ricerca

MAGAdeSIGN - Dai Negozi di Mobili Design
Arredamento dal mondo

Arredamento in stile nordico moderno: idee e consigli

Semplice e di grande effetto, l'arredamento in stile nordico trae ispirazione dalla natura: la purezza del legno naturale, la pelle soffice, e lino e cotone rimandano alle atmosfere suggestive dei paesi nordici. Questi luoghi incantevoli sono caratterizzati da inverni rigidissimi. Le ore di luce sono in numero inferiore rispetto a quelle notturne. Il buio spesso prevale. Per questo l'arredamento nordico predilige il bianco, che illumina e crea un'ambientazione eterea. Essenziale e minimalista nella forma, l'arredo nordico si distingue per il design stilizzato e contemporaneo, che prima di tutto ha il compito di garantire funzionalità in casa. Ecco qui di seguito alcune idee per un perfetto arredamento in stile nordico moderno.

Stile nordico: quali colori utilizzare?

Nell'arredamento, così come in altri ambiti che richiedono una definizione progettuale, spesso occorre partire dal generale per giungere ai particolari, dal macroscopico per scoprire il microscopico. Dunque, una delle prime domande da porsi quando si decide di arredare la casa in stile nordico è: quali colori utilizzare?

L'arredamento in stile nordico moderno si contraddistingue per l'aspetto semplice, fresco, giovane. I mobili in stile scandinavo sembrano essere smaterializzati dalla luce, che diventa la vera protagonista dell'ambiente. I colori più adatti a uno spazio domestico dalle suggestioni nordeuropee sono quelli affini alla luce, che la riflettono e la moltiplicano, prolungando le giornate corte degli inverni scandinavi.

Il bianco e tutte le tonalità chiare e proprie del mondo naturale sono un'ottima scelta per realizzare ambienti che riecheggiano le atmosfere dei paesi del nord. Il risultato complessivo deve dar vita a uno spazio in cui venga favorita la serenità, sia suscitata una disposizione dell'animo di pace e benessere. Anche il grigio e il beige sono colori che ben si adattano alle armonie scandinave. Nelle loro sfumature più tenui si affiancano al colore della neve per creare la tela che fa da sfondo agli accessori della casa. I piccoli oggetti che vengono disposti sulle mensole e i complementi che affiancano i mobili principali non innescano dissonanze né si mettono in mostra. Ogni elemento deve essere inserito nello spazio mantenendo la bolla di un delicato equilibrio.

Nel catalogo Pantone sono elencate le sfumature preferite nell'arredamento in stile nordico shabby. I paesi che si appropinquano alle asperità del Polo Nord prescrivono una commistione tra un design semplice ed essenziale e suggestioni del gusto shabby chic. Così tra i mobili in stile scandinavo fanno capolino pennellate di Greenery, Serenity, Rose Quartz e Nimbus Cloud. "Vegetazione", "serenità", "rosa quarzo" e "nuvola di temporale, di pioggia": queste sono le rispettive denominazioni dei colori elencati e descritti dalla celeberrima azienda di grafica statunitens

L'arredamento scandinavo vintage

Un'ulteriore possibilità di ibridazione dello stile nordico è data dal suo incontro con il gusto vintage. Forme, colori e linee del passato transitano nei paesi del nord e danno vita al design dell'arredamento scandinavo vintage. L'immagine retrò associata alle linee dei mobili del soggiorno e della cucina in stile scandinavo affonda le sue radici negli anni della diffusione delle forme nordeuropee dell'arredamento, gli anni Cinquanta.

Le geometrie definite, i materiali della natura e l'estrema funzionalità si sposano con un'apparenza vissuta, i segni del passare del tempo, il ricordo di un telefono di altri tempi, quando ancora tasche e borsette non erano tormentate dalla presenza assillante degli smartphone.

La ciliegina sulla torta per dare più fascino all'arredamento scandinavo vintage è costituita dalla presenza di elementi in ferro battuto, come per esempio la struttura portante del letto oppure candelabri, supporti per mensole, stufe di una volta rimesse a nuovo, lampade, soprammobili.

Il pavimento in stile scandinavo

Prima di addentrarci nella descrizione delle caratteristiche fondamentali dell'arredamento nordico moderno delle diverse stanze della casa, torniamo per un momento al principio che suggerisce di partire dal generale per arrivare al particolare. Nell'ambito del macroscopico, in un appartamento così come in una villetta, un elemento fondamentale, imprescindibile, è il pavimento.

