Mobili Design Occasioni Mobili Classici Occasioni

facebook cerca Menù

A come arredo

Marmo senza tempo

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Pinterest

Materiale importante e dalla bellezza iconica il marmo vive da qualche tempo una nuova stagione. Modernizzato, alleggerito e reso meno “duro” non è più solo un interessante elemento costruttivo, ma vera e propria parte progettuale e di design per arredi e complementi. Reso più performante dalle attuali tecnologie lo troviamo all'interno di tante realizzazioni, le sue texture raffinate e luminose e le sue qualità imprescindibili la rendono, infatti, una componente dal fascino unico e impareggiabile, perfetta per donare agli ambienti personalità e qualità.

L'attualità di un materiale costruttivo antico

Perfetto per diversi impieghi il marmo (utilizzato soprattutto come pavimento e/o come rivestimento) nelle sue tantissime finiture e declinazioni apre oggi inedite soluzioni. Dalle sfumature bianche più nobili e pregiate, come quelle legate al marmo di Carrara, allo Statuario o al Calacatta, nelle sue diverse declinazioni cromatiche, alle finiture più scure e particolari come il Nero Marquina o il Verde Guatemala si presta a impreziosire ogni genere di ambiente. Che sia il bagno, la cucina, o il living questa componente consente sviluppi infiniti che ben si integrano con i diversi stili d'arredo. Dispendioso, anche se decisamente meno rispetto al passato, il marmo è molto richiesto, ragione per cui è sempre più spesso “affiancato” da tante alternative materiche che ne replicano le eccellenti finiture, stiamo parlando delle numerose combinazioni di prodotti ceramici e di gres effetto marmo. Alcune valide, e sicuramente interessanti, hanno però il limite di essere meno affascinanti rispetto all'originale e, per quanto possono essere delle ottime alternative, difficilmente riescono a restituire la bellezza, le venature e in generale le qualità ricche di fascino della componente naturale.

Inediti elementi d'arredo

Sempre più leggero e versatile il marmo è un materiale molto richiesto da designer, creativi e progettisti che amano utilizzarlo come vero e proprio “elemento di design” per realizzate elementi funzionali, mobili e complementi d'arredo. Superati alcuni limiti importanti che in passato questo materiale aveva - e che lo nel corso del tempo lo hanno anche reso un po' inarrivabile, si pensi alle dimensioni, al peso, alla delicatezza (e ovviamente al costo) - oggi è decisamente più versatile e quindi aperto a tante novità. Spessori notevolmente ridotti, in molti casi davvero minimi, permettono in particolate di utilizzarlo come rivestimento di mobili e superfici e inoltre, le interessanti lavorazioni che alcune aziende propongono con i vari effetti graffiato, plissè o cannettato, aprono il campo a giochi suggestivi di assoluta qualità. Assistiamo così a un legame, fra il mondo del design e il mondo del marmo, sempre più stretto e affascinante, in cui sono tante le aziende del mondo dell'arredo che hanno introdotto proprio il marmo fra le proposte di finiture (per madie, comodini, tavoli e tavolini…) e diversi designer che hanno scelto di plasmare la preziosa pietra naturale per adattarla alle superfici e “costruire” interessanti oggetti.

Una finitura per ogni stile

Aperto a nuove frontiere questo che, fino a poco tempo fa, era considerato un materiale ricco, ma “complicato” è oggi richiesto anche da giovani coppie che decidono di utilizzarlo per rinnovare casa. Bello e prezioso il marmo offre una qualità estetica pari solo al legno e garantisce resistenza e durevolezza. Caratteristiche queste ultime importanti che lo rendono perfetto per essere impiagato come elemento costruttivo anche in spazi con esigenze particolari. È ideale per gli ambienti particolarmente umidi e/o per quelle zone domestiche, ma non solo, soggette a grande usura, si pensi per esempio ai piani della cucina o a isole e penisole sovente realizzate in marmo massello.

Inoltre, essendo l'universo del marmo ricchissimo di nuance e variazioni, è un materiale facile da combinare con tutti gli stili d'arredo, da quelli più classici e tradizionali a quelli più moderni fino ad arrivare al minimalismo più nuovo in cui, sempre più spesso, lo troviamo inserito come grande protagonista.

Elemento centrale di lavori di grande qualità il marmo, grazie a una nuova versatilità, ha (ri)conquistato un ruolo cardine nel panorama della progettazione contemporanea. Ideale per le superfici, naturale banco di prova per un componente così cromaticamente ricca di sfumature, ha trovato una nuova espressione anche a parete, nei complementi d'arredo e nell'oggettistica aprendo a soluzioni inedite e suggestive. Ricco, elegante e profondo possiamo senza tanta difficoltà affermare che: con il marmo non si sbaglia mai.

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Pinterest

Iscriviti alla newsletter
Rimani aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

A come arredo
potrebbe interessarti anche

magazine dettaglio