Mobili Design Occasioni Mobili Classici Occasioni

facebook cerca Menù
  1. NegoziMobiliDesign
  2. Brand
  3. Poltrona Frau
Poltrona Frau

Trova i rivenditori

Rivenditori Poltrona Frau
Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Pinterest

Poltrona Frau: poltrone e arredi di design

Poltrona Frau: storia del brand

Poltrona Frau nasce nel 1912 a Torino come azienda specializzata nella produzione di sedute ed imbottiti. E' il 1921 l'anno in cui il marchio lancia il suo primo grande catalogo comprendente ben 26 modelli di poltrone bergére, a pozzetto e dormeuse. Da quel momento in poi il cammino dell'azienda è un continua ascesa e, nel 1923, la produzione si apre per la prima volta ad un settore fino a quel momento poco esplorato: quello delle forniture peralberghi e transatlantici. Tutto questo successo la porta a diventare, nel 1926, fornitrice ufficiale della Casa Reale Savoia, nel 1928, una dei protagonisti dell'Expo Universale di Torino di cui arreda gran parte degli spazi espositivi e, nel 1932, addirittura fornitrice degli arredi del Parlamento Italiano. La sua attività continua incessante anche nel dopoguerra e, tra gli anni '60 e '70, Poltrona Frau comincia diverse collaborazioni con alcuni dei designer più in voga del periodo tra cui Achille & Piergiacomo Castiglioni e Giò Ponti. Sono anche gli anni in cui il marchio apre una serie di showroom monomarca in gran parte dell'Italia. Attualmente Poltrona Frau é un marchio conosciuto in tutto il mondo per lo stile elegante e raffinato che contraddistingue ogni suo arredo e moltissimi dei suoi prodotti hanno ricevuto importanti premi e riconoscimenti internazionali. Inoltre, oggi la sua produzione interessa anche il settore automobilistico, aereo, nautico e tranviario.

Poltrona Frau: mission del brand

L'identità di Poltrona Frau si basa su una rete di concetti per il marchio indiscutibili che vanno dall'abilità manifatturiera alla ricerca, dalla sostenibilità alla co-progettazione, dalla passione all'ingegno.Tutte caratteristiche che da sempre contraddistinguono il marchio al fine di raggiungere i migliori standard qualitativi. Inoltre, grazie alla collaborazione con designer di fama mondiale, ogni prodotto Poltrona Frau risulta essere estremamente innovativo, pur rimandando, nell'estetica, ad uno stile classico e tradizionale. Accanto ad un processo di produzione assolutamente rispettoso per l'ambiente, ciò che contraddistingue sicuramente i prodotti Poltrona Frau dagli altri, è l'utilizzo di pelli di vitello e di cuoi molto pregiati che, uniti ad imbottiture dai materiali rigorosamente naturali, rendono i suoi mobili inimitabili.

Poltrona Frau: il grande design Made in Italy

Ogni rivenditore Poltrona Frau sa di proporre alla sua clientela arredi di alta qulità e caratterizzati da design di tendenza. La collezione casa di Poltrona Frau comprende una vasta varietà di arredi, volti a coprire gran parte degli ambienti domestici quali: sedie, divani, poltrone, tavoli, letti, sistemi direzionali, accessori e mobili di vario tipo. Tra le poltrone, sicuramente le icone del marchio sono tante, ma quelle impossibili da dimenticare sono la primissima Chester, la regale 1919, la morbida New Deal e la graziosa Vanity Fair. Tra le sedie degne di nota invece: Letizia, Du30 e 55 e Lola (Premio Compasso d'oro ADI 1997). Tra i divani, sulla falsa riga dell'omonima poltrona, da menzionare per il suo successo, Chester One.Non é da meno anche il raffinato Dezza (Premio Tecnhotel di Genova 1995). Tra i tavoli, da ricordare il tavolo Titano (Premio Compasso d'oro ADI 1999) e i nuovi Mesa e Bird. Della collezione letti, vale la pena menzionare Alta fedeltà, Volare , Flavia, Lullaby Due e Lilit. Tra i sistemi direzionali, ricordiamo invece la scrivania con cassettiera C.E.O Cube Desk e i mobili contenitori con libreria C.E.O Cube Cabinet. Tra i mobili invece di sicuro non può essere omessa la creativa libreria Albero (inserita nella classifica "The Top 10 Moments at Milan Design Week" del The New York Times), il mobile bar compatto a tre contenitori Babel e il sistema con cassettiera, settimanale e comodino Vitruvio. Infine, tra gli accessori, degni di nota i Lini, i cuscini e i coordinati firmati Poltrona Frau.