Mobili Design Occasioni Mobili Classici Occasioni

facebook cerca Menù
  1. NegoziMobiliDesign
  2. MagaDeSign
  3. Progettare gli spazi
  4. Casa piccola con soppalco: un progetto funzionale e di tendenza

Progettare gli spazi

Casa piccola con soppalco: un progetto funzionale e di tendenza

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Pinterest

Alcuni consigli per progettare la tua casa piccola con soppalco

Il soppalco è sicuramente la soluzione ideale per chi desidera ottimizzare gli spazi all'interno di case di piccole dimensioni, che siano monolocali oppure open space. Questo tipo di struttura consente di sfruttare al massimo gli spazi, soprattutto in altezza. Ma come progettare una casa piccola con soppalco? Quale ruolo assumerà lo spazio al di sopra del soppalco? In questo articolo ti forniremo alcuni utili spunti per approcciarti a questo tipo di progetto di interior design:

Progetto casa con soppalco: tre elementi fondamentali

Concretizzare il progetto di una casa piccola con soppalco non è così semplice, ma ovviamente non è nemmeno impossibile. È importante tenere in considerazione tre elementi importantissimi: l'altezza minima delle aree a soppalco, la superficie massima e la superficie finestrata minima. Vediamo nel dettaglio ogni singolo punto.

Altezza minima del soppalco

Desideri scoprire quale sia l'altezza minima per realizzare il soppalco all'interno del tuo piccolo appartamento? Le altezze minime vengono indicate a seconda dei regolamenti edilizi e di igiene di ogni singolo comune. Ma esiste un principio rispettato generalmente da tutti gli architetti: è possibile costruire un soppalco all'interno di un'abitazione di ridotte dimensioni quando è presente un ambiente con un'altezza di almeno 4,5 m, considerati dal pavimento al soffitto. Ma esistono situazioni particolari in cui è possibile realizzare un soppalco con altezze inferiori: basti pensare alle case di montagna o alle abitazioni presenti nei centri storici.

Superficie massima di un soppalco

Ti sveliamo un altro dettaglio importante: non è possibile costruire un soppalco per tutta la superficie che desideriamo. Infatti, la normativa italiana impone che la superficie massima del soppalco corrisponda a un terzo della superficie del pavimento presente all'interno dell'abitazione. In una casa di 30 mq sarà possibile realizzare un soppalco con superficie massima di 10 mq. Ma esistono casi del tutto eccezionali in cui il soppalco si può estendere per metà della superficie del pavimento originario: può accadere in abitazioni in cui l'altezza dei locali sotto e sopra la zona soppalcata supera i 2,2 m.

Superficie finestrata minima

Un altro aspetto da non trascurare per il tuo progetto di casa piccola con soppalco, è sicuramente quello riguardante la superficie finestrata minima. In cosa consiste? Realizzando un soppalco aumenta la superficie abitabile e aumentano i locali. Questo rende necessario anche un aumento della superficie delle finestre, così da garantire alla casa una corretta aerazione e una perfetta illuminazione di ogni ambiente. Secondo la normativa italiana, ciascun ambiente deve possedere una superficie finestrata pari ad almeno un ottavo della superficie di pavimento dell'ambiente stesso. In ogni caso, ciascun comune definisce meglio queste proporzioni e indica misure corrette per ristrutturazioni o interventi in centri storici.

Come arredare una casa piccola con soppalco

Le case con soppalco rappresentano un vero e proprio sogno per alcune persone. Infatti, questo tipo di struttura permette di creare un ambiente in più, spazioso e romantico. L'aumento di superficie non è sicuramente un aspetto banale, soprattutto parlando di case di piccole metrature: 30 mq, 35 mq, 40 mq, 45 mq. Nonostante il soppalco permetta di aumentare la superficie abitativa, spesso determina ambienti compatti. È importante, dunque, evitare di suddividere ulteriormente gli spazi. Ti consigliamo di prediligere uno spazio unico, un open space comprendente cucina e soggiorno, collocando la zona notte sul soppalco. Quindi sì a cucine senza pensili e a cucine a isola, sempre di tonalità chiara (bianca sarebbe il massimo). Il tocco di classe per il tuo soggiorno open space? Senza dubbio il camino, il quale donerà un look accogliente e unitario all'ambiente.

Soppalco: quali materiali scegliere

Desideri scoprire come scegliere il giusto materiale per il tuo soppalco? Ricordati che la scelta dovrà ricadere su un unico materiale e che determinerà differenti tempi di realizzazione e diversi effetti estetici finali. Vediamo nel dettaglio i materiali più utilizzati per realizzare i soppalchi all'interno delle piccole abitazioni.

Case di piccole metrature con soppalco in legno

Un soppalco in legno è sicuramente veloce da realizzare e dona all'abitazione un meraviglioso risultato estetico, decisamente romantico e accogliente. Il calore del legno permette di valorizzare maggiormente l'elemento architettonico del soppalco. Inoltre, il legno possiede delle qualità meccaniche e fisiche che lo rendono flessibile e leggero da utilizzare: si tratta sicuramente della scelta migliore per strutture datate. In più, impiegando il legno si riducono gli spessori. Proprio per questo motivo, si tratta di un materiale adatto per case aventi altezze ridotte. L'unico “difetto” riguarda la leggera vibrazione del legno.

Case di piccole metrature con soppalco in muratura

Possiede una casa di piccole metrature ma con altezze notevoli? Potresti optare per un soppalco in muratura, ovvero la concreta realizzazione di un nuovo piano abitativo. Questa soluzione permette di evitare fastidiosi scricchiolii e vibrazioni.

Case di piccole metrature con soppalco in metallo

Il soppalco in metallo è l'alternativa corrispondente al soppalco in legno. Infatti, questo tipo di soppalco viene inserito con le medesime modalità del soppalco legnoso. La scelta di una struttura in metallo permette di velocizzare i tempi di esecuzione e di installazione. In ogni caso, la struttura in metallo richiede una maggiore attenzione esecutiva, proprio per evitare la creazione di soppalchi troppo industriali.

Come utilizzare il soppalco

Sei indeciso su come utilizzare lo spazio ricavato con l'inserimento del soppalco? La risposta più ovvia sarebbe quella di dedicare lo spazio aggiuntivo alla camera da letto. Una camera da letto soppalcata è una soluzione romantica e più diffusa, ma occhio alle altezze disponibili. Tuttavia, nulla vieta di utilizzare il soppalco per creare uno spazio privato da dedicare al relax o agli hobby. Potresti anche scegliere di portare lo studio al di sopra del soppalco, così da avere uno spazio riservato in cui concentrarti. Un ultimo ambiente da poter prevedere sopra un soppalco? La stanza dei giochi dei tuoi bambini, perché no? In questo caso è importante prestare le stesse attenzioni dedicate alla realizzazione di una cameretta sicura e confortevole.

A questo punto sei pronto per trasformare il tuo monolocale o la tua casa di piccole dimensioni: il soppalco è in grado di stravolgere l'estetica di un appartamento, donandogli un look davvero speciale.

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Pinterest

Iscriviti alla newsletter
Rimani aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Progettare gli spazi
potrebbe interessarti anche

magazine dettaglio