ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
Fai da te

Fai da te: tre divertenti modi per colorare bottiglie e barattoli di vetro e realizzare dei simpatici porta fiori

Tempo d'estate, bambini a casa da scuola, quale migliore occasione per dilettarsi tutti insieme in un semplice e facile fai da te che coinvolga grandi e piccoli e lasci passare un pomeriggio in allegria fra colori, pennelli e fiori.

Ecco allora tre diverse idee per realizzare dei simpaticissimi vasetti porta fiori da delle semplici bottiglie per le bibite e dai barattoli delle conserve.

Facili, veloci e davvero alla portata di tutti, anche di chi ha poca manualità e dimestichezza con questo genere di cose, questi tre fai da te in uno saranno un modo per creare dei mini vasi decorativi davvero in poco e con poco.

Occorrente

- un foglio di comune carta pacco color avana che eviti di sporcare con le vernici

- colori per colorare il vetro e la ceramica (da scegliere in nuance nelle tonalità che preferite)

- 2 pennelli con punta piatta di dimensioni diverse, uno più grande per colorare e uno più piccolo per rifinire

- una siringa da 10 ml senza ago

- un barattolo per le conserve

- della carta vetrata di grammatura media/fine

- bottiglie di vetro di dimensioni varie (recuperabili dai succhi di frutta e da bibite come la Coca Cola…)

- scotch di carta largo 20/30 mm

Primo esepio: colore a sorpresa

Il primo dei tre "esperimenti creativi" andrebbe fatto utilizzando delle bottiglie che hanno fuori un decoro a rilievo o un'etichetta che si desidera mantenere – nell'esempio sono state utilizzate bottigliette della Coca Cola da 25 cl –. Pulite bene le bottiglie all'interno, avendo cura di eliminare completamente ogni residuo di bevande o di acqua, quindi, scelto il colore, aspiratelo lentamente con la siringa, privata dell'ago, riempendola completamente. Inserite il beccuccio della siringa all'interno del collo della bottiglia e, molto lentamente, immettete il colore all'interno avendo cura di ruotare la bottiglietta man mano che il colore cola giù per le pareti. Ripetete l'operazione fino a quando tutte le pareti interne saranno perfettamente colorate. A questo punto, capovolgete le bottiglie e posizionatele a testa in giù in un lavello così da eliminare il colore in eccesso. Lasciate asciugare, sempre a testa in giù, per mezza giornata circa, quindi ripulite il bordo superiore da eventuale colore in eccesso.

Secondo esempio: mille righe

Il secondo "esperimento creativo" è forse il più divertente dei tre. Si comincia "bendando" la bottiglia con lo scotch di carta in modo da creare delle fasce, orizzontali o verticali a piacimento. Queste permetteranno di colorare il vetro solo nella parte libera dallo scotch di carta così da creare un gioco di righe colorate e di trasparenze originale e divertente. Scelto il colore, con il pennello a punta piatta più grande iniziate a colorare la parte libera senza aver paura di toccare lo scotch. A seconda del colore utilizzato (tonalità e coprenza) valutate se dare due o tre mani, quindi lasciate asciugare all'ombra per almeno mezza giornata. Solo quando la vernice sarà perfettamente asciutta rimuovete lo scotch delicatamente, se nell'operazione di rimozione si dovesse notare qualche imprecisione utilizzate il pennello più piccolo a punta piatta per correggerla con il colore.

Terzo esempio: barattoli vintage

Il terzo e ultimo "esperimento creativo", facilissimo da replicare, trasforma dei semplici barattoli per le conserve in dei veri e propri vasi porta fiori. Iniziate lavando e pulendo bene la superfice esterna dei barattoli e rimuovendo eventuali etichette e/o tracce di colla, quindi, scelto il colore, con il pennello a punta piatta più grande iniziate a colorare stendendo bene la vernice dall'alto verso il basso e sempre nello stesso verso. Anche in questo caso, a seconda della tonalità scelta date almeno un paio di mani e lasciate asciugare bene il colore, all'ombra e per almeno mezza giornata. Finita l'operazione di coloritura, se il barattolo, come in questo caso, ha dei decori a rilievo o delle scritte grattate delicatamente la parte a rilievo con la carta vetrata in modo da dare un effetto un po' délabré al vaso, ma senza esagerare troppo. Spolverate dal colore in eccesso, ed ecco pronto il terzo vasetto porta fiori che, trattandosi di un barattolo, potrà anche essere utilizzato come simpatico porta oggetti.

Bottiglie Mono fiore

Ed ecco pronte le simpatiche bottiglie mono fiore. Il consiglio è di completarle o con singoli fiori di medie dimensioni o con al massimo un paio di fiori piccoli che ben si bilancino e compongano alla bottiglia in questione, in questo caso è stata utilizzata della gypsophila bianca e dei garofani dei poeti colorati, perfetti perché regalano un simpatico "effetto palla" che da pienezza.

Variopinte e divertenti bottiglie e vasetti diversamente colorati saranno semplicemente perfetti per arricchire e impreziosire mensole, ripiani e davanzali, ma andranno benissimo anche per creare dei centrotavola diversi fatti di piccoli punti fiore inusuali e sfiziosi. Facilissimi da fare, e davvero poco dispendiosi, saranno un modo per portare originalità in tavola e far sentire i più piccoli giovani artisti in erba.

TANTO STILE E DESIGN NELLA TUA CASELLA EMAIL! ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWLETTER.
Per rimanere aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Per fare della tua casa, la casa più bella che c'è!

Claudia Schiera

facebook twitter pinterest google

I negozi di Mobili Design dove trovare prodotti di tuo interesse