Mobili Design Occasioni Mobili Classici Occasioni

facebook cerca Menù
  1. NegoziMobiliDesign
  2. MagaDeSign
  3. Fai da te
  4. Da semplice cassetta per la frutta a porta oggetti su ruote

Fai da te

Da semplice cassetta per la frutta a porta oggetti su ruote

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Pinterest

Ecco una mini guida su come realizzare delle scatole porta oggetti dalle cassette della frutta. Un oggetto simpatico e utile perfetto per tenere ogni cosa al proprio posto.

Utilizzate per trasportare la frutta e la verdura le cassette di legno sono degli oggetti facilmente recuperabili al mercato sotto casa, ma anche dall'ortolano di fiducia. Versatili nel loro utilizzo, se modificate e "dotate" di pratiche ruote, si prestano a diversi impieghi creativi e possono diventare degli ottimi contenitori per movimentare piante, giocattoli e tanto altro. Ecco con un po' di fantasia, e con una spesa davvero minima, come reinventarle facilmente. Seguite per bene le indicazioni.

Occorrente (da sinistra verso destra):

  • una robusta cassetta della frutta
  • 4 ruote di gomma rotanti
  • 16 (4 per ogni ruota) viti autofilettanti o parker
  • nastro adesivo di carta
  • un paio di fogli di carta pacchi ruvida
  • un martello
  • un pennarello
  • un cacciavite a croce
  • una bomboletta di smalto acrilico bianco (ma può essere scelto di qualunque colore)
  • un paio di guanti da lavoro

Preparare con la carta da pacchi un piano di lavoro fissando bene i fogli a pavimento e a parete con il nastro adesivo. Posizionare sopra la cassetta, precedentemente pulita con un panno appena umido evitando accuratamente di bagnarla - i legni con cui spesso vengono realizzate le cassette di frutta sono delle essenze molto morbide (come l'abete) e la troppa acqua potrebbe macchiarli o danneggiarli - quindi indossare i guanti e dopo aver ben agitato la bomboletta iniziare a spruzzare il colore sulla cassetta, partendo dalle fasce laterali esterne e mantenendo sempre la bomboletta a una distanza di circa 15/20 cm.

Dipingere per bene l'esterno, quindi proseguire con l'interno e con il fondo. Per questo genere di lavori è possibile utilizzate o una bomboletta di smalto acrilico spray o dello lo smalto sintetico da utilizzare a pennello, in questo secondo caso il lavoro potrebbe richiedere più tempo. Meglio evitare le vernici ad acqua essendo il legno di questi oggetti molto poroso e poco adatto allo smalto ad acqua che non avrebbe mordente. Procedere a una doppia stesura di colore, sia all'interno sia all'esterno, lasciando passare fra la prima stesura e la seconda un paio di ore almeno.

Completare l'operazione e fare asciugare il tutto per mezza giornata almeno.

Procedere all'installazione delle ruote applicandole sul fondo della cassetta ognuna con 4 viti. Segnare con il pennarello nero i 4 punti prescelti e posizionare la ruota inserendo una vite per volta. Avvitare con forza il supporto metallico forando con il cacciavite il fondo della cassetta (se il fondo della cassetta è particolarmente duro aiutarsi con il martello facendo prima un piccolo foro con la vite stessa, questo agevolerà l'ingresso della vite autofilettante). Avvitare la ruota fissandola al fondo fino a quando la vite non sarà perfettamente inserita nell'alloggio. Le 4 ruote vanno posizionare in asse l'una con l'altra.

Una volta applicate le ruote, la cassetta/carrello sarà pronta per essere utilizzata per come si desidera.

Versatile e pratico, questo oggetto si presta davvero a tantissimi usi. La cassetta potrà essere utilizzata in balcone o sul terrazzo per contenere piante fiorite o aromatiche e in casa sarà molto utile per tenere in ordine i giochi dei più piccoli, ma anche libri, riviste e giornali di ogni genere.

Pratica da trasportare, grazie alle ruote si muoverà con molta maneggevolezza da una stanza all'altra, anche se piena e pesante. Proprio le ruote ne renderanno più semplice lo spostamento e la si potrà muovere all'occorrenza anche fra interno ed esterno.

Claudia Schiera

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Pinterest

Iscriviti alla newsletter
Rimani aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Fai da te
potrebbe interessarti anche