ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
Curiosità

Hai sognato una casa? Ecco cosa significa.

I sogni ci incuriosiscono, ci svegliano, ci spaventano. A volte addirittura ci deliziano perché hanno una bella favoletta da raccontarci. L'interesse per i sogni inizia con la storia dell'umanità. Il tema dell'interpretazione dei sogni, del loro significato, ha illustri progenitori nelle epoche più remote.

Nell'articolo ci addentriamo nelle curiosità e nelle interpretazioni che sono state elaborate sul sognare una casa grande, nuova, sconosciuta, o con altre caratteristiche specifiche. I sogni abitano le menti e i cuori, del tutto svincolati dal nostro controllo cosciente. Talvolta, scelgono anche un'abitazione e noi ci scervelliamo per capire cosa ci vogliono dire.

L'interpretazione dei sogni: il significato delle visioni oniriche nella storia

La figura dell'interprete delle visioni oniriche era presente anche nelle civiltà antiche. C'era alla corte assira, nel mondo arabo, nella cultura della Grecia antica.

Il primo libro che fa riferimento al significato di un sogno è uno dei testi più antichi che siano mai stati rinvenuti. Risale al 2000 a. C. Si tratta dell'Epopea di Gilgameš, scritta su un supporto lontanissimo da quelli cui siamo abituati oggi, tavolette d'argilla che venivano incise e poi lasciate asciugare al sole.

Gilgameš descrive a sua madre un sogno e lei ne dà una vera e propria interpretazione:

«Un compagno forte verrà da te, uno che può salvare la vita di un amico, egli è potente nella montagna, egli possiede la forza. La sua forza è così grande come quella del firmamento di An. Tu lo amerai come una moglie, e lo terrai stretto a te, ed egli avrà sempre cura della tua salute. Il tuo sogno è buono e favorevole».

La madre di Gilgameš è la dea-sacerdotessa Rimat-Ninsun che dà una spiegazione del sogno in termini divinatori. Nell'antichità i sogni sono associati alla predizione del futuro, alle profezie.

Con il Novecento il sogno diventa un indizio fondamentale per dragare il fondo misterioso dell'inconscio. L'interpretazione dei sogni (Die Traumdeutung, 1899) di Sigmund Freud è l'opera che segna un profondo cambiamento nel rapporto con i nostri sogni e nella concezione che ne abbiamo.

Oggi ci domandiamo qual è il senso delle immagini oniriche che popolano la nostra mente quando dormiamo. Dunque, possiamo domandarci cosa significa sognare una casa grande, nuova oppure sconosciuta. Infatti, una delle visioni frequenti durante il sonno è l'ambiente della casa. Qual è il suo significato? Scopriamo le possibili interpretazioni.

Il significato dei sogni dalla a alla z: cosa significa sognare una casa nella psicoanalisi

Nel suo celebre saggio, L'interpretazione dei sogni, Sigmund Freud parte da una prima fondamentale distinzione. Il significato delle visioni oniriche può essere scoperto proprio sulla base di queste due categorie. Nei sogni si distinguono un contenuto manifesto e un contenuto latente.

Il primo è costituito dalla storia e dalle immagini che compongono il sogno. Il secondo invece rappresenta il senso effettivo del sogno che è stato mascherato e dissimulato da elementi simbolici, tutti quegli aspetti che creano il velo del contenuto manifesto.

Secondo Freud, i sogni vengono creati dalla nostra mente attraverso meccanismi ben precisi che sembrerebbero riflettere anche i meccanismi della creatività: condensazione, spostamento, simbolizzazione, drammatizzazione.

  • Condensazione

Il processo di condensazione permette al sogno di sintetizzare diverse istanze dell'interiorità.

  • Spostamento

L'emozione reale viene rappresentata attraverso le dinamiche del sogno. Il contesto di un ricordo rimosso viene trasformato in modo che il suo contenuto ansiogeno sia neutralizzato o notevolmente diminuito. Questo fenomeno prende il nome di "spostamento" ed è alla base dei sogni.

