Mobili Design Occasioni Mobili Classici Occasioni

facebook cerca Menù
  1. NegoziMobiliDesign
  2. MagaDeSign
  3. Casa&Luce
  4. La luce naturale in casa: una risorsa preziosa

Casa&Luce

La luce naturale in casa: una risorsa preziosa

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Pinterest

Far entrare la luce naturale in casa è importante non solo per valorizzare l'arredamento e rendere più accogliente l'ambiente, ma anche per favorire il benessere di chi vi abita. L'illuminazione naturale, infatti, migliora l'umore e offre molteplici benefici per la salute.

Le stanze ben illuminate offrono immediatamente una sensazione di pulizia e positività.

Inoltre avere una luce naturale armonica in casa, soprattutto nelle giornate invernali, in cui è importante sfruttare fino all'ultimo le ore di sole, fa sì che si possa risparmiare sull'energia elettrica e favorisce un approccio più ecologico.

Fare in modo che gli ambienti siano illuminati nel modo corretto, con la luce naturale ben distribuita è essenziale, dunque, per migliorare la vivibilità della casa e favorire la serenità di chi ci vive.

Per questo è importante conoscere le soluzioni utili per far sì che la luce naturale inondi la casa in modo da renderla più calda e accogliente

Le finestre sono la chiave per far entrare la luce naturale in casa

Avete presente la bella sensazione della luce naturale che entra in casa e si poggia morbidamente sulle superfici? Immediatamente tutto sembra più ordinato, chiaro e sereno.

Proprio per questo la scelta delle finestre in una casa è decisiva.

Se stiamo costruendo da zero la nostra abitazione potremo di sicuro scegliere sia la posizione che le dimensioni delle finestre.

Anche se abbiamo un'abitazione da ristrutturare, però, possiamo farci aiutare da degli esperti per studiare soluzioni adeguate per utilizzare al meglio le finestre già presenti o modificarne le caratteristiche.

L'ideale è progettare le aperture a partire da come vorremmo che l'illuminazione naturale si distribuisca in casa: per ogni ambiente è necessaria una determinata quantità di luce, ad esempio in cucina il piano di lavoro dovrebbe essere perfettamente illuminato mentre in soggiorno è preferibile una luce soffusa che non disturbi le attività quotidiane o la visione della televisione.

Le finestre possono far entrare nella stanza la luce diretta del sole che, quindi, dovrà essere filtrata e schermata attraverso tende o persiane, oppure una luce naturale indiretta, meno forte e quindi più morbida.
La grandezza delle finestre determina quanta luce naturale entra in casa, ma anche il loro orientamento è importante: le finestre esposte a sud fanno entrare la luce diretta del sole, mentre quelle esposte a est o ovest lasciano penetrare una luce naturale indiretta e quelle verso nord sono solitamente le meno luminose.

Quando si sceglie l'orientamento delle finestre, oltre che la luce naturale in casa, bisogna considerare anche la dispersione termica, altrimenti si rischia di avere un surriscaldamento in estate e una perdita di calore eccessiva in inverno, per questo i serramenti, oltre a essere esteticamente piacevoli da vedere e in linea con il resto dell'arredamento, devono essere di alta qualità per garantire una migliore resa energetica possibile.

Per garantire la migliore illuminazione naturale, inoltre, è importante che le finestre vengano ben manutenute e pulite e che non abbiano ostacoli davanti, soprattutto se si è al primo piano e si ha un giardino con degli alberi.

Altre soluzioni per favorire l'illuminazione naturale

Oltre all'illuminazione delle finestre la distribuzione ottimale della luce naturale all'interno della casa può essere favorita grazie ad altre soluzioni.

Per far sì che gli ambienti illuminati si mantengano ben inondati di luce è fondamentale scegliere l'arredamento giusto. Largo, quindi, ai mobili chiari, sui toni del bianco, dei beige o dei colori pastello, mentre le suppellettili troppo scure sono da escludere se si vuole favorire l'illuminazione naturale.

Per dare risalto alla luce nel modo corretto sarà bene optare per dettagli più accesi, che diano un tocco di vivacità all'ambiente.

Sì anche a specchi, più o meno ampi ma soprattutto disposti in maniera strategica per riflettere la luce naturale in casa. Si tratta di supplementi di arredamento estremamente preziosi per dare profondità agli ambienti e farli sembrare più ampi e luminosi.

Tavoli o mensole in vetro, inoltre, potranno garantire il corretto fluire della luce all'interno delle stanze.

Attenzione anche alla disposizione dei mobili: se si vogliono mantenere gli ambienti illuminati è bene non mettere troppi elementi tutti insieme e, soprattutto, fare attenzione a lasciare ampio spazio intorno alle finestre.
Le tende sono fondamentali: dei tendaggi chiari e trasparenti sono ottimi per far entrare la luce naturale mentre tessuti più pesanti possono essere sovrapposti per garantire un miglior isolamento.

Luce naturale e luce artificiale

Per garantire la migliore illuminazione possibile per la casa l'ideale è far sì che luce naturale e luce artificiale si integrino e si completino a vicenda.
Per fare in modo che gli ambienti siano illuminati correttamente, è bene inserire luci artificiali di diversa natura, più o meno potenti.

Ad esempio un lampadario nella zona giorno può essere perfetto sia per arricchire l'arredamento sia per illuminare al meglio quando è sera o notte e abbiamo bisogno di una fonte di luce potente, per una cena con gli amici o per una serata in famiglia.
Allo stesso tempo, però, anche delle fonti di luce più soft, come lampade da terra o lampade da tavolo, sono essenziali per ambienti illuminati al meglio anche nelle ore intermedie, per esempio al tramonto o quando la casa inizia a essere in ombra.

Le luci led, invece, sono estremamente di tendenza nell'arredamento contemporaneo e possono essere installate lungo i profili dei controsoffitti o delle nicchie ricavate nel muro o nelle librerie per una illuminazione artificiale ben distribuita e di grande effetto.

Per integrare perfettamente la luce naturale in casa con la luce artificiale sono importanti anche gli interruttori dimmerabili, che consentono di gestire e regolare l'intensità della luce a seconda delle proprie esigenze.

L'illuminazione della casa è fondamentale per vivere al meglio ogni ambiente, conoscere i segreti per strutturarla bene ci permetterà di farlo secondo i nostri gusti e le nostre esigenze.

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Pinterest

Iscriviti alla newsletter
Rimani aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Casa&Luce
potrebbe interessarti anche