Mobili Design Occasioni Mobili Classici Occasioni

facebook cerca Menù
  1. NegoziMobiliDesign
  2. Brand
  3. Flos
Flos

Flos: soft architecture, consumer, outdoor e professional

Flos: storia dell'azienda

Flos da cinquant'anni produce oggetti per l'illuminazione. E' infatti la fine degli anni' 50 quando Dino Gavina, dopo aver incontrato l'inventore e piccolo produttore di Merano Arturo Eisenkeil, decide di creare delle lampade innovative ed inedite. Nel 1959, la gestione artistica dell'azienda passa a Sergio Gandini, già impegnato nell'arredamento con la moglie Piera nel negozio Stile di Brescia. La prima lampada prodotta con la gestione Gandini é disegnata da Tobia Scarpa (1963) e porta il nome di Jucker, importante progettista della cerchia del Bauhaus, nascendo come un deciso omaggio alla matrice colta del nascente design italiano. Alla fine degli anni '60 é certamente fortunato l'incontro con i due fratelli Castiglioni prima, e poi con il solo Achille, alla morte prematura di Pier Giacomo. Inventori più che architetti, artisti oltre che designer, sono capaci di assemblare i componenti industriali. Da quel momento in poi l'azienda prende definitivamente "il volo" e arriva, nel '72 ad avere esposti alcuni dei suoi prodotti più iconici presso il muso MoMA di New York. Negli anni '90 invece, con l'era della globalizzazione e del World Wide Web avviene l'espansione all'estero dell'azienda. Questo succede grazie all'intelligenza imprenditoriale del designer Philippe Stark, collaboratore dell'azienda, il quale indica con i suoi prodotti una via all'ampliamento del mercato mondiale. Oggi Flos é un marchio conosciuto a livello internazionale e le sue creazioni hanno lasciato il segno nella storia del design

Flos: mission

Per Flos la luce é la materia con cui esprimere nuove idee e illuminare emozioni inesplorate. "Seguire l'istinto" rientra nella filosofia aziendale, un comportamento che ha sempre permesso a Flos di creare prodotti che diventano icone, inventano tipologie, fissano nuovi archetipi. Flos s'identifica con i maestri del design e con la continua scoperta di nuovi talenti e il suo obiettivo é inserirsi nella cultura di massa, diventando un sinonimo di qualità e avanguardia. Il suo obiettivo é scrivere il futuro leggendo il passato ed esprimendo l'oggi, in una continuità di sfide concrete e scelte audaci che hanno plasmato la sua immagine e identità. Il suo merito più grande é sicuramente saper inventare un oggetto, ponendolo sulla linea sottile che divide e unisce l'arte dal design, la produzione artigianale da quella industriale, la serie limitata da quella a grande scala. Il pensiero del singolo da quello collettivo.

Flos: prodotti

La produzione di lampade Flos si suddivide in 4 grandi macrocategorie che sono: consumer, soft architecture, outdoor e professional. Ciascuna di esse rappresenta un preciso stile e racchiude un determinato modo di arredare gli spazi. Delle lampade consumer sono senza dubbio degne di nota: le lampade a sospensione 2620 e CanCan; le lampade da tavolo Chapo e Copycap, le lampade da terra Arco e Ray F. Delle lampade soft architecture ricordiamo invece: le lampade a 3D Juncos e USL 3D; le lampade IN TearDrop e Usb round e la lampada linear Kapprofile. Delle soluzioni outdoor degne di nota sono sicuramente: le lampade da terra della serie Belvedere, le lampade a sospensione della serie Romeo, le lampade da muro Clessidra e Ferretto WC e la lampada da pavimento KTribe F3 Outdoor. Infine della collezione professional segnaliamo: le lampade downlight Circle of light e Compass; i sistemi illuminazione Infinity e The black line; le lampade spotlight Pure Spot e One Spot.