Insieme con le pareti, il pavimento è un termine di contrasto per tutti i complementi d'arredo. Quando si decide di arredare la propria casa con mobili in stile scandinavo, bisogna domandarsi quale pavimento sia più adatto per un abbinamento armonioso.

Il legno e la pietra sono i materiali più adatti per realizzare un pavimento in stile scandinavo che dia luce e calore a tutti gli spazi dell'abitazione. Infatti, si tratta di materie prime naturali che garantiscono qualità e confort. Per ottenere un buon risultato e allo stesso tempo ridurre i costi, è possibile scegliere piastrelle di grès porcellanato che imitano l'aspetto screziato della pietra naturale.

le porte interne in stile nordico

Le porte interne in stile nordico sono elementi che devono permettere il passaggio agevole da un ambiente all'altro della casa. Allo stesso tempo, in un appartamento o in una villetta improntata al gusto scandinavo la presenza e la disposizione delle porte deve essere valutata in base all'obiettivo di massimizzare la luminosità degli spazi.

Il legno è il materiale di cui sono costituite le porte interne in stile scandinavo. Può essere lasciato al naturale oppure verniciato di bianco. Una decorazione naturalistica stilizzata è una sobria audacia che dà un tocco di inaspettato all'equilibrio tranquillo del design scandinavo.

Arredamento in stile nordico moderno: il soggiorno minimal

Dal minimalismo svedese al romanticismo danese, l'arredamento in stile nordico moderno valorizza i complementi realizzati con legno d'acero, oppure in betulla, teak, pino e frassino, tutti dotati di venature naturali e piccole irregolarità che ne risaltano la bellezza tutta particolare. L'ispirazione minimalista predilige un design semplice e linee pulite, arricchito da accessori di abbellimento e tessuti vivaci. Gli spazi sono ampi e vanno arredati con un grande divano, ideale per ricevere ospiti e parenti. Sui cuscini morbidi e ampi possono accomodarsi accanto al camino, per godere del caldo tepore del fuoco.

Corredati da un plaid avvolgente e caldo, i sofà sono posizionati accanto alle finestre ampie, per trascorrere i pomeriggi freddi riscaldandosi con una calda tisana. Alla fisionomia geometrica di tavoli e sedie si alternano forme curve che addolciscono l'ambiente: un divano più arrotondato, persino una stufa più tondeggiante, rendono l'ambientazione più armonica e ospitale. Sullo sfondo dei mobili del soggiorno in stile scandinavo, con una nota prevalente di bianco latte, si può dare un tocco di colore vivace utilizzando tessili d'arredo scelti in tonalità pastello. Il celeste cielo, il rosso o il blu possono colorare i cuscini delle sedie, le tende oppure uno scaffale, personalizzando il salotto e regalando una texture leggera e impalpabile alla zona giorno.

Alle pareti, quadri decorativi rappresentano la natura con motivi grafici: paesaggi con alberi, foglie, animali e foreste, animano lo spazio abitativo realizzando una scenografia di forte impatto visivo. Nido ospitale caldo e accogliente, che ispira pace e tranquillità, lo spazio organizzato con arredamento in stile nordico moderno richiede un'opportuna illuminazione. La luce gioca un ruolo chiave nella concezione alla base del design nordico.

Accanto ai soffici divani vengono collocate lampade da terra, punti luce in grado di aumentare la luminosità dell'ambiente. Bagliori luccicanti creano l'atmosfera giusta per serate invernali trascorse al calduccio, leggendo un buon libro, illuminati da una lampada da tavolo, un complemento d'arredo funzionale che dona carattere e originalità alla casa. Vasetti portacandele, centrotavola e lanterne posizionati su di un tavolino scandiscono un'oasi di serenità e benessere, emanando una luce soffusa intima e riservata.

I mobili del soggiorno in stile scandinavo

Le librerie, le cassepanche e il tavolo da pranzo sono mobili del soggiorno che possono esprimere e perfezionare lo stile scandinavo della propria casa. Il legno nelle sue qualità più chiare è il materiale principe con cui sono realizzati mobili del soggiorno in stile scandinavo. Le forme sono geometriche, essenziali, leggere. L'armonia del disegno è ancella della funzionalità.

Il bianco rappresenta il colore prediletto in tutte le composizioni d'arredamento in stile nordico moderno. Anche sulle ante della libreria o delle cassepanche permette di dare leggerezza e valorizzare la luminosità della stanza. I mobili del soggiorno in stile scandinavo sono caratterizzati da griglie quadrate o rettangolari che si sviluppano in estensione, moltiplicando il numero dei moduli, senza inserire elementi di chiusura inessenziali.