  • Simbolizzazione

Il contenuto latente del sogno viene rappresentato attraverso simboli e metafore.

  • Drammatizzazione

La drammatizzazione trasforma i contenuti del sogno in immagini che si susseguono. Il sogno diventa così una vera e propria storia raccontata sul piano visivo e temporale.

Dunque, per capire cosa significa sognare una casa occorre partire da queste prime nozioni fondamentali. Nell'immagine della casa possono essere individuati tre differenti aspetti che ne costituiscono il contenuto latente: l'interiorità dell'individuo, il corpo e le trasformazioni che lo interessano, lo stile di vita e l'insieme delle relazioni interpersonali del soggetto.

Il significato dei sogni dalla a alla z, ma concentriamoci sulla c di casa

Nell'Interpretazione dei sogni di Freud il tema della casa viene toccato in più occorrenze, di volta in volta intrecciato ad altri temi. Per rispondere alla domanda "cosa significa sognare una casa grande, nuova o sconosciuta", un buon punto di partenza è proprio l'opera significativa del padre della psicoanalisi. Per Freud la casa sognata rappresenta il proprio corpo e al tempo stesso rimanda ai rapporti famigliari e coniugali, alla sfera relazionale dell'individuo.

Per Jung, la casa rappresenta i legami che ognuno di noi ha saputo costruire con i propri simili, ma anche con se stesso. In conclusione, la casa è sempre un riferimento certo, un'idea concreta di stabilità e legame, un contenitore di sentimenti, percorsi e cambiamenti. Ecco perché sceglierla, arredarla, modificarla è per tutti un modo di dare un senso alle cose della vita.

Sognare la casa della propria infanzia: vita dei piccoli, ricordi dei grandi

Da anni sei indipendente. Abiti per conto tuo. Magari lontano dai tuoi genitori. Ma ancora ti capita di sognare la casa della tua infanzia. Ci sono angoli e stanze che rimangono per sempre nei ricordi. Sono legati a momenti speciali, all'intimità con la famiglia d'origine, agli anni della crescita in cui tutta la vita è stupore e meraviglia.

Molti di noi ricordano perfettamente luoghi e occasioni intense del tempo dell'infanzia: il mobile del tinello pieno di regali il giorno di Natale, il biglietto di saluti firmato dal Babbo con la barba bianca, il vestito rosso e la slitta trainata dalle renne carica di pacchetti. Nei pensieri e nella memoria restano anche dettagli come una tappezzeria a righe e fiorellini, un tappeto quasi orientale, il tavolo e la panchina in legno di chiara ispirazione montanara e, infine, le tende in tessuto pesante appese al bastone e pinzate da stranissime mollette color bronzo.

La casa dell'infanzia appare a volte nei sogni popolata dai nonni e dagli amici che venivano a far merenda, con una mamma sorridente che si prende cura di sé e dei suoi figli. Per alcuni fortunati l'infanzia è un momento felice della vita. E molti si domandano quale sia il significato di un sogno che rievoca l'ambiente domestico degli anni della giovinezza. Forse è l'idea di un nido, un rifugio rimasto per sempre impresso nella nostra memoria? Forse è un campanello che ci ricorda il nostro bisogno di protezione? O rappresenta solo la necessità di rimettere in scena momenti che ancora oggi fanno sorridere?

Il significato dei sogni: dalla a alla z, la complessità del tema della casa

I testi di psicologia spesso si occupano del tema dell'interpretazione dei sogni, del significato delle visioni oniriche. In tutte le trattazioni emerge l'importanza della casa che compare in sogno come materiale denso di informazioni sulla psiche dell'individuo.

Sognare una casa grande, nuova o sconosciuta suggerisce numerose interpretazioni. Allo stesso modo il sogno dell'abitazione degli anni dell'infanzia ispira le analisi più diversificate. La simbologia legata alla casa è molto ricca. Le interpretazioni possibili sono influenzate dal vissuto di ciascuno, dalla sua personalità e dalle sue esperienze.

