Mobili Design Occasioni Mobili Classici Occasioni

facebook cerca Menù
  1. NegoziMobiliDesign
  2. MagaDeSign
  3. Abitare oggi
  4. Cameretta per bambini: design trasformabile e salvaspazio

Abitare oggi

Cameretta per bambini: design trasformabile e salvaspazio

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Pinterest

Quanto spazio serve per giocare, studiare, rilassarsi e dormire bene? Ce ne rendiamo conto quando ci facciamo una domanda precisa: come arredare la cameretta dei bambini in modo da ottenere uno spazio multifunzionale adatto alle loro esigenze? Non sempre sono disponibili tanti metri quadrati per la conquista dell'autonomia durante l'infanzia. Se lo spazio è poco, è importante progettare la stanza con mobili salvaspazio e soluzioni trasformabili. Design e creatività si incontrano: prendono forma così armadi a ponte, scrivanie a scomparsa, letti a castello, scorrevoli o costruiti a mo' di soppalco.

Nell'articolo trovi tante idee per arredare la cameretta dei bambini in modo da ottenere uno spazio multifunzionale, perfetto per studio, gioco e riposo.

Come arredare una cameretta per bambini

Scopriamo insieme come progettare e organizzare una cameretta per bambini con poco spazio disponibile. Il primo passo è stabilire la suddivisione delle superfici e dei volumi a disposizione. Sono necessari vani contenitori per vestiti e biancheria, ma anche per giocattoli, libri, cancelleria e quaderni. Infatti, la cameretta dei bambini è un luogo di studio, dove piccini e ragazzi si concentrano e si impegnano per imparare. Accanto ai mobili adatti a contenere indumenti e coperte, trovano posto, per esempio, uno scaffale per i testi scolastici e una libreria per storie illustrate e grandi classici per ragazzi. Esistono tipi di arredo pensati per sfruttare ogni angolo di una piccola stanza e realizzare una vera e propria cameretta di design trasformabile.

La cameretta a ponte per bambini

La cameretta a ponte per bambini è un'immagine ricorrente quando pensiamo alle stanze dei più piccoli. È un grande classico per organizzare lo spazio dei bimbi. La forma dell'armadio ne è la caratteristica principale: ricorda proprio un ponte, perché passa sopra al letto con una serie di moduli contenitori fissati alla parete. Armadi di questo genere permettono di sfruttare la parete, che diventa così attrezzata, sia per offrire vani contenitori, sia per accostarvi il letto o la scrivania. A seconda di quanto il muro si estende in verticale, i pensili possono essere organizzati in una o due file sovrapposte. Una stanza arredata con un armadio a ponte è adatta anche a due bambini, inserendo un letto scorrevole a scomparsa sotto l'arco della struttura.

Letti a castello, a scomparsa o scorrevoli

Se pensi a come organizzare una cameretta per due bambini salvaspazio, scegli mobili che minimizzano gli ingombri: letti a castello o a scomparsa o scorrevoli. Ci sono poi i letti a soppalco, dove la parte inferiore della struttura è costituita da un armadio, da una scrivania, o da un salottino.

Sogni d'oro in un castello

I letti a castello spesso sono provvisti di cassetti nella base e nei gradini che permettono di salire. Il risparmio di spazio, dunque, è duplice: la superficie occupata da un letto singolo diventa sufficiente per due o tre posti, grazie allo sviluppo in altezza; la presenza di vani contenitori è un vantaggio, serve per riporre giochi o capi di vestiario.

Cameretta di design trasformabile: di giorno materassi e cuscini spariscono

Il letto a scomparsa è il mobile per eccellenza di una cameretta trasformabile di design. Ci sono letti a scomparsa con divano, che si richiudono lungo l'altezza della parete facendo comparire un comodo divanetto. Forse più adatto per la cameretta di una bambina o di un bambino è il letto a scomparsa con scrivania: durante il giorno “sparisce”, sostituito da un ampio piano, perfetto per studiare e fare i compiti. All'interno di un mobile del genere, può esserci anche uno scaffale: in una cameretta per bambini è quel che ci vuole per riporre peluche o pupazzi a riposare dopo i giochi della giornata.

