ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
Tendenze

Da Parigi tutte nuove tendenze in fatto di decor

Paris Dèco Off è l'esclusivo evento parigino che, più di altri, lancia all'inizio dell'anno (si svolge nei primi giorni di gennaio) le tendenze in fatto di tessili d'arredo e di decorazione da interno. Un vero e proprio evento fuori fiera, nato 10 anni fa per "affiancare" Maison & Objet, la fiera internazionale legata al mondo del design e dell'arredamento, che si svolge negli showroom meravigliosamente allestiti fra la Rive Gauche e la Rive Droite, nel centralissimo quartiere di Saint-Germain-des-Près. L'ultima edizione, da poco conclusasi, ci ha lasciato un interessante bagaglio di idee e un universo variegato e variopinto di sorprendenti novità. Uno scenario, che vede il suo fulcro negli elementi tessili, ma che sicuramente nei prossimi mesi si svilupperà in tutto il mondo dell'interior aprendo a molteplici suggestioni. Scopriamo in 4 punti tutte le novità.

1.Parola d'ordine, colore, colore e ancora colore

Quest'anno più che mai sarà il centro di tutto. Denso, ricco, voluttuoso e brillante il colore, declinato in una nutrita combinazione di tonalità, sarà il protagonista assoluto di ogni genere di stile. Partendo dalle tinte più intense e vitaminiche del corallo (Living Coral acceso colore dell'anno Pantone 2019), dell'azzurro e del rosso, per arrivare ai toni morbidi e caldi del senape, dell'immancabile rosa (cipria, pastello e terracotta…) e dell'immancabile verde, nelle più raffinate sfumature, il colore sarà l'ingrediente base di ricette tessili ad alto tasso di raffinatezza, ricche di fantasie e quasi mai monocromatiche.

2.Il trionfo delle fantasie

È una vera e propria onda vibrante di pattern diversissimi quella che abbiamo trovato, un'onda inarrestabile che si apre a sperimentazioni, anche ardite, di disegni e stampe. Tendenza indiscussa, sia per le carte da parati sia per i tessuti, si conferma ancora la natura e le foglie (di ogni genere e dimensione), temi declinati in infiniti motivi minuti, ma anche in opulente stampe botaniche: sontuose, coloratissime e a tratti oniriche nelle rappresentazioni. Natura che, soprattutto a parete, diventa paesaggio e si apre a scenari lontani, farciti di elementi simbolici che rimandano all'Oriente, con ornamenti tipici della Cina e del Giappone, e a calori tipici del Marocco e del Sud America.

3.Il ritorno del geometrico

Ma nel 2019 protagonista non sarà soltanto la natura, ad accompagnare le fantasie botaniche e i paesaggi lontani, troveremo tantissime stampe colorate, caratterizzate da interessanti pattern grafici e geometrici, come quadri, righe, rombi e chevron. Decori intramontabili che lanciano verso ipnotici giochi di colori e di prospettive, spesso realizzati con lavorazioni importanti che, tanto nelle carte da parati, ma soprattutto nei tessuti d'arredo, aprono il campo a interni sofisticati, arredati da un "nuovo" stile dèco (fra i trend più interessanti di questo 2019) raffinato e lussuoso.

4.Una nuova matericità

Non soltanto pattern geometrici, importanti stampe botaniche e colori più o meno audaci, fra le novità dell'ultimo Dèco Off abbiamo trovato anche un abaco articolato di materiali e di texture. E se per le carte da parati, le componenti si fanno sempre più sostenibili, prive di metalli pesanti e con disegni e decori realizzati, nella maggior parte dei casi, con pigmenti di inchiostro naturali, per i tessuti segnaliamo un ritorno alla matericità. Stoffe dalle trame importanti, ricche e corpose, declinate in numerosi damascati e broccati, sono la costante di molte collezioni di tessili d'arredo, affiancate dall'intramontabile e amatissimo velluto. Quest'ultimo, già da qualche anno protagonista, è immancabile in (quasi) tutte le collezioni tessili, presentato in un numero sconfinato di tinte, per il 2019 sarà ricomposto in lavorazioni importanti, come il sofisticato jacquard, ma anche presentato in inediti giochi camouflage di tono su tono.

TANTO STILE E DESIGN NELLA TUA CASELLA EMAIL! ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWLETTER.
Per rimanere aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Per fare della tua casa, la casa più bella che c'è!

Uno scenario interessante, quello presentato a Dèco Off, che guarda a una casa sempre meno minimalista e sempre più ricca e "personale", in cui i tessuti sono protagonisti e al centro di un sistema arredo contemporaneo che vale qualunque sia lo stile che si sceglie.


Claudia Schiera

I negozi di Mobili Design dove trovare prodotti di tuo interesse