In estrema sintesi, e con un'inevitabile, ma necessaria semplificazione, si può trovare una corrispondenza tra la facciata della casa e ciò che la gente vede di noi, o meglio, ciò che noi pensiamo che la gente veda di noi. Al contrario, le stanze della casa corrispondono alla nostra autentica interiorità.

I diversi spazi interni della casa sono associati a significati simbolici ben precisi. La cucina richiama l'idea di nutrimento, fisico e spirituale. Il bagno è associato alla purificazione. Il soffitto fa riferimento alla testa, anche come sapere e pensiero.

Cosa significa sognare una casa che brucia o che crolla?

La casa è un oggetto di dimensioni massicce che deve durare nel tempo. Richiama l'idea di solidità, di durate nel tempo, di fissità, di polo che orienta il nostro movimento rimanendo stabile. Al contrario il fuoco consuma e riduce in cenere tutto quello che avvolge tra le sue lingue incandescenti.

Sognare una casa che brucia riunisce i due significati di solidità e cancellazione, annientamento. Non si tratta però di un annientamento drammatico, quello suggerito da un sogno del genere. Infatti, sognare una casa che brucia è indicativo di un forte desiderio di purificazione. Un processo rigenerativo che libera dall'inessenziale per portare all'essenziale. Dal nocciolo puro che rimane è possibile la successiva rinascita.

E invece sognare una casa che crolla cosa significa? Il cedimento di una struttura stabile è un'improvvisa contraddizione che si spalanca nell'esistenza. Sognare una casa che crolla indica un momento di bassa autostima, di negatività, di sfiducia in sé e negli altri.

Cosa significa sognare una casa allagata?

Sognare una casa allagata è significativo di una condizione di burrasca sentimentale. Indica un momento critico in cui si è in balia delle proprie emozioni. Gli stati d'animo sono come l'acqua che si riversa in ogni spazio disponibile in modo uniforme e toglie l'aria. Così gli stati emozionali troppo intensi e burrascosi ci tolgono il controllo e sono causa di situazioni difficili.

Mentre sognare una casa che crolla fa riferimento una crisi acuta che è esplosa con un'improvvisa rottura che ricorda proprio il cedimento di un edificio, avere la visione onirica di una casa allagata può indicare una circostanza che ci ha portati al limite della tensione sopportabile.

Cosa significa sognare una casa che vola?

Il volo ha sempre affascinato gli esseri umani. Si tratta di un'azione preclusa alle possibilità fisiche dell'uomo. Dunque, da una parte il volo simboleggia un obiettivo inarrivabile, dall'altra la possibilità di andare in alto, di raggiungere l'altezza apparentemente interdetta ai bipedi implumi. Così sognare una casa che vola significa avere grandi ispirazioni, grandi traguardi verso cui slanciarsi, obiettivi importanti da perseguire.

Cosa significa sognare una casa grande? Più spazio nel sogno, più spazio per sé

Chi di noi non vorrebbe un appartamento o una villetta di ampia metratura, bello e luminoso? Sarebbe splendido avere a disposizione tutto le spazio che si desidera per concretizzare i propri interessi e vivere comodamente. Sognare una casa grande significa disporre di tanto spazio simbolico per il proprio sé.

La visione onirica di una casa grande, ampia, piena di luce indica una situazione di armonia dell'interiorità, un senso di adeguatezza rispetto al mondo sociale, di entusiasmo e positività.

Cosa significa sognare una casa nuova? Il cambiamento

Per qualcuno la novità suscita inquietudine. Per altri la novità è qualcosa di cui rallegrarsi. Sognare una casa nuova è il segno di un cambiamento che interessa noi stessi, di una nostra trasformazione, di una crescita del sé, un evolversi della propria identità.

