ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
A come arredo

Per l'arredo bagno perfetto è meglio la doccia o la vasca?

Il bagno è l'ambiente della casa dedicato al relax e alla cura di sé, ecco perché è così importante scegliere l'arredo bagno più appropriato che ci permetterà di godere al meglio di questo spazio.

Quando si pensa all'arredo bagno la decisione tra installare una vasca o una doccia può essere difficoltosa e i fattori da soppesare sono diversi: lo spazio, il tempo che amiamo dedicare al bagno per rilassarci, lo stile del bagno.

Vasca moderna

Ma allora come si fa a scegliere? Per rispondere vediamo un po' meglio cosa implicano le due soluzioni.

La doccia: l'ideale per l'arredo di un bagno piccolo

Sicuramente, se a guidarci nella scelta dell'arredo bagno sono le ragioni della praticità, non possiamo che optare per la doccia, molto più facile da utilizzare e da pulire, soprattutto se si scelgono soluzioni con piatti doccia a filo pavimento. Nell'arredo di un bagno piccolo la doccia occupa meno spazio e consente di trovare soluzioni più pratiche e versatili per sistemare il resto della stanza.

Se il bagno è stretto e lungo, ad esempio, il posto migliore in cui collocare la doccia è sulla parete corta opposta all'accesso. In questo modo potremo adottare per l'arredo di un bagno piccolo soluzioni che ci permettano di sfruttarne completamente la lunghezza, ad esempio con mobili lavabo lunghi e stretti su cui porre addirittura due piatti, oppure con mensole su cui riporre asciugamani, phon e tutto quello che serve per il bagno.

Qualora, invece, dovessimo arredare un bagno stretto e corto, magari di servizio, l'ideale sarebbe ricavare per la doccia una piccola nicchia senza timore di sacrificare, se possibile, un po' di spazio nella stanza vicina.
In questo caso invece del consueto box doccia si dovrà installare solo la porta scorrevole sulla parte anteriore.

Se questa soluzione di arredo bagno non fosse praticabile, l'indicazione è quella di cercare un box doccia che sia più stretto e meno ingombrante possibile, pur mantenendo il comfort indispensabile.

Doccia bagno piccolo

E se stiamo pensando a un arredo per un bagno piccolo quadrato? La soluzione è porre la doccia in uno degli angoli, per poter poi sfruttare al meglio tutto il resto del bagno. L'ideale, in questi casi, è scegliere un box a forma di quarto di cerchio oppure quadrato, in modo che occupi meno spazio possibile.

La doccia, dunque, è un'ottima soluzione per un bagno piccolo, ma anche se lo spazio che abbiamo a disposizione è grande e vogliamo realizzare un arredo bagno moderno, possiamo preferire la doccia alla vasca e scegliere un modello ampio, con porte scorrevoli in vetro.

Per gli amanti del relax anche le docce offrono delle soddisfazioni: ci sono quelle con getti idromassaggio, che rilassano tutto il corpo, ma anche quelle emozionali con cromoterapia, una vera chicca da avere in casa.

Come scegliere il piatto doccia

In un arredo bagno moderno il piatto doccia ideale è solo leggermente rialzato: i vecchi piatti doccia delimitati da bordi alti, infatti, sono ormai solo un ricordo, ed esteticamente i piatti doccia bassi sono decisamente la scelta migliore.

Se, però, si intende il piatto doccia come una integrazione dell'arredo bagno circostante, è consigliabile il piatto doccia flat, ossia a filo pavimento, meglio se di un materiale pregiato o con disegni raffinati che si abbinano a tutto il resto del bagno.

Anche dal punto di vista della sicurezza queste soluzioni non presentano nessun rischio in quanto anche le basi apparentemente più lisce, in ceramica o acrilico, presentano lavorazioni superficiali quasi invisibili che impediscono di scivolare.

Le forme dei piatti doccia possono essere diverse e per scegliere quella migliore l'ideale è tenere conto sia delle proprie esigenze che della conformazione del bagno. Si parte dalla classica forma quadrata o rettangolare, il quarto di cerchio pensato per i bagni più piccoli fino ad arrivare al pentagono, forma originale e decisamente poco ingombrante.

La vasca, per un arredo bagno deluxe

Se amiamo rilassarci in bagno, magari alla fine di una lunga giornata, e leggere un libro o apprezzare il profumo delle candele mentre stiamo comodamente immersi nella schiuma, la soluzione ideale per il nostro arredo bagno è decisamente la vasca.

Quando si sceglie di installare una vasca in bagno, però, è importante far caso anche al contesto in cui verrà inserita e quindi curarsi che sia in linea con lo stile del resto del bagno, che abbia un'illuminazione adeguata, magari con luci modulabili in intensità e colore per aumentare il senso di relax, e che sia dotata di adeguata rubinetteria. Optare per una vasca, inoltre, ci mette nella condizione di fare i conti con le dimensioni e la conformazione del nostro bagno. Se il bagno è molto ampio e ha una forma piuttosto regolare possiamo tranquillamente porre la vasca nel mezzo oppure su uno dei lati, in base alle nostre esigenze.

Vasca bagno moderno

Quando siamo di fronte a un bagno stretto è consigliabile prendere una vasca quadrata e posizionarla nel lato corto, in modo da non togliere spazio al resto dell'arredo del bagno. Se il bagno è piccolo niente paura: le vasche angolari con un lato arrotondato sono perfette per questo genere di ambienti.

Insomma, qualsiasi sia la conformazione del nostro bagno l'ideale è installare la vasca nella posizione più comoda per l'entrata e l'uscita e meno ingombrante.

Quale vasca scegliere

Ormai le tipologie di vasche a disposizione sono tante e molto diverse tra loro, per scegliere quella giusta dovremmo premurarci che sia in linea con il resto dell'arredo bagno.

Per un arredo bagno moderno possiamo optare per una vasca dalla forma regolare, squadrata o rotonda, e dalle linee semplici, senza fronzoli, che diventi un tutt'uno con il resto dell'ambiente.

Vasca moderna

TANTO STILE E DESIGN NELLA TUA CASELLA EMAIL! ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWLETTER.
Per rimanere aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Per fare della tua casa, la casa più bella che c'è!

Se, invece, abbiamo in mente uno stile vintage e retrò non possiamo rinunciare alla classica vasca con i piedi di leone, tornata di gran moda nell'arredo bagno.

Chi ha una stanza abbastanza grande e ama il comfort in tutte le sue forme, inoltre, potrà sicuramente prendere in considerazione una bella vasca idromassaggio e l'abbinamento vasca-doccia così da non dover scegliere;)

I negozi di Mobili Design dove trovare prodotti di tuo interesse