Il letto si sposta e scompare in un attimo

I letti scorrevoli possono essere facilmente spostati grazie ad apposite rotelle. Spesso possono essere inseriti in un vano sotto un altro letto. In questo modo, lo spazio di un posto letto raddoppia per la notte e la cameretta diventa un luogo accogliente e confortevole per due bambini.

Anche il soppalco culla i sogni

Un'aura di fascino emana dai letti a soppalco, belli da vedere, perfetti per creare una splendida cameretta di design per una bambina o un bambino. Ma la scelta di un letto a soppalco soprattutto è perfetta per la stanza di ragazzi, preadolescenti o nel pieno dell'adolescenza. Infatti, la struttura soppalcata permette di comporre al di sotto un salottino. Così il ragazzo o la ragazza che vive la stanza ha l'occorrente per i pomeriggi di studio in compagnia, quando a una cert'ora si fa merenda e iniziano le chiacchiere.

Scrivanie salvaspazio per camerette

Un'incontrastata protagonista nella stanza di una bimba o un bimbo è la scrivania. È importante che sia abbastanza grande da garantire il giusto confort nei momenti di studio. La profondità minima deve essere di 60 cm e la larghezza almeno tra i 90 cm e il metro. D'altra parte, a volte le dimensioni delle camerette dei ragazzi sono esigue. Ci sono scrivanie salvaspazio per camerette, adatte ai momenti dello studio e dei compiti.

Armadi-scrivanie

C'è uno scheletro nell'armadio o una scrivania? Nel primo caso, è ora di festeggiare Halloween. Nel secondo, c'è più spazio per giocare nella cameretta di una bambina o un bambino, e il piano per fare i compiti si estrae all'occorrenza. Una buona soluzione è l'armadio che diventa una scrivania quando viene aperto. Alcuni modelli hanno la luce incorporata e all'interno presentano spazio sufficiente per inserire una stampante, dei libri e della cancelleria.

Libreria con scrivania incorporata

La scrivania può far parte di una struttura che si estende in verticale, con vari ripiani che costituiscono una perfetta libreria. Si tratta del mobile ideale per la stanza dei ragazzi, dove riporre testi scolastici, classici, fumetti, fotografie e peluche.

Lo scrittoio a cucù

C'è e non c'è. Appare e scompare. Ci sono scrivanie a scomparsa costituite da una semplice asse che fuoriesce a scorrimento dal corpo dell'armadio. Se lo spazio nella stanza dei bimbi è davvero poco, è possibile scegliere scrivanie a scomparsa pensili, con una struttura fissata alla parete. Al suo interno sono presenti mensole che vengono coperte dal piano della scrivania quando viene richiusa.

Scrivania angolare a triangolo

Le scrivanie angolari a forma di triangolo sono adatte alle camerette dove occorre fare un po' di risparmio in termini di spazio. Al di sopra del piano di lavoro, possono essere montate delle mensole per appoggiare e riporre libri, giochi o soprammobili del cuore dei ragazzi. In corrispondenza dei lati del triangolo della struttura della scrivania, ci possono essere mensole basse dove collocare il case del computer o una piccola stampante.

Lo scrittoio girevole

Ultima, ma non meno importante per una minuscola, ma volenterosa sintesi dei modelli di scrivania salvaspazio è quella che gira. Ha come base uno scaffale a terra che fa da libreria. Quando viene il momento di fare i compiti, si ruota il piano superiore di novanta gradi e voilà: un'ampia superficie a disposizione per leggere, fare espressioni, analisi grammaticale o altro.

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Pinterest

Iscriviti alla newsletter
Rimani aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Abitare oggi
potrebbe interessarti anche

magazine dettaglio