ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
A come arredo

Design da giardino

Belli e funzionali coniugano perfettamente eleganza e praticità, sono gli arredi outdoor. Oggetti raffinati pensati per soddisfare ogni stile ed esigenza.

Torna, nelle stagioni più calde dell'anno, il "tema" degli spazi all'aperto e degli arredi per giardino e terrazzo, ambienti che riprendono così vita e diventano veri e propri salotti all'aria aperta, da fare invidia ai più grandi ambienti indoor. Le giornate si fanno sempre più lunghe e assolate e avere uno spazio esterno in cui riposare all'ombra nel pomeriggio o in cui accogliere gli amici per piacevoli serate in compagnia aggiunge decisamente un tocco in più alla casa.

Ma cosa occorre oggi per arredare, e organizzare con stile uno spazio esterno che oltre a essere bello sia anche pratico e funzionale? Colori accesi, una zona relax che non faccia rimpiangere il salotto di casa, soluzioni pratiche e funzionali e un po' del vostro gusto personale possono essere gli elementi giusti da cui partire.

Il living da giardino

Il salotto trasloca all'aperto e diventano così indispensabili divani, pouf, dormeuse e poltrone dalla seduta comoda che sono più che mai il cuore degli ambienti outdoor e il baricentro del relax perfetto; per questa ragione dovrebbero essere scelti con grande cura.

Le nuove zone living in giardino sono, infatti, più che mai pensate, data l'altissima qualità dell'arredamento outdoor, al pari dei salotti interni, troppo caldi da vivere d'estate, composte con pezzi che si articolano fra piccoli complementi d'arredo, imbottiti dalle dimensioni varie e immancabili luci d'atmosfera, regalano situazioni conviviali e versatili perfette per giardini di ogni tipo, grandi terrazzi e ampi bordo piscina.

La tendenza nell'arredo da giardino è quella di mescolare colori e superfici, creando mix&match perfetti tra superfici laccate e legno grezzo o vimini, il tutto armonizzato da tessuti di alta qualità, lino, cotone e perfino seta per cuscini, coperte e tappeti.

Pensando all'arredamento da giardino non dobbiamo dimenticare che l'estetica deve sempre andare a braccetto con la funzionalità. Nell'arredamento outdoor, infatti, occorre sempre puntare su pezzi che siano belli ma soprattutto funzionali, realizzati con componenti resistenti agli agenti atmosferici e progettati con dovuti accorgimenti.

I mobili da esterno, infatti, al contrario di quelli da interno, dovrebbero essere leggeri e facili da movimentare per essere spostati e riposti con grande maneggevolezza e dotati di studiati meccanismi per richiuderli o allungarli. Si tratta di caratteristiche da non trascurare perché possono veramente fare la differenza quando si progetta o anche solo si riorganizza un ambiente en plain air.

Il moderno arredo da giardino è progettato secondo logiche di flessibilità, comfort e resistenza e gli spazi aperti diventano sempre più un'appendice della casa da vivere in piena libertà.

Illuminazione e copertura: due elementi essenziali dell'arredo da giardino

Nelle ore più calde è davvero indispensabile che il nostro soggiorno all'aperto sia ben ombreggiato per garantirci il massimo del comfort, ma anche di sera, per tutelare la privacy e proteggerci dall'umidità la copertura è importante.

La soluzione più pratica per fare ombra al nostro living da giardino è un ombrellone: ne esistono di materiali e grandezze variabili, l'essenziale è che sia resistente, richiudibile, per gestire al meglio gli spazi, e in uno stile in linea con quello che abbiamo scelto per il resto dell'arredamento outdoor.

In alternativa, se abbiamo a disposizione uno spazio più grande, possiamo installare un gazebo in legno, magari con dei rampicanti, oppure in tessuto con struttura in metallo per una soluzione decisamente più elegante.

