ricerca

Acquistare un mobile, arredare la tua casa

Il tema della casa e dell'abitare sono cari all'uomo da sempre, da Gaio Plinio Secondo: "La casa è dove si trova il cuore" fino alla Dorothy del Mago di Oz: "Nessun posto è bello come casa mia". Ecco perché pensare all'arredamento della propria casa significa realizzare un progetto emotivo e non solo rispondere ad una semplice necessità.

La casa perfetta – perfetta per ognuno – è più facile da realizzare se possiamo contare su chi conosce bene le finalità dell'abitare. Un professionista che sappia condividere la nostra visione e ci aiuti concretamente a realizzarla, rispettando i nostri sogni e le nostre possibilità.

Ecco perché I negozi di Mobil Design sono i partner ideali per coloro che desiderano arredare la propria casa con gusto ed eleganza, praticità e concretezza; sono partners che si distinguono per la loro esperienza e la qualità degli arredi proposti, per disponibilità all'ascolto e capacità di interpretare al meglio i desideri dei loro clienti, rispondendo con soluzioni personalizzate.

Acquistare mobili ed arredare la casa sono due concetti molto diversi: nel primo caso può trattarsi di un insieme di prodotti oppure di un pezzo speciale che va ad aggiungersi ad una situazione consolidata (cambio il vecchio divano con una bella penisola, aggiungo un tappeto originale, completo la cucina con un tavolo di servizio) e anche in questo caso la competenza dell'arredatore può farci scegliere al meglio.

Il progetto permette - in più - di realizzare una soluzione articolata, costruita man mano sulle reali esigenze, ma sempre in risposta ad un'idea di casa unica e personale. In questo modo lo spazio si sfrutta al meglio, estetica e funzionalità convivono in perfetta armonia, l'investimento economico è davvero ottimizzato. Non è forse questo il sogno di tutti quando si parla di casa? Un arredo a misura di sogno, concreto nel vivere quotidiano.

Scegliere con il cuore e con la testa

Nella prima fase, quando inizierete a chiacchierare con il consulente d'arredo, raccontategli liberamente come immaginate la vostra casa, come e con chi la vorrete condividere, qual è il vostro stile di vita e cosa avete già visto che vi piace. Ogni spunto è gradito: una rivista, le foto della casa di un amico, un catalogo, una pubblicità. E' proprio il dialogo che aiuterà il progettista d'interni a capire cosa sia giusto proporvi e perché.

Dopo un primo progetto, dove naturalmente sarete liberi di cambiare idea su questo o quell'elemento, i disegni verranno perfezionati nel minimi dettagli per dimensioni, materiali, colori e accessori. E nella fase della scelta definitiva, non dimenticate che la qualità vi soddisferà sotto tutti i punti di vista. Anche nel rispetto dell'ambiente, ci avete mai pensato? Un mobile prodotto da un marchio conosciuto, è realizzato in conformità di elevati standard qualitativi, è un mobile destinato a durare nel tempo.