ricerca

Il percorso dell'acquisto

Visita guidata in negozio

Una persona che, anche solo per curiosità, entra in un negozio di mobili, desidera ricevere informazioni sulle caratteristiche dei prodotti esposti. Il compito dei consulenti arredatori è proprio questo: aiutare il visitatore nell'individuare la soluzione che meglio risponde all'idea di acquisto proponendo alternative, prodotti analoghi, idee complementari.

La consulenza

Solitamente, quando si intende acquistare un prodotto, si ha la necessità di entrare nei dettagli riguardanti le caratteristiche funzionali, costruttive ed anche di inquadrare l'aspetto economico per valutarlo in relazione al proprio budget. Il compito del consulente è proprio quello di conoscere e capire le tue esigenze e consigliarti per il meglio. Con la consapevolezza che ogni acquisto, anche se fatto d'impulso, deve essere valutato con attenzione e magari messo in relazione con arredi già esistenti o con un'idea futura di casa e di vita.

Il progetto di base

Per qualsiasi tipologia di arredo (cucina, zona giorno, zona notte, ambiente bagno, etc), l'arredatore ti sottoporrà un progetto base, per permetterti di valutare una soluzione di partenza in termini estetici, funzionali ed economici.

Proprio per quanto riguarda il budget, ogni consulente sa che si tratta di un aspetto prioritario: un buon progetto, per essere tale, deve sempre considerare la concreta disponibilità dell'investimento, indipendentemente dal valore di grandezza.

Il progetto esecutivo

Il progetto di base, frutto di una ricerca condivisa, ti consente di decidere se affidare all'arredatore l'incarico, di redigere un progetto esecutivo. Successivamente si passerà alla definizione di tutti gli aspetti tecnici ed organizzativi, sempre nella massima trasparenza e disponibilità.

Lettera d'incarico

La sottoscrizione della lettera d'incarico prevede il pagamento di un importo la cui quotazione è in relazione alla tipologia del progetto e all'impegno professonale per realizzarlo.

Tale somma sarà rimborsata al momento dell'acquisto.

Approvazione del progetto esecutivo

Il progetto definitivo elaborato dal progettista e perfezionato in base alle tue specifiche esigenze, affinché diventi esecutivo, deve essere confermato e controfirmato dalle parti (acquirente/rivenditore).

Con la conferma del progetto, il rivenditore procederà all'elaborazione del preventivo riguardante i prodotti scelti ed i servizi accessori necessari per l'esecuzione del lavoro a regola d'arte.

Approvazione del preventivo

Dal momento in cui ti è stato consegnato il preventivo, hai 7 giorni di tempo per valutarlo, al fine di decidere se confermalo.

L'approvazione del preventivo, controfirmato dalle parti (acquirente/rivenditore) formalizza l'ordine di acquisto.

Un piccolo consiglio

L'acquisto di un mobile solitamente non è un acquisto emotivo, ma soggetto a riflessione e ben ponderato. Inoltre, dopo averlo a lungo desiderato, lo vogliamo "su misura", realizzato appositamente per noi.

Ciò comporta che andrà in produzione in seguito al tuo ordine. Pertanto, il nostro consiglio è quello di accogliere positivamente un termine di consegna stimato a 30/40 giorni lavorativi dall'ordine.

Con l'ordine sei certo che il prezzo non subirà variazioni e, con la consegna prevedibile dopo 50/60 giorni di calendario, è un po' come dilazionare il pagamento. Oltretutto, avrai più tempo per organizzarti a riceverlo.

Modalità di pagamento

Le modalità di pagamento di seguito riportate, hanno una funzione puramente indicativa della procedura standard adottata da "I negozi di Mobili design".

Modalità di pagamento riferite al costo dei mobili:

Come organizzare la consegna

Alla sottoscrizione dell'ordine è importante definire nei dettagli, con il rivenditore, la programmazione della consegna.

Occorre pertanto stabilire con precisione:

Predisposizione locali per il montaggio

All'arrivo del personale addetto al montaggio dei mobili, gli spazi devono essere predisposti per poter iniziare subito il lavoro.

Installazione e montaggio

Le operazioni di montaggio saranno effettuate da personale specializzato ed esperto, incaricato dal rivenditore.

Se previsti e concordati, saranno effettuati gli allacciamenti alle utenze (gas, luce, acqua).

Relazione di fine lavoro

Al termine delle operazioni di installazione e montaggio, il responsabile della squadra che ha effettuato il lavoro redigerà una relazione di fine lavori. Sarai quindi invitato a controllare che il lavoro sia stato eseguito "a regola d'arte" al fine di confermare il tuo benestare.

Finiscono i lavori, non l'assistenza.

Con la fine dei lavori si conclude il percorso iniziato con la visita al negozio. Ma con il servizio di assistenza post vendita, il rivenditore sarà a tua disposizione per rispondere alle tue richieste.