Anche l'illuminazione è importante perché crea la giusta atmosfera e, soprattutto, rende il giardino vivibile anche di sera. Lanterne a terra, sparse qua e là, possono essere l'idea giusta se non abbiamo un impianto elettrico che arrivi fino all'area esterna della nostra casa, in questo caso potremmo scegliere, dunque, luci al led ricaricabili a energia solare ma anche candele profumate.

Se, invece, vogliamo fare le cose in grande e garantirci il massimo dell'illuminazione possiamo optare per i faretti da terra o da parete, che creano un sofisticato effetto scenico, oppure per dei lampioni, di varie dimensioni, che faranno un'ottima luce sulla nostra area living in giardino.

I colori da giardino

Un tempo dominato dalle tonalità neutre dei beige e dal legno, negli ultimi anni, l'arredamento outdoor si è aperto completamente all'universo colore.

I colori da giardino perfetti sono quelli che più ci fanno sentire a nostro agio e si amalgamano coi toni della natura. Via libera, dunque, a tinte vitaminiche, tra cui rosa, giallo, arancio e turchese.

Ecco che sugli arredi da giardino come pouf, tavoli e poltrone vediamo apparire cuscini e tappeti con luminose pennellate di colore che portano tutto il calore e la vivacità delle assolate terre caraibiche, invase dalla brillantezza della vegetazione. Una scelta, quella dei colori accesi, molto amata e perseguita anche grazie ai nuovi materiali altamente performanti e sempre meno foto sensibili. Componenti (sintetiche e non) che rendono possibile l'utilizzo di cromie più accese e brillanti senza preoccuparsi di cambi colore causati del sole e/o degli agenti atmosferici.

Se preferiamo, invece, un'atmosfera più rilassata e accogliente, meglio scegliere per l'arredamento outdoor i toni pastello, più leggeri e delicati, sul lilla e l'azzurro ma anche tanto tanto bianco per ampliare la percezione dello spazio e lasciar vagare lo sguardo.

L'attenzione alla sostenibilità nell'arredo da giardino

Anche nell'arredamento outdoor l'attenzione per la sostenibilità dei materiali è un fattore sempre più importante nella scelta.

Esistono sul mercato arredi da giardino, panche, tavoli, sedie e poltrone realizzati in plastica riciclata e lavorata in modo da essere resa estremamente flessibile e funzionale, ma anche in legno proveniente da coltivazioni a basso impatto ambientale.

Se ci si diletta con il fai da te, l'arredo da giardino diventa ancora più green con il riciclo di materiali e oggetti che prendono letteralmente una nuova vita: pallet industriali in legno che, opportunamente lavorati, levigati e verniciati diventano splendide sedute arricchite da cuscini colorati, oppure pareti attrezzate per coltivare spezie e erbe da cucina, ma anche barattoli in vetro che diventano lampade e lanterne da utilizzare per illuminare balconi e giardini.

Insomma, via libera al riciclo creativo anche nell'arredo da giardino in tutte le sue forme e sfumature.


Un'oasi verde ben organizzata

Come in casa anche all'esterno l'elemento naturale, inteso come piante fiorite e sempre verdi di medie dimensioni, è diventato un vero e proprio must d'arredo da giardino.

Importantissimo per dare all'insieme qualità estetica, armonia e personalità, nelle soluzioni di arredamento outdoor di nuova concezione lo troviamo rigoglioso e perfettamente organizzato fra elementi d'arredo piccoli e grandi. Opportunamente disposto su mensole, ripiani, tavolini, vasche e scaffalature progettate ad hoc può essere semplicemente un elemento ornamentale o, per esempio, un gettonatissimo orto verticale.

TANTO STILE E DESIGN NELLA TUA CASELLA EMAIL! ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWLETTER.
Per rimanere aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Per fare della tua casa, la casa più bella che c'è!

Consigli di stile, ma anche idee utili e pratiche per orientarsi nel vasto panorama dell'arredamento outdoor, pochi punti per realizzare la ricetta ideale di uno spazio, non necessariamente perfetto, ma funzionale rilassante e tutto da vivere.

I negozi di Mobili Design dove trovare prodotti di tuo interesse