Cosa significa sognare una casa sconosciuta? Alla ricerca dell'ignoto

Nel suo saggio Das Unheimliche, in italiano Il perturbante, Sigmund Freud insinua che le cose più familiari possono essere al tempo stesso quelle che maggiormente il nostro inconscio disconosce e sente come ignote e inquietanti. Sognare una casa sconosciuta mette forse insieme i due aspetti della vicinanza familiare e dell'angoscia del non conosciuto.

Infatti, la casa è in sé simbolo della vita quotidiana, dell'intimità con amici e familiari e dell'intimità anche con se stessi. Il fatto che nel sogno la casa sia però sconosciuta introduce un elemento di tensione, di ambiguità e angoscia.

Sognare una casa sconosciuta è tipico di chi è alla ricerca di sé, della propria identità e personalità.

Cosa significa sognare una casa vuota senza mobili? Ritrovare il benessere interiore

Il vuoto corrisponde a un'idea ambigua, che genera spesso ansia. Spesso implica la mancanza di qualcosa. Simboleggia un desiderio non soddisfatto, un'esigenza disattesa. Sognare una casa vuota, dunque, suggerisce la necessità di considerare le proprie mancanze affettive e iniziare a prendersi maggiormente cura di sé.

Cosa significa sognare una casa vecchia da ristrutturare? Disagi del tempo

Il passare del tempo ha conseguenze per gli esseri viventi e per le cose. Il ciclo della vita si svolge proprio in un certo intervallo di tempo. L'invecchiamento turba i nostri animi. È inevitabilmente fonte di preoccupazione. Quindi cosa significa sognare una casa vecchia? Cerchiamo di addentrarci nella simbologia di questa visione onirica abbastanza diffusa.

Sognare una casa vecchia può indicare l'esistenza di un malessere psichico, un'insicurezza, un disagio esistenziale più o meno accentuato. Sognare una casa vecchia da ristrutturare è sintomo del bisogno di riparare danni e ferite, che possono essere non solo psichiche, ma anche conseguenti a una malattia. In una simile visione notturna si può rinvenire il desiderio di ritrovare un nuovo equilibrio del proprio sé e allo stesso tempo di dedicare cure al corpo per mantenerlo in salute.

Cosa significa sognare una casa disordinata? Ogni sogno al suo posto …

Sognare una casa disordinata ha valenze simili a quelle implicate nel sognare una casa vuota senza mobili. La disposizione fisica degli oggetti nello spazio o la loro assenza rappresenta la conformazione del nostro spazio simbolico, dell'organizzazione dell'interiorità, del proprio sé. Così sognare una casa disordinata, così come la visione di una casa completamente spoglia, significa che il nostro sé soffre mancanze e richiede maggiore cura e attenzioni.

Sognare una tigre in casa: strani ospiti poco domestici

Nei sogni la casa può essere un'ambientazione per un altro protagonista. Non sempre infatti è la struttura della costruzione il focus della visione onirica. Questo accade per esempio quando capita di sognare una tigre in casa. La tigre rappresenta allo stesso tempo forza e bellezza, energia e pericolo.

TANTO STILE E DESIGN NELLA TUA CASELLA EMAIL! ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWLETTER.
Per rimanere aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Per fare della tua casa, la casa più bella che c'è!

Sognare una tigre in casa può essere l'indizio di una paura che ci tormenta nel profondo e sentiamo incombente. Nel nostro inconscio possiamo percepire una minaccia vicina che sta per concretizzarsi.

Sognare una colomba bianca che entra in casa

Quando succede di sognare una colomba bianca che entra in casa, il tema dell'abitazione si intreccia a quello dell'animale che simboleggia pace e armonia interiore e con le persone che ci circondano. Sognare una colomba bianca che entra in casa può essere un riferimento a una persona che ha un influsso positivo sulla nostra esistenza, che ci dà calma, stabilità e letizia.

Hai trovato interessante l'articolo? Scopri tutti gli articoli correlati all'argomento:

casa

facebook twitter pinterest google

I negozi di Mobili Design dove trovare prodotti di tuo interesse