Così una libreria alta fino al soffitto diviene facilmente un elemento di separazione tra due ambienti destinati a funzioni differenti, ma racchiusi in una medesima stanza. Il mobile realizzato sul modello del design nordico assume il ruolo di un separatore visivo, che lascia però trapelare luce e immagini, perché rimane aperto.

I vasi in stile nordico

Tra i mobili del soggiorno in stile scandinavo appaiono oggetti e accessori che decorano la casa e aggiungono qualche piccola funzione all'arredamento di base. Possono essere considerati del tutto velleitari i vasi in stile nordico, esibiti come semplici soprammobili, oppure valorizzati nella loro funzione di custodi di grandi o piccole piante d'appartamento.

Non tutti amano i ninnoli apparentemente inutili che spesso affollano le mensole del soggiorno. Tuttavia, la scelta di mettere in mostra dei vasi in soggiorno, in camera da letto, in corridoio, in cucina o addirittura in bagno permette di dare un tocco di colore all'insieme dell'arredamento in stile nordico moderno, senza alterare l'armonia pacata che lo caratterizza.

Inoltre, i vasi sono buoni elementi decorativi quando rimane troppo spazio vuoto sulle mensole di una libreria oppure sui ripiani pensili fissati alle pareti. Per rimanere nei canoni dello stile scandinavo i colori pastello rappresentano una buona possibilità. Non hanno manie di protagonismo, non saltano all'occhio con prepotenza. Si inseriscono armoniosamente nell'equilibrio complessivo di luce, legno e pietra, caratteristico del gusto scandinavo.

Le piante adatto allo stile nordico

Le piante sono ospiti fisse nella casa arredata in stile nordico. Infatti, i mobili del soggiorno e della cucina in stile scandinavo sono costruiti preferibilmente con materiali della natura, come il legno e la pietra. La presenza delle piante aumenta la sensazione di armonia con le risorse fornite dal mondo naturale.

Nei paesi del nord Europa, piantine di dimensioni più o meno grandi vengono poste proprio vicino alla finestra. In questo modo, i fiori e i piccoli arbusti possono beneficiare dei raggi del sole. Per portare nelle nostre case un po' di stile scandinavo bisogna mettere i vasi pieni di verde proprio davanti al vetro, dove arriva tutta la luce necessaria.

Le piante tipiche dello stile nordico sono la Pilea Peperomiodes, il Senecio rowleyanus, detto anche "pianta del rosario" o "collana di perle", la Cero pegia woodii e le specie tropicali come la Monstera Deliciosa e l'Alocasia.

I mobili della cucina in stile scandinavo

La cucina è lo spazio della zona giorno più utilizzato nel quotidiano. I mobili della cucina in stile scandinavo garantiscono atmosfera e funzionalità. Sobrie, eleganti e ricercate, le cucine in stile nordico moderno sono caratterizzate dal bianco con tutte le sue sfumature. Le tonalità chiare colorano in modo raffinato le piastrelle dei muri, le porte, il pavimento, mettendo in risalto l'arredo. I mobili della cucina in stile scandinavo sono resistenti, in quercia, verniciati di bianco. Si tratta si contenitori adatti a custodire piatti e pentolame in gran quantità, nascondendoli alla perfezione.

Il tavolo centrale bianco, squadrato e rettangolare, viene vivacizzato da sedie di tonalità pastello. L'insieme è armonioso e l'abbinamento dona un tocco di colore deciso, ma discreto. Puntando sempre sul contrasto di colore, è possibile sdrammatizzare il bianco con un lampadario nero: la raffinata giustapposizione di bianco e nero conquista sempre, regalando uno splendido e suggestivo effetto in chiaroscuro, accattivante e alla moda.

L'attenzione ai dettagli è fondamentale nell'arredamento in stile nordico moderno. Anche in cucina gli elementi vanno scelti in modo accurato, considerando con attenzione il design di ciascun mobile. Ogni forma ha la sua importanza e ogni componente, dal più piccolo al più ingombrante, deve garantire leggerezza e armonia. Mensole e pensili in legno naturale possono creare un piacevole gioco di colori contrastanti. Sono ideali anche per essere abbinate a un pavimento in parquet.

Le cucine in stile nordico moderno: ad angolo o con isola

Le cucine in stile nordico moderno possono essere realizzate ad angolo oppure prevedere un'isola più o meno attrezzata. La scelta dipende dagli spazi che si hanno a disposizione. Il bianco opaco oppure il color legno naturale fanno un effetto diverso a seconda delle dimensioni della struttura.

