Mobili Design Occasioni Mobili Classici Occasioni

facebook cerca Menù
  1. NegoziMobiliDesign
  2. MagaDeSign
  3. A come arredo
  4. Colori, materiali e suggestioni per portare lo stile mediterraneo in casa tutto l'anno

A come arredo

Colori, materiali e suggestioni per portare lo stile mediterraneo in casa tutto l'anno

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Pinterest

Sono soluzioni d'arredo calde e accoglienti quelle pensate con uno stile Mediterraneo. Un trend d'arredo che rimanda alle isole del “Mare nostrum” dell'Italia, ma anche della Grecia, del sud della Francia e della Spagna, un trend da portare in casa tutto l'anno fatto di semplicità e originalità, di buon design e di pezzi d'arredo (e materiali) che rimandano e richiamano alla natura. Ma come riproporlo in casa e adattarlo a situazioni urbane da vivere tutto l'anno? Ecco qualche consiglio per realizzare ambienti caldi e accoglienti in stile Mediterraneo da vivere 365 giorni l'anno.

1. Pochi colori scelti

La palette cromatica su cui lo stile mediterraneo si fonda è fatta di bianco e di blu. Due colori iconici reinterpretati in maniera semplice e raffinata, accattivante ma per nulla scontata, con il bianco grande protagonista e con il blu a fare da garbato contrasto. Il bianco, catalizzatore di sole e di luce apre alla sperimentazione ed è perfetto per regalare agli spazi quel relax visivo che solo le tinte più chiare riescono a restituire. Di contro il blu, nelle sue tantissime gradazioni - dal blu profondo al turchese, passando per l'oltremare e per il blu balena solo per citare le tonalità più nuove e utilizzate -, dona profondità e freschezza interrompendo l'assolutezza del bianco. Pensato per infissi, pareti, elementi tessili e arredi, a Ibiza come a Milano, apre il campo a uno stile Mediterraneo urbano fatto di ambienti freschi, essenziali e accattivanti. Nel mix equilibrato di bianco e di blu quindi, una composizione perfetta che al mare come in città esula dallo stile e dalle mode, ma restituisce sempre spazi e ambienti di grande qualità. Alla coppia cromatica per eccellenza fanno eco poche tonalità calde, fra queste il giallo ocra, il color sabbia e il color legno che ben si combinano al bianco e al blu per creare un'armonia naturale ed elegante.

2. Materiali che ricordano le isole lontane

Pietra chiara, levigata e/o lavorata, spesso utilizzata per i pavimenti e per i rivestimenti, calce opaca e materica impiegata per completare le pareti, ma anche vimini, paglia e legno grezzo per complementi e arredi, a cui si aggiungono le immancabili maioliche e le ceramiche che con la loro combinazione, spesso unica, donano identità agli spazi e permettono infinite combinazioni decorative. Questi sono gli elementi progettuali centrali che da sempre connotano le case isolane e che oggi costruiscono un vero e proprio abaco stilistico dello stile Mediterraneo, un codice estetico (facilmente esportabile anche in città) che ha reso questo stile particolarmente amato e trasversale.

3. Immancabili elementi tessili

In soluzioni d'arredo abitate dallo stile Mediterraneo, e quindi governati dalle nuance chiare, e dal bianco in modo particolare, gli elementi tessili rivestono un ruolo centrale per dare agli spazi quel tocco di morbidezza organica che fa la differenza. Sviluppati nei colori classici dello stile (bianco, beige, blu azzurro, sabbia, ocra…) e studiati con tessuti 100% naturali come il lino e il cotone sono pensati per completi letto freschi, ma anche per morbidi divani arricchiti da cuscini, per pouf e per tende leggere e vaporose da far muovere al primo soffio di vento.

Uno stile, quello Mediterraneo, che più di altri si presta bene a vestire ogni ambiente della casa.

Attuale e sempre più amato, perché ricco di naturale leggerezza, è interessante se si desidera dare agli spazi la giusta atmosfera, perché rimanda a luminose case vista mare inondate di luce e dentro cui soffia una leggera brezza del sud. Un trend non recentissimo, ma oggi più che mai attuale, che punta ad arredare senza appesantire perché, al contrario di altri, coniuga perfettamente natura ed eleganza trovando nella libertà estetica e nella freschezza il suo punto chiave.

Sicuramente più vicino agli stili essenziali e minimal che non alle tendenze più ricche ed eclettiche lo stile Mediterraneo attuale è caratterizzato da un caldo minimalismo che da vita ad ambienti ricchi, ma piuttosto essenziali arredati il giusto e mai troppo pieni e riempiti.

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Pinterest

Iscriviti alla newsletter
Rimani aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

A come arredo
potrebbe interessarti anche