  • smalto trasparente.

Quando acquisti il bastone, accertati che sia della lunghezza che ti serve e che abbia due buchi, a circa 2 cm dalle estremità. Se si tratta di un bastone riciclato, puliscilo con la carta vetrata per rimuovere eventuali tracce di vernice. A questo punto dipingilo con i colori che preferisci, fallo asciugare e dai uno strato di smalto trasparente.

Una volta che il bastone è pronto, fissa i ganci al soffitto nel punto in cui vuoi montare il tuo bastone appendiabiti. Assicurati che la distanza sia la stessa che tra i buchi su bastone. Lega la corda o la catena al bastone e appendi il tutto ai ganci sul soffitto. Per appendere i vestiti o le giacche ti bastano delle normalissime grucce.

Appendiabiti per l'ingresso con le posate

Tra gli appendiabiti fai da te è forse il più conosciuto. È pensato soprattutto come soluzione appendiabiti in ingresso, ma anche per la cucina, per canovacci e quant'altro. Ha uno stile classico, un poco vintage, e la sua realizzazione è laboriosa, tuttavia il risultato finale non ti farà per nulla rimpiangere le alternative da negozio.

Per realizzare un appendiabiti per l'ingresso o per la cucina ti servono:

  • 4 forchette di metallo o 2 forchette e 2 cucchiai, magari comprati a un mercatino dell'usato o trovate in cantina;
  • 1 listello di legno piallato di circa 45 cm di lunghezza e 20 di altezza;
  • 2 ganci;
  • viti;
  • trapano;

Usa il pappagallo per piegare il manico di forchette e di cucchiai verso l'alto o verso il basso, così da poterlo usare a piacimento per appendere vestiti, giacche o altro. Se vuoi, piega anche i denti e arricciali o lasciali così come sono. L'effetto sarà diverso ma comunque piacevole.

Se lo desideri, vernicia il listello di legno e passa uno strato di smalto per dare una finitura lucida. Non è strettamente necessario: dipende se vuoi ottenere un effetto più rustico o elegante. Prima di procedere con il fissaggio delle posate, fissa i due ganci sul retro: ti serviranno per appendere l'appendiabiti all'ingresso.

Segna quattro punti a metà dell'altezza del listello, ben allineati tra loro. Due dovranno essere a 5 cm dalle estremità e gli altri a 15 cm tra loro. Una volta assicuratoti che siano dritti e alla stessa distanza l'uno dall'altro, usali come riferimento per fissare forchette e cucchiai con trapano e viti.

Appendiabiti di design con i bicchieri

Gli appendiabiti di design si distinguono per l'abbondanza di colori e la vivacità. Si sposano con arredi contemporanei, a propria volta molto colorati o improntati su un più asciutto bianco e nero. In entrambi i casi, sono una soluzione che nulla a che vedere con le soluzioni classiche e neutre.

Vuoi realizzare il tuo appendiabiti fai da te di design? Procurati:

  • 4 bicchieri di plastica dura colorati;
  • 1 listello di legno piallato di circa 45 cm di lunghezza e 20 di altezza;
  • viti;
  • trapano;

Prima di tutto fissa i due ganci sul retro del listello. Come per l'appendiabiti da ingresso, segna quindi quattro punti equidistanti. Cerca il centro dei bicchieri e fissali con le viti e il trapano. Il tuo appendiabiti di design è pronto per essere utilizzato!

Se vuoi conferire all'insieme un po' più di movimento, posiziona i bicchieri ad altezze diverse. In alternativa, vernicia il listello del colore che preferisci e sostituisci i bicchieri con dei vecchi rocchetti da cucito.

Appendiabiti ad albero

Gli appendiabiti ad albero sono costituiti da un bastone dritto dal quale sbucano tanti rami, da usare appunto per appendere giacche e borse. Sono una tipologia molto apprezzata in negozio, ma come realizzarli in casa? Esistono più modi, di complessità variabile. Vediamo insieme qual è la soluzione più semplice per un appendiabiti fai da te.

5 bastoni di legno a base tonda alti 170 cm; spago del colore che preferisci; tanta pazienza.

Posiziona i bastoni a spirale, in modo che si incrocino tra loro a circa due terzi di altezza. Fatti aiutare da qualcuno per tenerli tutti insieme e arrotola lo spago nella zona dell'intersezione. Una volta fissati in questa maniera, metti il tuo nuovo appendiabiti ad albero dove desideri. Se vuoi assicurarti che i bastoni rimangano in posizione, prima di arrotolare lo spago fissali con della colla per legno.

In alternativa puoi usare anche:

  • 1 trave di legno alta circa 170 cm;
  • 1 base alla quale fissarla;
  • colla per il legno;
  • ganci per appendiabiti a piacere;
  • viti;

Fissa la trave alla base con colla e viti. Una volta salda, posiziona i ganci lungo tutta l'altezza della trave e fissali. Se vuoi, puoi usare le posate come nell'appendiabiti per l'ingresso che abbiamo visto.

Appendiabiti moderni con vecchie scale a pioli

Cerchi idee per appendiabiti moderni e multiuso. Potrebbero nascondersi nel tuo armadio o nel mercatino dell'usato dietro casa. Questi appendiabiti fai da te sono infatti utilizzabili sia per appendere le giacche sia come mensole. In che modo? Procurati:

  • 1 scala a pioli, meglio se di legno;
  • carta vetrata;
  • vernice e smalto trasparente;
  • 2 squadrette;
  • viti;

Armati di pazienza e carteggia tutta la scala a pioli, eliminando qualsiasi residuo di vernice vecchia. Dopodiché verniciala con il colore che preferisci, falla asciugare e dai una passata con una mano di smalto trasparente. Fai lo stesso con le squadrette, per avere un effetto finale più uniforme, quindi fissale al muro e monta la scala sopra.

Gli appendiabiti moderni realizzati con questo trucco sono adatti soprattutto alla camera da letto. Per mettere via camice e abiti ti basta usare delle normali grucce appese ai pioli. Il piano della scala può invece diventare un comodo ripiano per le scatole, purché non troppo pensanti.

Queste sono solo alcune delle moltissime soluzioni per appendiabiti fai da te: scatena la fantasia e dai colore alla tua casa con creazioni uniche e originali che faranno invidia ai tuoi ospiti!

TANTO STILE E DESIGN NELLA TUA CASELLA EMAIL! ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWLETTER.
Per rimanere aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Per fare della tua casa, la casa più bella che c'è!

Queste sono solo alcune delle moltissime soluzioni per appendiabiti fai da te: scatena la fantasia e dai colore alla tua casa con creazioni uniche e originali che faranno invidia ai tuoi ospiti!

I negozi di Mobili Design dove trovare prodotti di tuo interesse