Le cucine in stile nordico moderno con isola si adattano molto bene ad appartamenti o villette di metratura consistente. Solitamente vengono inserite in un soggiorno che immette senza soluzione di continuità nella zona dove si prepara da mangiare e dove le pietanze vengono anche consumate in compagnia della famiglia o degli ospiti.

Una cucina dalle linee scandinave in legno al naturale si abbina felicemente a mobili del soggiorno bianchi. In questo modo viene concretizzato il perfetto equilibrio cromatico dell'arredamento nordico.

Le sedie scandinave: imbottite, in legno, colorate o dal fascino vintage

Anche nelle cucine in stile nordico moderno le sedie costituiscono un elemento fondamentale per attrezzare al meglio l'ambiente. Infatti, la cucina è costituita dalla zona in cui si preparano le pietanze, ma anche dal tavolo dove si pranza o si cena in compagnia. Oggi l'ambiente della cucina si integra molto spesso con lo spazio del soggiorno.

Così il tavolo della cucina e il tavolo del soggiorno coincidono. In questo caso la scelta di sedie scandinave imbottite, in legno, colorate o con tocchi vintage diventa essenziale per ottenere una perfetta armonia in stile nordico. Le sedute che circondano il tavolo possono presentare note di colori pastello che danno vivacità all'insieme oppure mantenere l'armonia cromatica del bianco e del color legno naturale.

La struttura portante delle sedie scandinave imbottite è in legno. Lo schienale e la seduta mantengono una forma sobria ed essenziale, nonostante l'imbottitura. Non c'è il "troppo" nel design che viene dal nord.

Le sedie scandinave vintage mostrano una struttura squadrata completamente in legno, lasciato del suo colore naturale. Sono oggetti comodi, ma intrisi dell'idea minimalista, less is more, meno è di più.

Mobili in stile scandinavo per una camera da letto minimal-chic

Impostazione neutra e minimalismo anche per la camera da letto, la zona adibita al riposo, che garantisce pace e benessere. Libero da fronzoli, questo ambiente risulta come un caldo rifugio dal freddo dei boschi, un angolino confortevole e luminoso immerso in una natura incontaminata. Per garantire questa linearità, saranno selezionati solo mobili semplici, dalle linee pulite, rigorosamente in legno. Un letto comodo arricchito da trapunte e morbidi plaid, i comodini squadrati, una scrivania in legno naturale, un armadio chiaro con ante scorrevoli, tutto concorre a creare un'ambientazione intima e rilassante.

I tessili d'arredo sono scelti nelle tonalità del grigio ghiaccio, del tortora, del rosa cipria, del celeste cielo. Le tende monocolore possono richiamare la texture della trapunta, impreziosita magari da una fantasia a fiorellini. Morbidissimi tappeti in pelle di pecora regalano ancor più tepore alla stanza e funzionano come confortevoli scendiletto. Arredare con mobili in stile scandinavo significa anche prediligere la giusta illuminazione: anche la camera da letto ha bisogno di una buona fonte luminosa, per vestirsi agevolmente, leggere a letto in tutta tranquillità, fare le pulizie in modo adeguato.

TANTO STILE E DESIGN NELLA TUA CASELLA EMAIL! ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWLETTER.
Per rimanere aggiornato su tutte le ultime tendenze in tema di arredamento e design.

Per fare della tua casa, la casa più bella che c'è!

Dalle appliques con i led, dotate di un design minimalista, alle romantiche abat-jours in grado di rivoluzionare l'arredamento in modo piacevole, questi oggetti arredano la camera da letto in modo tecnologico e funzionale, in perfetta armonia con i mobili in stile scandinavo. Per i contesti più contemporanei, le lampade da terra dotate di sinuose forme tondeggianti sono la scelta giusta per diffondere una luce uniforme. Illuminano la camera da letto in modo ottimale e mettono a proprio agio i padroni di casa.

Come in una Spa: i mobili del bagno in stile scandinavo

I mobili del bagno in stile scandinavo sono caratterizzati da grande semplicità. Arredano in modo sobrio e raffinato la stanza dedicata all'igiene personale e ai momenti di benessere. Volumi netti e forme geometriche creano un design degli interni di tendenza, che conquista sempre più appassionati. Il legno è il materiale più tipico dell'arredo nordico. Accoglie i padroni di casa coccolandoli in un'atmosfera intima e rilassante. Il rovere, il noce o il pino ben si affiancano a un lavabo chiaro e a un pavimento in piastrelle in ceramica luminosa.

I negozi di Mobili Design dove trovare prodotti di tuo interesse